Giovedì 23 Maggio 2019 | 07:27

NEWS DALLA SEZIONE

È in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
L'omicidio nel 2017
Omicidio Noemi, troppe udienze: slitta Appello per ex fidanzato

Omicidio Noemi, troppe udienze: slitta Appello per ex fidanzato

 
Ingenti danni
Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

 
La protesta
«Fascista!»: a Lecce cori e proteste contro il comizio di Salvini

I cori contro Salvini: a Lecce «Fascista!» e a Bari: «Vaff...»

 
La visita
Salvini a Lecce, striscione: «Benvenuto in terra accoglienza». Firmerà patto sicurezza urbana con Emiliano

Salvini a Lecce: «Benvenuto in terra accoglienza». Ma non mancano le proteste VIDEO

 
Il sopralluogo
Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato»

Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato» FT
Ulivi infetti anche nel Tarantino

 
Ambiente
Salento Ecoday: cittadini puliscono 18 aree, da Taranto a Otranto

Salento Ecoday: cittadini puliscono 18 aree, da Taranto a Otranto

 
Verso il voto
Lecce, assalto al gazebo Lega in centro: una ragazza contusa. Martedì atteso Salvini

Lecce, assalto a gazebo Lega in centro Identificati 8 presunti autori Salvini: «Vergogna»

 
L'episodio
Leccese accoltellato a Pescara per rivalità calcistiche: sta bene

Leccese accoltellato a Pescara per rivalità calcistiche: sta bene

 
Il giallo
Novoli, fu trovata nel letto con la gola tagliata: c'è un indagato

Novoli, fu trovata nel letto con la gola tagliata: c'è un indagato

 
La nomina
Lecce, Roberta Altavilla presidente dell'Ordine. «Stop polemiche»

Lecce, Roberta Altavilla presidente dell'Ordine. «Stop polemiche»

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, 10 milioni di euro per il mercatoDe Laurentiis vuole crescere in fretta

Bari, 10 milioni di euro per il mercato: De Laurentiis vuole crescere in fretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoTaranto
Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

 
BariL'enfant prodige
Mola, baby genio a 8 anni vince i nazionali dei Giochi Matematici

Mola, baby genio a 9 anni vince i nazionali dei Giochi Matematici

 
BatDopo la scossa
Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

 
MateraL'idea
Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

 
LecceÈ in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
Foggianel foggiano
mattinata

Mafia, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento a Mattinata

 
BrindisiDopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
PotenzaL'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 

i più letti

La tragedia di Pasquetta

Melendugno, scontro frontale muore una 25enne: grave una coppia

La vittima è Anna Serena Nahi, 25 anni, di Melendugno. In ospedale sono stati accompagnati in codice rosso due coniugi di Calimera (di 53 e di 51 anni) che erano a bordo di una Opel Corsa

Foggia, i volontari del 118: «Digiuniamo a oltranza»

LECCE - Tragedia di Pasquetta sulla Melendugno-Torre dell'Orso. Ieri sera, intorno alle 21 si è verificato un incidente stradale. Il bilancio è di un morto e di due feriti gravi. La vittima è Anna Serena Nahi, 25 anni, di Melendugno. In ospedale sono stati accompagnati in codice rosso due coniugi di Calimera (di 53 e di 51 anni) che erano a bordo di una Opel Corsa.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri dell'aliquota radiomobile della Compagnia di Lecce e i vigili del fuoco che hanno dovuto estrarre la giovane dalle lamiere della sua Fiat Punto. Gli agenti della polizia locale di Melendugno hanno regolato la circolazione sulla strada che collega alla marina: si è formata, infatti, una lunga fila di auto di rientro dalla Pasquetta. La dinamica dell’incidente è ancora in fase di accertamento. Stando alle prime indicazioni la collusione tra l’auto della vittima e quella dei due feriti sarebbe avvenuta dopo un sorpasso.
I due feriti, come si diceva, sono stati trasferiti al pronto soccorso. Dai soccorritori sono state giudicate gravi le ferite riportate. Ma non sono in pericolo di vita.
La notizia della tragedia è giunta subito a Melendugno dove in tanti conoscevano Anna Serena Nahi e anche la sua famiglia. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400