Sabato 25 Gennaio 2020 | 15:13

NEWS DALLA SEZIONE

all'alba
Peschereccio carico di migranti si incaglia sugli scogli: sbarco a Torre Pali, in Salento

Peschereccio carico di migranti si incaglia sugli scogli: sbarco a Torre Pali, in Salento

 
Nel Salento
Alessano, a casa le spoglie del fratello di Don Tonino Bello

Alessano, a casa le spoglie del fratello di Don Tonino Bello

 
La decisione
La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

 
Giornata della Memoria
Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

 
l'indagine
Si fingeva grande chef e molestava studentesse: 23enne salentino arrestato a Roma

Si fingeva grande chef e molestava studentesse: 23enne salentino arrestato a Roma

 
nel Leccese
Nardò, 91enne trovata a casa nel sangue, muore in ospedale: è giallo

Nardò, 91enne trovata a casa nel sangue, muore in ospedale: è giallo

 
L'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
L'operazione
Puglia, mafia e gioco d'azzardo, arrestati componenti della Sacra corona unita

Puglia, mafia e gioco d'azzardo, arrestati componenti della Sacra corona unita (VIDEO)

 
l'appuntamento
«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

 
nel leccese
Taviano, cinema proietta film con sottotitoli per bimbo non udente: il «grazie» di una mamma

Taviano, cinema proietta film con sottotitoli per bimbo non udente: il «grazie» di una mamma

 
la decisione
Scuola, pioggia di fondi in arrivo in Salento: oltre 7 milioni

Scuola, pioggia di fondi in arrivo in Salento: oltre 7 milioni

 

Il Biancorosso

serie c
Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaViolenza in famiglia
Foggia, rinchiude per due giorni la moglie in casa: arrestato

Foggia, rinchiude per due giorni la moglie in casa: arrestato

 
BrindisiNel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

 
Barile dichiarazioni
Bari, parla collaboratore di giustizia: «Affiliato clan Strisciuglio fu ucciso per farlo tacere»

Bari, parla collaboratore di giustizia: «Affiliato clan Strisciuglio fu ucciso per farlo tacere»

 
Lecceall'alba
Peschereccio carico di migranti si incaglia sugli scogli: sbarco a Torre Pali, in Salento

Peschereccio carico di migranti si incaglia sugli scogli: sbarco a Torre Pali, in Salento

 
BatNel Nordbarese
Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

 
Tarantoil caso
Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

 
Potenzala tragedia
Tifoso investito nel Potentino: alle 15 i funerali a Rionero

Tifoso investito nel Potentino: alle 15 i funerali a Rionero

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

Il caso

Gallipoli, dissequestrato il «Samsara Beach»: ora la bonifica

Può partire la rimozione dei rifiuti abbandonati all’interno

 Il Comune ordina la chiusura del Samsara

Foto pagina Fb Samsara

GALLIPOLI - Saranno tolti i sigilli alla struttura del Samsara Beach. La Procura della Repubblica ha evidentemente valutato che sono cessate le esigenze per cui aveva disposto il sequestro preventivo del manufatto a suo tempo realizzato dalla società «Sabbia d’oro» sull’area demaniale oggetto della concessione poi revocata.

Nei prossimi giorni, la guardia costiera, che aveva apposto i sigilli, li rimuoverà e il Comune potrà fare ripulire l’area.

Questo provvedimento ha infatti preso avvio dalla richiesta, indirizzata dal sindaco Stefano Minerva alla Procura, di autorizzazione a rimuovere i rifiuti che, nel corso dell’estate, gli incivili hanno lasciatoall’interno e in prossimità del manufatto in abbandono. Il procuratore aggiunto Elsa Valeria Mignone è andata oltre la richiesta, disponendo un dissequestro che peraltro metterà fine al ruolo di custode giudiziario che era stato affidato al sindaco.

Il sequestro risale a sette mesi orsono, quando fu avviata l’indagine per un abuso edilizio che ipotizzava non la mancanza di autorizzazioni da parte della società «Sabbia d’oro», ma il loro illecito rilascio da parte di tecnici e funzionari comunali, tutti coinvolti nell’indagine.

Appena ci sarà il dissequestro, il Comune attiverà l’intervento di bonifica, pulizia, raccolta e imbustamento «delle notevoli quantità di rifiuti urbani indifferenziati, privi di qualsivoglia protezione, abbandonati sia all’interno ch all’esterno della struttura dell’ex-stabilimento balneare». Nei giorni scorsi, infatti, il settore ambiente del Comune ha affidato tale servizio alla società Cento18 Ambiente di Lizzanello, al costo di mille euro oltre Iva, assegnandole sette giorni di tempo per ultimarlo.

Si aggiunge così un ulteriore tassello al puzzle-Samsara, un disegno alla cui definizione concorreranno anche altre decisioni della magistratura, considerata la querela di falso nei confronti del ministero dei trasporti-capitaneria di porto, presentata dalla società «Sabbia d’oro» nell’ottobre scorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie