Mercoledì 18 Settembre 2019 | 01:20

NEWS DALLA SEZIONE

Sasso Caveoso
Matera, la conferma di due rabbini: qui la sinagoga più antica d'Europa

Matera, la conferma di due rabbini: qui la sinagoga più antica d'Europa

 
Una settimana di eventi
Pax Mater, la Città dei Sassi capitale della pace

Pax Mater, la Città dei Sassi capitale della pace

 
Nel Materano
Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

 
L'incontro
Scompenso cardiaco: impennata di ricoveri, se ne discute a Matera

Scompenso cardiaco: impennata di ricoveri, se ne discute a Matera

 
Nel Materano
Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

 
L'agguato
Policoro, prese un pugno in faccia durante raid in azienda agricola: muore dipendente 79enne

Policoro, prese un pugno in faccia durante raid in azienda agricola: muore dipendente 79enne

 
L'indiscrezione
Matera, il sindaco conferma: «007 lascerà alla città 12 mln di euro»

Matera, il sindaco conferma: «007 lascerà alla città 12 mln di euro»

 
nel materano
Policoro, GdF scopre crac società agroalimentare: distratti 10mln di euro

Policoro, GdF scopre crac società agroalimentare: distratti 10mln di euro

 
Nel Materano
Aliano, allestiscono bancarella e vendono canapa vietata: denunciati due giovani

Aliano, allestiscono bancarella e vendono canapa vietata: denunciati due giovani

 
Mibac
Sindaco di Matera: «È un bene non accorpare Basilicata alla Puglia»

Sindaco di Matera: «È un bene non accorpare musei Basilicata a Puglia»

 
Il caso
Matera, tenta omicidio durante Festa della Bruna nel 2017: un indagato

Matera, tenta omicidio durante Festa della Bruna nel 2017: un indagato

 

Il Biancorosso

Dopo Bari Reggina
Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiDai Cc
Mesagne, una coltellata vicino all'occhio: preso l'aggressore

Mesagne, una coltellata vicino all'occhio: preso l'aggressore

 
BatIl personaggio
Luigi, il super ingegnere di Barletta che fa «volare» la McLaren

Luigi, il super ingegnere di Barletta che fa «volare» la McLaren

 
Foggia
Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

 
MateraSasso Caveoso
Matera, la conferma di due rabbini: qui la sinagoga più antica d'Europa

Matera, la conferma di due rabbini: qui la sinagoga più antica d'Europa

 
BariPolis-Deloitte
toghe, avvocati

Bari, Finanza e diritto penale: alleanza tra studi legali barese e milanese

 
PotenzaA Sant'Arcangelo
Piante di marijuana sul terrazzo, arrestato 46enne

Piante di marijuana sul terrazzo, arrestato 46enne

 
TarantoIn centro
Taranto, si barrica in casa e minaccia d far saltare in aria lo stabile

Taranto, si barrica in casa e minaccia d far saltare in aria lo stabile

 
LecceIl duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 

i più letti

Gli arresti

Ferrandina, pestato a sangue con pietre e bastone da ex moglie ed ex suocero

In manette un uomo di 71 anni e sua figlia di 44 anni: l'aggressione a marzo nei pressi del campo di Ferrandina

Ferrandina, pestato a sangue con pietre e bastone da ex moglie ed ex suocero

I Carabinieri della Compagnia di Pisticci hanno arrestato L.F., 71enne e sua figlia L.A., 44enne, entrambi di Ferrandina, in esecuzione dell’ordinanza di applicazione della misura della custodia cautelare ai domiciliari emessa dal Giudice per le indagini preliminari su richiesta della Procura della Repubblica di Matera poiché ritenuti responsabili del reato di lesioni personali.

Le indagini dei Carabinieri sono partite nel marzo scorso, quando i militari della stazione sono intervenuti nel piazzale antistante il campo sportivo di Ferrandina, poiché vi era un uomo ferito che i sanitari del 118 stavano per trasportare in ospedale. I Carabinieri giunti sul posto, riconosciuto il malcapitato immobilizzato e sanguinante sulla barella, hanno saputo da lui che poco prima era stato aggredito dalla ex moglie e dall’ex suocero per futili motivi. Gli uomini dell’Arma, dopo aver eseguito un approfondito sopralluogo, sono riusciti a trovare riscontri al racconto quanto raccontato dalla vittima, che sarebbe stata aggredita violentemente dai due con un bastone ed una pietra al culmine di un litigio, finendo ricoverato in ospedale in prognosi riservata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie