Sabato 07 Dicembre 2019 | 04:52

NEWS DALLA SEZIONE

Il provvedimento
Otranto, Comune non smonta i pontili: scatta il sequestro, via le barche entro un mese

Otranto, Comune non smonta i pontili: scatta il sequestro, via le barche entro un mese

 
L'indagine
Taviano, bimbo scomparso nel 1977: si cercano i resti in un pozzo

Taviano, bimbo scomparso nel 1977: si cercano i resti in un pozzo

 
Sanità
Lecce, al via screening gratuiti per la prevenzione del tumore del colon retto

Lecce, al via screening gratuiti per la prevenzione del tumore del colon retto

 
Il verdetto
Gallipoli, «furbetto del cartellino» in ospedale: condannato a un anno e 11 mesi

Gallipoli, «furbetto del cartellino» in ospedale: condannato a un anno e 11 mesi

 
Operazione della Polizia
Gallipoli, scoperta fabbrica abusiva fuochi d'artificio: arrestati padre e figlio

Gallipoli, scoperta fabbrica abusiva fuochi d'artificio: arrestati padre e figlio

 
Il giallo»
Carmiano, «scompare» il presepe davanti al Comune sciolto per mafia

Carmiano, «scompare» il presepe davanti al Comune sciolto per mafia

 
Operazione dei Cc
Lecce, banda di rom svaligiava le case: due arresti anche a Napoli

Lecce, banda di rom svaligiava le case: due arresti anche a Napoli

 
Ad Alezio
Gallipoli, i cartapestai traslocano e il Carnevale è salvo

Gallipoli, i cartapestai traslocano e il Carnevale è salvo

 
A San Cesario
Lecce, ex medico dona casa ai familiari dei malati

Lecce, ex medico in pensione dona casa ai familiari dei malati

 
La decisione
Mafia,, il Governo scioglie il consiglio comunale: infiltrazione della Scu

Mafia, il Governo scioglie il Comune di Carmiano: infiltrazioni della Scu

 
Pugliesi nel mondo
Un salentino tra i migliori «Startup&young leaders» under 30 al mondo: parola di Forbes

Forbes, un salentino tra i migliori «Startup&young leaders» under 30

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bari calcio, Strambelli: «La quadratura è raggiunta»

Bari calcio, Strambelli: «La quadratura è raggiunta»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariMaltempo
Bari, l'aereo non atterra per nebbia: rinviato concerto di Ranieri al Teatroteam

Bari, l'aereo non atterra per nebbia: rinviato concerto di Ranieri al Teatroteam

 
LecceIl provvedimento
Otranto, Comune non smonta i pontili: scatta il sequestro, via le barche entro un mese

Otranto, Comune non smonta i pontili: scatta il sequestro, via le barche entro un mese

 
TarantoLa decisione
Sava, baby gang vessava disabile: Riesame conferma misure cautelari

Sava, baby gang vessava disabile: Riesame conferma misure cautelari

 
PotenzaDal 7 dicembre
Tra Tito e Satriano di Lucania si accende l'albero più grande della Basilicata

Tra Tito e Satriano di Lucania si accende l'albero più grande della Basilicata

 
BrindisiIl 15 dicembre
Bomba a Brindisi, maxi evacuazione per 53mila persone: stop ad aerei e treni

Bomba a Brindisi, maxi evacuazione per 53mila persone: stop ad aerei e treni

 
BatIl posto fisso
Barletta, diventerà netturbino con 110 e lode in ingegneria edile: la storia

Barletta, diventerà netturbino con 110 e lode in ingegneria edile: la storia

 
FoggiaAeroporto
Foggia, Gino Lisa: iniziati i lavori di prolungamento della pista

Foggia, Gino Lisa: iniziati i lavori di prolungamento della pista

 
MateraIl colpo
Matera, arrestato bandito 26enne. Aveva un biglietto d'aereo pronto per partire

Matera, arrestato bandito 26enne: aveva un biglietto d'aereo pronto per partire

 

i più letti

A San Cesario

Lecce, ex medico in pensione dona casa ai familiari dei malati

Sarà inaugurata questa mattina dall’arcivescovo Seccia

Lecce, ex medico dona casa ai familiari dei malati

LECCE - Medico in pensione dona un’abitazione all’Associazione Vento Nuovo per accogliere i familiari dei malati. Casa Moscati, questo il nome della residenza che ospiterà i familiari dei degenti fuori sede curati nelle strutture sanitarie del territorio. A tagliare il nastro, questa mattina, in occasione della sua inaugurazione ufficiale l’arcivescovo di Lecce Michele Seccia. Non è stato scelto a caso il periodo d’Avvento per l’inaugurazione della struttura. Si è inteso infatti suggellare un nuovo inizio, un balsamo dell’accoglienza per quelle persone in difficoltà che si trovano ad affrontare la malattia di un congiunto lontano da casa. Non è stato scelto a caso neanche il nome, che rimanda al medico santo, Giuseppe Moscati, il quale ha fatto della sua vita un incessante dono di sé agli infermi. Si trova in via Pascoli, civico 8, a San Cesario. È un villino indipendente non lontano dai grossi centri di cura.

È stato donato da Franco Nicolardi all’associazione Vento Nuovo. «Questa casa ci è stata offerta solo l’estate scorsa - precisa il diacono Carlo Mazzotta presidente di Vento Nuovo - ma abbiamo voluto inserirla subito nel circuito della solidarietà». Massimo due i nuclei familiari che si possono accogliere contemporaneamente perché sono due le camere da letto con servizi indipendenti a disposizione. Garantiti biancheria, colazione, uso di cucina, lavatrice e un veicolo senza conducente per agevolare gli spostamenti. Il periodo massimo di soggiorno è di 20 giorni «solo per consentire a più persone di usufruire di questa opportunità» precisa Mazzotta. Per accedere alla struttura basta presentare un certificato di ricovero «a prescindere dal reddito, non facciamo i conti in tasca alle persone. Chi fa richiesta comunque è in difficoltà» prosegue il diacono. Chi vorrà, potrà contribuire alle spese con un’offerta volontaria, assolutamente non obbligatoria, secondo lo spirito del medico santo Moscati che fuori dal suo studio aveva posto una cesta con su scritto: chi ha può donare, chi non ha può prendere. Vento Nuovo, guidata dal diacono Carlo Mazzotta e da Eugenio Moccia, ha iniziato l’attività nel sociale nel 2014 per i senza fissa dimora, dal 2017 anche per i richiedenti asilo, in convenzione con la Prefettura fino a giugno scorso. Tra gli altri progetti realizzati: “Casalverde” per la coltivazione di terreni finalizzata all’inserimento lavorativo di persone affidate dall’Ufficio Distrettuale di Esecuzione penale esterna dall’ottobre 2017; “Borgo in festa” per cene solidali all’interno dell’Istituto Penitenziario in collaborazione con l’Istituto Alberghiero “Presta Columella“.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie