Domenica 18 Agosto 2019 | 11:16

NEWS DALLA SEZIONE

Vacanze vip
Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

 
le «pagelle» arwu
UniSalento perde quota ma resta nella top 1000 delle migliori al mondo

UniSalento perde quota ma resta nella top 1000 delle migliori al mondo

 
Plastica bruciata
Rogo in un deposito di Lecce, ustionato 17enne: vvf all'opera per 5 ore

Rogo in un deposito di Lecce, ustionato 17enne: vvf all'opera per 5 ore

 
Nel Leccese
Galatina, incendio in cementificio: si teme inquinamento ambientale

Galatina, incendio in cementificio: si teme inquinamento ambientale

 
24-26 agosto
Lecce si prepara alla Festa di Sant'Oronzo: il programma e le info utili

Lecce si prepara alla Festa di Sant'Oronzo: il programma e le info utili

 
Sigilli nel Salento
Discoteca non autorizzata a Vernole: sequestrata parte di un'area camper

Discoteca non autorizzata a Vernole: sequestrata parte di un'area camper

 
Nel Salento
Torrepaduli, Emiliano balla la taranta con 63 bambini e Geppi Cucciari

Torrepaduli, Emiliano balla la taranta con 63 bambini e Geppi Cucciari

 
Omofobia
Gallipoli, buttafuori contro gruppo di trans: «Perché non andate nei posti vostri?»

Gallipoli, buttafuori contro gruppo di trans: «Perché non andate nei posti vostri?»

 
Nel Salento
Ricercato in Francia per truffa, faceva il bagno a Porto Cesareo: arrestato

Ricercato in Francia per truffa, faceva il bagno a Porto Cesareo: arrestato

 

Il Biancorosso

Sport
Bari calcio, boom per gli abbonamenti: superati i 5mila tesserati

Bari calcio, boom abbonamenti: superati i 5mila tesserati

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'evento
S. Michele Salentino, il paese si racconta con le video proiezioni

S. Michele Salentino, il paese si racconta con le video proiezioni

 
PotenzaIl caso
Castelmezzano, Rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

Castelmezzano, rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

 
TarantoIl contenzioso
Porticciolo S. Francesco, il Tar condanna il Comune: pagherà 1,5 mln

Porticciolo S. Francesco, il Tar condanna il Comune di Taranto: pagherà 1,5 mln

 
NewsweekVacanze vip
Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

 
FoggiaI controlli
Foggia, lavoro nero nei lidi: «Il contratto? E chi l'ha visto?»

Foggia, lavoro nero nei lidi: «Il contratto? E chi l'ha visto?»

 
BatL'iniziativa il 22 agosto
Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

 
BariLa denuncia di Radicali e Penalisti
«Bari ha bisogno di un nuovo carcere»: solo 299 posti, mai i detenuti sono 428

«Bari ha bisogno di un nuovo carcere»: solo 299 posti, mai i detenuti sono 428

 
MateraTragedia nel Materano
Metaponto, donna annega mentre fa il bagno: forse un malore

Metaponto, donna annega mentre fa il bagno: grave la figlia di 6 anni

 

i più letti

Il vertice

Lecce, via libera ai concerti in Piazza Libertini

L'ok agli spettacoli con le indicazioni per preservare le mura del Castello Carlo V. Fiorella Mannoia si esibirà lì l'11 agosto

Lecce, via libera ai concerti in Piazza Libertini

Via libera ai concerti in piazza Libertini al termine del vertice convocato ieri mattina in Prefettura. I rappresentanti di enti e delle varie istituzioni interessate, seduti tutti attorno allo stesso tavolo, quindi, hanno trovato un accordo che scaccia il rischio di compromettere le esibizioni di diverse star della musica, già fissate da tempo per quest’estate nel capoluogo salentino.
Ovviamente, nel corso dell’incontro, sono stati stabiliti degli «accorgimenti» a tutela e protezione delle mura del castello Carlo V. Ed è stato precisato che la capienza massima della piazza delle Poste sarà di 7mila spettatori, mentre per gli eventi con pubblico seduto, i posti non dovranno essere più di 3mila.

Approvato anche lo schema per la collocazione del palco: sarà posto all’altezza del lato del palazzo delle Poste più vicino a via Trinchese, ma rivolto verso viale Marconi. Distanziati dal castello saranno anche mezzi e attrezzature degli organizzatori, così come i bagni chimici al servizio del pubblico presente.
Al tavolo, presieduto dal vicario del prefetto, Guido Aprea, hanno preso parte i vertici delle forze dell’ordine e dei vigili del Fuoco, così come i rappresentanti di Soprintendenza ai Beni culturali e di Asl. Per il Comune di Lecce, erano presenti il sindaco Carlo Salvemini e l’assessore al Turismo e Spettacoli Paolo Foresio.

Da un lato, c’era da rispettare le prescrizioni della cosiddetta «circolare Gabrielli» (dal nome del capo della Polizia, Franco Gabrielli) in tema di sicurezza durante manifestazioni pubbliche; dall’altro, si deve andare incontro ai vincoli posti dalla Soprintendenza a tutela dei beni monumentali della città: piazza Duomo e, nel caso di piazza Libertini, il Castello Carlo V, appunto.

Quello di ieri è stato l’ultimo di una serie di incontri in Prefettura per trovare l’accordo. E ora, acquisito il parere della Commissione per i pubblici spettacoli, i concerti in piazza Libertini si potranno tenere regolarmente. Ad esempio quello di Fiorella Mannoia, che in piazza Libertini si è già esibita. E la rossa cantautrice farà il bis il prossimo 11 agosto.
Discorso a parte per «Il volo», attorno ai quali c’è stato, nelle scorse settimane, un vero e proprio braccio di ferro su piazza Duomo. E alla fine hanno avuto la meglio gli organizzatori del concerto dei due giovani tenori più baritono, famosi in tutto il mondo, che volevano a tutti i costi cantare nella piazza sede della Curia leccese. E così sarà il prossimo 28 luglio, in piazza Duomo, anche se con una capienza ridotta rispetto a quanto inizialmente preventivato.

E di «importante passo in avanti verso lo snellimento delle procedure», ha parlato ieri l’assessore Foresio. «La commissione infatti ha approvato una serie di layout/configurazioni della piazza utili a velocizzare le pratiche di rilascio delle autorizzazioni agli organizzatori. Sarà naturalmente salvaguardato il Castello, l’opera fortificata più importante di Puglia, con un occhio particolare per gli allestimenti. Un grazie sincero - conclude Foresio - alla Prefettura, alle forze dell’ordine, Questura e Vigili del Fuoco, alla Soprintendenza per la fattiva collaborazione. Un bell’esempio di collaborazione tra istituzioni, indispensabile per lo sviluppo delle città e per mettere gli imprenditori del settore in condizioni di operare con regole certe

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie