Mercoledì 17 Ottobre 2018 | 15:28

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

In Salento

Uccise il cugino e gettò
il corpo in un pozzo
condannato a 15 anni

Uccise il cugino e gettò  il corpo in un pozzo condannato a 15 anni

LECCE - Il gup del Tribunale di Lecce Alcide Maritati ha condannato a 15 anni di reclusione Cosimo Mele, di 35 anni, di Matino (Lecce) accusato dell’omicidio volontario aggravato da futili motivi e occultamento di cadavere del cugino di secondo grado Ivan Regoli, di 30. Il procuratore aggiunto Antonio De Donno aveva chiesto una pena a 30 anni. Regoli scomparve il 12 settembre 2011; il cadavere fu ritrovato il primo agosto 2014 nel pozzo di un terreno agricolo di cui era all’epoca proprietaria la mamma di Mele. Il processo si è svolto col rito abbreviato.

La difesa dell’imputato ha contestato l’aggravante dei futili motivi ricordando che Mele confessò l’omicidio prima di essere arrestato nel marzo 2015, sostenendo che il delitto era il risultato di una lite degenerata. Al cugino, tra l’altro, Mele imputava il furto e il danneggiamento di suoi beni e richieste di denaro. Mele raccontò di aver picchiato Regoli alla testa con una mazza di ferro e, sotto choc dopo che si accorse che era morto, di averne gettato il corpo nel pozzo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Escrementi e cattivi odori: i disagi in via Zanardelli

Escrementi e cattivi odori: i disagi in via Zanardelli

 
Sequestrati e pestati dal branco per un furto da 8mila euro mai commesso: 6 misure cautelari

Sequestrati e pestati dal branco per un furto da 8mila euro mai commesso: 6 misure cautelari

 
Centro aperto alle auto durante feste di Natale

Centro aperto alle auto durante feste di Natale

 
IL prefetto Palomba

Prefetti, a Lecce arriva Cucinotta
mentre Palomba va a Torino

 
Tap, sindaco Melendugno da Conte:«Stop a progetto, commesse illegalità»

Tap, sindaco Melendugno da Conte per dire no. Palazzo Chigi: stop costerebbe troppo

 
Tap, il premier Conte convoca consiglieri e parlamentari pugliesi

Tap, Conte convoca consiglieri e parlamentari pugliesi Salvini: «Si farà»

 
Lecce, sostegno a scuola: «Il contratto ci impedisce l’assistenza ai disabili»

Sostegno a scuola, contratto impedisce assistenza disabili

 
Caso Cucchi, il magistrato della svolta è il salentino Musarò

Caso Cucchi, il magistrato della svolta è il salentino Musarò

 

GDM.TV

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 

PHOTONEWS