Mercoledì 28 Settembre 2022 | 08:54

In Puglia e Basilicata

ELEZIONI POLITICHE 2022

Centrodestra

43,79%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

26,13%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,79%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,43%

Movimento 5 Stelle

Centrodestra

44,02%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

25,99%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,74%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,55%

Movimento 5 Stelle

 

Nel Salento

Galatone, tentano furto in villa ma la polizia li coglie sul fatto: due arresti

Galatone, tentano furto in villa ma la polizia li coglie sul fatto: due arresti

Un terzo complice è riuscito a fuggire dopo un inseguimento, prima in auto e poi a piedi

13 Giugno 2022

Redazione online

NARDO' (LE) - Due persone sono state arrestate ieri mattina, D.G.I., 38 anni, di Nardò (Le), e C.V., 29 anni, barese pluripregiudicato. Entrambi sono stati fermati per un tentativo di furto in villa. Un ispettore di polizia libero dal servizio, ha notato due persone armate di martello e piede di porco che stavano scavalcando la recinzione di una villa a Galatone. I due malintenzionati si sono accorti subito della presenza dell'agente, e hanno tentato la fuga a bordo di una Fiat 500L grigia, guidata da un terzo complice.

L'auto è stata fermata dopo un breve inseguimento a circa 100 metri dall’ingresso del cimitero comunale di Galatone, sulla S.P.19. Qui gli occupanti hanno cercato di guadagnare la fuga a piedi: due sono stati bloccati, il terzo è riuscito a scappare facendo perdere le proprie tracce.

I due giovani sono stati dichiarati in stato di arresto per tentato furto aggravato. Trovati in macchina gli strumenti atti allo scasso, un martello di grandi dimensioni ed un piede di porco, guanti da lavoro, cappellini con visiera e due passamontagna. Il 29enne si trova in carcere, il 38enne ai domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725