Lunedì 09 Dicembre 2019 | 08:49

NEWS DALLA SEZIONE

L'analisi
Lecce, il boom della grande distribuzione: in provincia ci sono 402 strutture

Lecce, il boom della grande distribuzione: in provincia ci sono 402 strutture

 
Il caso
Otranto, sigilli ai pontili: indagati sindaco e giunta

Otranto, sigilli ai pontili: indagati sindaco e giunta

 
Il provvedimento
Otranto, Comune non smonta i pontili: scatta il sequestro, via le barche entro un mese

Otranto, Comune non smonta i pontili: scatta il sequestro, via le barche entro un mese

 
L'indagine
Taviano, bimbo scomparso nel 1977: si cercano i resti in un pozzo

Taviano, bimbo scomparso nel 1977: si cercano i resti in un pozzo

 
Sanità
Lecce, al via screening gratuiti per la prevenzione del tumore del colon retto

Lecce, al via screening gratuiti per la prevenzione del tumore del colon retto

 
Il verdetto
Gallipoli, «furbetto del cartellino» in ospedale: condannato a un anno e 11 mesi

Gallipoli, «furbetto del cartellino» in ospedale: condannato a un anno e 11 mesi

 
Operazione della Polizia
Gallipoli, scoperta fabbrica abusiva fuochi d'artificio: arrestati padre e figlio

Gallipoli, scoperta fabbrica abusiva fuochi d'artificio: arrestati padre e figlio

 
Il giallo»
Carmiano, «scompare» il presepe davanti al Comune sciolto per mafia

Carmiano, «scompare» il presepe davanti al Comune sciolto per mafia

 
Operazione dei Cc
Lecce, banda di rom svaligiava le case: due arresti anche a Napoli

Lecce, banda di rom svaligiava le case: due arresti anche a Napoli

 
Ad Alezio
Gallipoli, i cartapestai traslocano e il Carnevale è salvo

Gallipoli, i cartapestai traslocano e il Carnevale è salvo

 
A San Cesario
Lecce, ex medico dona casa ai familiari dei malati

Lecce, ex medico in pensione dona casa ai familiari dei malati

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Il Bari aggancia il Potenza: la partita giocata in casa finisce 2-1

Il Bari aggancia il Potenza: il match finisce 2-1. Rivedi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaFestività 2019
Al via il Natale a Foggia con ruota panoramica, pista di pattinaggio e albero illuminato

Al via il Natale a Foggia con ruota panoramica, pista di pattinaggio e albero illuminato

 
BariLa cena del cuore
Metti una sera a cena con i bimbi autistici dietro i fornelli

Metti una sera a cena a Bari con i bimbi autistici dietro i fornelli

 
BatNuoto
La biscegliese Elena Di Liddo è argento europeo nei 100 farfalla

La biscegliese Elena Di Liddo è argento europeo nei 100 farfalla

 
PotenzaL'intervista
Cappelli: «Il Capodanno Rai ci ha fatto scoprire Potenza»

Cappelli: «Il Capodanno Rai ci ha fatto scoprire Potenza»

 
HomeIl siderurgico
Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

 
BrindisiPub Ciporti
Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

 
LecceL'analisi
Lecce, il boom della grande distribuzione: in provincia ci sono 402 strutture

Lecce, il boom della grande distribuzione: in provincia ci sono 402 strutture

 
MateraOperazione dei Cc
Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

 

i più letti

Il vertice

Lecce, via libera ai concerti in Piazza Libertini

L'ok agli spettacoli con le indicazioni per preservare le mura del Castello Carlo V. Fiorella Mannoia si esibirà lì l'11 agosto

Lecce, via libera ai concerti in Piazza Libertini

Via libera ai concerti in piazza Libertini al termine del vertice convocato ieri mattina in Prefettura. I rappresentanti di enti e delle varie istituzioni interessate, seduti tutti attorno allo stesso tavolo, quindi, hanno trovato un accordo che scaccia il rischio di compromettere le esibizioni di diverse star della musica, già fissate da tempo per quest’estate nel capoluogo salentino.
Ovviamente, nel corso dell’incontro, sono stati stabiliti degli «accorgimenti» a tutela e protezione delle mura del castello Carlo V. Ed è stato precisato che la capienza massima della piazza delle Poste sarà di 7mila spettatori, mentre per gli eventi con pubblico seduto, i posti non dovranno essere più di 3mila.

Approvato anche lo schema per la collocazione del palco: sarà posto all’altezza del lato del palazzo delle Poste più vicino a via Trinchese, ma rivolto verso viale Marconi. Distanziati dal castello saranno anche mezzi e attrezzature degli organizzatori, così come i bagni chimici al servizio del pubblico presente.
Al tavolo, presieduto dal vicario del prefetto, Guido Aprea, hanno preso parte i vertici delle forze dell’ordine e dei vigili del Fuoco, così come i rappresentanti di Soprintendenza ai Beni culturali e di Asl. Per il Comune di Lecce, erano presenti il sindaco Carlo Salvemini e l’assessore al Turismo e Spettacoli Paolo Foresio.

Da un lato, c’era da rispettare le prescrizioni della cosiddetta «circolare Gabrielli» (dal nome del capo della Polizia, Franco Gabrielli) in tema di sicurezza durante manifestazioni pubbliche; dall’altro, si deve andare incontro ai vincoli posti dalla Soprintendenza a tutela dei beni monumentali della città: piazza Duomo e, nel caso di piazza Libertini, il Castello Carlo V, appunto.

Quello di ieri è stato l’ultimo di una serie di incontri in Prefettura per trovare l’accordo. E ora, acquisito il parere della Commissione per i pubblici spettacoli, i concerti in piazza Libertini si potranno tenere regolarmente. Ad esempio quello di Fiorella Mannoia, che in piazza Libertini si è già esibita. E la rossa cantautrice farà il bis il prossimo 11 agosto.
Discorso a parte per «Il volo», attorno ai quali c’è stato, nelle scorse settimane, un vero e proprio braccio di ferro su piazza Duomo. E alla fine hanno avuto la meglio gli organizzatori del concerto dei due giovani tenori più baritono, famosi in tutto il mondo, che volevano a tutti i costi cantare nella piazza sede della Curia leccese. E così sarà il prossimo 28 luglio, in piazza Duomo, anche se con una capienza ridotta rispetto a quanto inizialmente preventivato.

E di «importante passo in avanti verso lo snellimento delle procedure», ha parlato ieri l’assessore Foresio. «La commissione infatti ha approvato una serie di layout/configurazioni della piazza utili a velocizzare le pratiche di rilascio delle autorizzazioni agli organizzatori. Sarà naturalmente salvaguardato il Castello, l’opera fortificata più importante di Puglia, con un occhio particolare per gli allestimenti. Un grazie sincero - conclude Foresio - alla Prefettura, alle forze dell’ordine, Questura e Vigili del Fuoco, alla Soprintendenza per la fattiva collaborazione. Un bell’esempio di collaborazione tra istituzioni, indispensabile per lo sviluppo delle città e per mettere gli imprenditori del settore in condizioni di operare con regole certe

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie