Lunedì 18 Novembre 2019 | 09:42

NEWS DALLA SEZIONE

il personaggio
Da «Imma Tataranni» al cinema con «Gli uomini d'oro»: il materano Giuseppe Ragone si racconta

Da «Imma Tataranni» al cinema con «Gli uomini d'oro»: il materano Giuseppe Ragone si racconta

 
conta dei danni
Maltempo, serve un piano straordinario per Metaponto

Maltempo, serve un piano straordinario per Metaponto

 
solidarietà
Maltempo a Matera: Piccolo Teatro di Milano devolve incassi Falstaff alle popolazioni colpite

Maltempo a Matera: Piccolo Teatro di Milano devolve incassi Falstaff alle popolazioni colpite

 
il simbolo
Policoro, la madonnina resiste alla tromba d'aria

Policoro, la madonnina resiste alla tromba d'aria

 
Il ritrovamento
Metaponto, cc scoprono discarica a cielo aperto: messa in sicurezza

Metaponto, cc scoprono discarica a cielo aperto: messa in sicurezza

 
Alluvione
Maltempo flagella Matera, dopo Mattarella anche Conte chiama il sindaco

Maltempo flagella Matera, dopo Mattarella anche Conte chiama il sindaco. Bardi: stato d'emergenza per Basilicata

 
Vigili del Fuoco, da oggi sono cittadini onorari di Matera

Vigili del Fuoco, da oggi sono cittadini onorari di Matera

 
IL Quirinale
Matera flagellata da maltempo, Mattarella chiama il sindaco

Matera flagellata da maltempo, Mattarella chiama il sindaco

 
UN 37enne
Lauria, sottoposto a Daspo va a vedere la partita: arrestato

Lauria, sottoposto a Daspo va a vedere la partita: arrestato

 

Il Biancorosso

serie c
Antenucci e una partita speciale: «Incrocio fra passato e presente»

Bari batte Paganese 1-0. Decide la rete di Antenucci. Rivedi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantocarabinieri forestali
Duro colpo alla caccia illegale: sequestrati fucili, attrezzi e richiami acustici nel Tarantino

Duro colpo alla caccia illegale: sequestrati fucili, attrezzi e richiami acustici nel Tarantino

 
Batnel Nordbarese
Andria, Dia sequestra 2 mln di euro di beni a pluripregiudicato, anche un'azienda agricola

Andria, Dia sequestra 2 mln di euro di beni a pluripregiudicato, anche un'azienda agricola

 
Leccemusica
«Bases», a Lecce la presentazione dell'album del sassofonista Giovanni Chirico

«Bases», a Lecce la presentazione dell'album del sassofonista Giovanni Chirico

 
Barila storia
Bari, Teatro Piccinni: ecco perché non fu intitolato a Maria Teresa d'Asburgo

Bari, Teatro Piccinni: ecco perché non fu intitolato a Maria Teresa d'Asburgo

 
Materail personaggio
Da «Imma Tataranni» al cinema con «Gli uomini d'oro»: il materano Giuseppe Ragone si racconta

Da «Imma Tataranni» al cinema con «Gli uomini d'oro»: il materano Giuseppe Ragone si racconta

 
Foggiadai carabinieri
Cerignola, non si ferma all'alt e fugge con 2 figli piccoli a bordo, arrestata mamma 30enne

Cerignola, non si ferma all'alt e fugge con 2 figli piccoli a bordo, arrestata mamma 30enne

 
Brindisiin via Longobardo
Brindisi, cemento e calcinacci si abbattono al suolo: tragedia sfiorata al Casale

Brindisi, cemento e calcinacci si abbattono al suolo: tragedia sfiorata al Casale

 
Potenzail personaggio
Potenza, il Capodanno Rai ha cambiato la vita a Peppone, mito dello street food

Potenza, il Capodanno Rai ha cambiato la vita a Peppone, mito dello street food

 

i più letti

Nel Materano

Policoro: furbetto del cartellino, si assentava per sostituire il parente nel servizio civile

La Guardia di Finanza ha scoperto che il giovane riceveva 500 euro per assistere un invalido, ma al suo posto ci andava un familiare

Guardia di Finanza

Riceveva 500 euro al mese per il "servizio civile» di assistere, sei ore al giorno per sei giorni, un disabile incapace di deambulare autonomamente, ma un giovane non adempiva al servizio, anche perché frequentava regolarmente i corsi all’università, e si faceva sostituire da un familiare, peraltro risultato essere un «dipendente pubblico assenteista». La vicenda è stata scoperta dalla Compagnia di Policoro (Matera) della Guardia di Finanza, che l’ha segnalata alla Procura della Repubblica per l’erogazione indebita e per l'assenteismo.

Le Fiamme Gialle hanno scoperto la «ripetuta assenza» dal posto di lavoro del «furbetto del cartellino": dopo aver passato il badge, si allontanava per accompagnare il disabile da casa al luogo di lavoro, lasciandolo però privo dell’assistenza prevista dal progetto finanziato dalla dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale. Le indagini sono andate avanti per circa un anno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie