Mercoledì 16 Ottobre 2019 | 17:07

NEWS DALLA SEZIONE

in salento
Muore a 79 anni Marcello, fratello di Don Tonino Bello

Muore a 79 anni Marcello, fratello di Don Tonino Bello

 
era in ospedale
Gallipoli, morte sospetta di una prof 78enne: 24 indagati

Gallipoli, morte sospetta di una prof 78enne: 24 indagati

 
nel Leccese
Maglie, piante di marijuana in un terreno e droga in casa: denunciato 32enne

Maglie, piante di marijuana in un terreno e droga in casa: denunciato 32enne

 
nel salento
Veglie incendio distrugge agenzia funebre, cc: «È doloso»

Veglie incendio distrugge agenzia funebre, cc: «È doloso»

 
nel salento
Nardò, 16enne cade facendo parkour: in coma

Nardò, 16enne cade facendo parkour: in coma

 
il caso
Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

 
Eccellenze pugliesi
Diagnosi veloce del Parkinson grazie a un algoritmo: nel team di ricerca anche un salentino

Diagnosi veloce del Parkinson grazie a un algoritmo: nel team di ricerca anche un salentino

 
dal 24 al 27 ottobre
Torna a Lecce Conversazioni sul Futuro: tra gli ospiti Pistoletto, famiglia Regeni, il Pulitzer Kertzer

Torna a Lecce Conversazioni sul Futuro, con Pistoletto, famiglia Regeni, il Pulitzer Kertzer

 
dati positivi
Salento, meno incidenti sul lavoro ma boom di malattie

Salento, meno incidenti sul lavoro ma boom di malattie

 
sulle coste del Salento
Migranti: in 13 su un veliero sbarcano a Porto Selvaggio

Migranti: in 13 su un veliero sbarcano a Porto Selvaggio

 
musica
«Explorers»: parte da Lecce il nuovo show di Rai Gulp

«Explorers»: parte da Lecce il nuovo show di Rai Gulp

 

Il Biancorosso

lega pro
Sabbione, il Bari ha un bomber «di scorta», già tre reti per lui

Sabbione, il Bari ha un bomber «di scorta», già tre reti per lui

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoun 36enne
Taranto, in casa 16kg di sigarette di contrabbando: arrestato

Taranto, in casa 16kg di sigarette di contrabbando: arrestato

 
Foggiail blitz
Mafia e droga a Foggia: 5 arresti, anche un agente della Polizia Locale

Mafia e droga a Foggia: 5 arresti, anche un agente della Polizia Locale

 
Leccein salento
Muore a 79 anni Marcello, fratello di Don Tonino Bello

Muore a 79 anni Marcello, fratello di Don Tonino Bello

 
Brindisiin mattinata
Brindisi, 25 migranti sbarcano al porto: «Siamo curdi»

Brindisi, 25 migranti sbarcano al porto: «Siamo curdi»

 
BariA Bari
Canta in via Sparano per studiare in Puglia: l'odissea di un soprano russo

Canta in via Sparano per studiare in Puglia: l'odissea di un soprano russo

 
BatDanza
«Libero Corpo»: a Bisceglie Regione Puglia finanzia corso di formazione per danzatori professionisti

«Libero Corpo»: a Bisceglie Regione Puglia finanzia corso di formazione per danzatori professionisti

 
Potenzain ospedale
Lagonegro, parto naturale dopo un cesareo: la tecnica all'Ospedale

Lagonegro, parto naturale dopo un cesareo: la tecnica al San Giovanni

 
Materamorirono in 2
Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

 

i più letti

L'operazione dei cc

Furti in serie negli uffici comunali, arrestato un 50enne di Ugento

È accusato di aver messo a segno colpi negli uffici di Cutrofiano, Seclì, Bagnolo del Salento, Giuggianello e Melpignano, da maggio a ottobre

Furti in serie negli uffici comunali, arrestato un 50enne di Ugento

LECCE - Faceva razzia di pc e hard disk dalle sedi degli uffici comunali: arrestato dai carabinieri della Sezione Operativa del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Maglie un 50enne di Ugento.

Al termine degli accertamenti, il pubblico ministero Carmen Ruggiero, titolare delle indagini, ha chiesto e ottenuto dal gip Carlo Cazzella, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il reato è di furto aggravato, perché l'uomo in maniera “seriale” si sarebbe introdotto, di notte, negli uffici dei comuni di Cutrofiano, Seclì, Bagnolo del Salento, Giuggianello e Melpignano, per mettere a segno i colpi. Gli episodi accertati dall'inchiesta si sono verificati da maggio a ottobre del 2018.

E, proprio il 31 ottobre dello scorso anno, i militari trovarono in casa del 50enne i cinque computer che erano stati sottratti il giorno prima nella sede comunale di Bagnolo del Salento e un hard disk esterno sparito dagli uffici di Cutrofiano. Risale invece allo scorso febbraio, la denuncia a piede libero sempre per furto nei suoi riguardi. 

I minuziosi sopralluoghi effettuati dal personale specializzato della Rilievi Scientifici dell’Arma sulle varie scene criminis e l’analisi degli spostamenti dell’indagato, hanno consentito di raccogliere elementi schiaccianti sulla sua presenza nei luoghi depredati.

Ma le indagini non finiscono qui, perché al momento dell’arresto, in casa dell’uomo  è stato rinvenuto e sequestrato altro materiale informatico sul quale sono in corso verifiche sulla provenienza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie