Mercoledì 19 Febbraio 2020 | 08:10

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
L'orologio funziona, ma il cuore no: leccese «salvato» da smartwatch

L'orologio funziona, ma il cuore no: leccese «salvato» da smartwatch

 
L'incidente
Salento, viene investita dalle fiamme della stufa a gas: morta 89enne

Salento, viene investita dalle fiamme della stufa a gas: morta 89enne

 
Il gasdotto
La Tap e i risarcimenti ambientali: lite tra i sindaci di Lecce e Melendugno

La Tap e i risarcimenti ambientali: lite tra i sindaci di Lecce e Melendugno

 
Il caso
Lecce, detenuto da fuoco alla sua cella: intossicati 5 agenti penitenziari

Lecce, detenuto dà fuoco alla sua cella: intossicati 5 agenti penitenziari

 
Stalking
Lecce, perseguita 2 ragazze e le minaccia con i coltelli, arrestato 34enne

Lecce, perseguita 2 ragazze e le minaccia con i coltelli, arrestato 34enne

 
La «staffetta»
Taranto, mercoledì arrivano le Sardine. Poi sarà la volta di Squinzano

Taranto, mercoledì arrivano le Sardine. Poi sarà la volta di Squinzano

 
Nel Salento
Casarano, truffa dei radiofarmaci da 3,6mln: nessuna condanna

Casarano, truffa dei radiofarmaci da 3,6mln: nessuna condanna

 
Il riconoscimento
Il «cavalluccio punk» e altre meraviglie: con le sue foto Virginia Salzedo porta alla ribalta il Salento

Il «cavalluccio punk» e altre meraviglie: con le sue foto Virginia Salzedo porta alla ribalta il Salento

 
economia
Coronavirus: a rischio 167 milioni di import dalla Cina al Salento

Coronavirus: a rischio 167 milioni di import dalla Cina al Salento

 
nel Leccese
Squinzano: il 19 febbraio festa delle Sardine, lo stesso giorno della visita di Salvini

Squinzano: il 19 febbraio festa delle Sardine, lo stesso giorno arriva Salvini

 
nel Leccese
San Valentino, a Martano il fioraio spedisce anche poesie a domicilio

Martano, «C'è posta per te»: una poesia per ogni circostanza

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl salvataggio
Molfetta, «Caretta-Caretta» agonizzante in uliveto: lontana 4 Km dal mare

Barletta, trovata «caretta-caretta» agonizzante in campagna: affidata al Wwf

 
FoggiaL'aggressione
Apricena, commerciante rapinato e ferito mentre va in banca

Apricena, commerciante rapinato e ferito mentre va in banca

 
BariL'inaugurazione
Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

 
TarantoLa sentenza d'appello
Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco non dovrà risarcire Comune

Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco Di Bello non dovrà risarcire Comune

 
LecceIl caso
L'orologio funziona, ma il cuore no: leccese «salvato» da smartwatch

L'orologio funziona, ma il cuore no: leccese «salvato» da smartwatch

 
PotenzaIl caso
Petrolio lucano, incidente a Tempa Rossa: si tratta di malfunzionamento

Petrolio lucano, incidente a Tempa Rossa: si tratta di malfunzionamento

 
MateraL'inchiesta
Sanitopoli lucana, ex governatore Marcello Pittella rinviato a giudizio

Sanitopoli lucana, a giudizio ex governatore Pittella: con lui anche ex dg Asl Bari

 
BrindisiIl caso
Francavilla Fontana, col trattore rubato non si ferma all’alt

Francavilla Fontana, col trattore rubato non si ferma all’alt

 

i più letti

Il dramma

Xylella in Salento, bruciano gli ulivi malati: devastato anche il paesaggio

La beffa: «Per ogni rogo di alberi si sprecano pure 300 litri d’acqua»

ulivo secco, xylella

LECCE - Ben 70 interventi dei vigili del fuoco nel solo mese di luglio per sedare gli incendi di ulivi scoppiati in provincia di Lecce. Una corsa febbrile anche per ragioni di sicurezza nelle aree rurali del Salento che ha visto andare in fumo 1.300 ulivi, specie nel Sud Salento.

Sono numeri diffusi da Coldiretti Puglia sulla base dei dati forniti dal comando provinciale dei vigili del fuoco. Agli interventi effettuati dai caschi rossi vanno sommati quelli della Protezione Civile che ha spento il rogo in un mese di 900 ulivi solo a Ugento, solo quelli di confine per arrestare gli incendi e non farli propagare nelle campagne vicine, mentre in pieno campo non riescono ad intervenire per scarsità di mezzi, spiega Coldiretti.
«Sono migliaia gli ulivi bruciati da maggio ad oggi in provinciale di Lecce nei campi abbandonati con gli alberi ormai secchi e morti per la Xylella, con un rilevante problema sicurezza nelle campagne abbandonate e piene di erbe infestanti secche», denuncia Savino Muraglia, presidente di Coldiretti Puglia. «Quanto sta accadendo in provincia di Lecce è vergognoso – aggiunge – perché oltre ad aver subito un danno incalcolabile al patrimonio olivicolo, gli agricoltori non riescono ancora ad espiantare e reimpiantare».

Secondo Gianni Cantele, presidente di Coldiretti Lecce, «la vastità e numerosità degli incendi non è gestibile con gli scarsi mezzi ordinari che vigili del fuoco e protezione civile hanno a disposizione. È una situazione fuori controllo con il paesaggio lunare del Salento, dove campeggiano ulivi ormai morti da anni, che si sta trasformando nel girone dantesco dell’inferno, dove le fiamme divampano per colpa dell’abbandono in cui versano i campi pieni di sterpaglie e infestanti secche, riducendo gli ulivi in torce gigantesche». Per non parlare dell’ennesima beffa: «Per intervenire su un singolo albero andato a fuoco servono circa 300 litri d’acqua». Uno spreco che grida vendetta.
Gli agricoltori chiedono, da anni, interventi decisi per espiantare, reimpiantare e far rinascere le aree colpite, dopo anni di annunci, promesse, rimpalli di responsabilità e la mancanza di impegni concreti. È impensabile che, ottenuto il Decreto Emergenze che consente gli espianti, ora sia la volta di cavilli burocratici che impediscono il reimpianto. A distanza di sei anni dal primo ulivo infetto su cui è stata conclamata la presenza della malattia – chiosa Cantele – gli agricoltori salentini sono ancora ingabbiati e abbandonati al loro destino e ogni giorno al danno si aggiunge un’altra beffa».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie