Sabato 17 Agosto 2019 | 22:54

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Leccese
Galatina, incendio in cementificio: si teme inquinamento ambientale

Galatina, incendio in cementificio: si teme inquinamento ambientale

 
24-26 agosto
Lecce si prepara alla Festa di Sant'Oronzo: il programma e le info utili

Lecce si prepara alla Festa di Sant'Oronzo: il programma e le info utili

 
Sigilli nel Salento
Discoteca non autorizzata a Vernole: sequestrata parte di un'area camper

Discoteca non autorizzata a Vernole: sequestrata parte di un'area camper

 
Nel Salento
Torrepaduli, Emiliano balla la taranta con 63 bambini e Geppi Cucciari

Torrepaduli, Emiliano balla la taranta con 63 bambini e Geppi Cucciari

 
Omofobia
Gallipoli, buttafuori contro gruppo di trans: «Perché non andate nei posti vostri?»

Gallipoli, buttafuori contro gruppo di trans: «Perché non andate nei posti vostri?»

 
Nel Salento
Ricercato in Francia per truffa, faceva il bagno a Porto Cesareo: arrestato

Ricercato in Francia per truffa, faceva il bagno a Porto Cesareo: arrestato

 
Nella notte tra il 16 e il 17 agosto
San Cataldo, alba in Jazz con Daniele Silvestri: ecco il piano traffico

San Cataldo, alba in Jazz con Daniele Silvestri: ecco il piano traffico

 
Nel Salento
Torre dell'Orso, rogo distrugge una parte della pineta

Torre dell'Orso, rogo distrugge una parte della pineta

 

Il Biancorosso

Sport
Bari calcio, boom per gli abbonamenti: superati i 5mila tesserati

Bari calcio, boom abbonamenti: superati i 5mila tesserati

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl gesto per gelosia
Taranto, crede che lui abbia un'altra: 27enne gli danneggia l'auto e picchia i poliziotti intervenuti, denunciata

Taranto, crede che lui abbia un'altra: gli danneggia l'auto e picchia i poliziotti intervenuti, denunciata

 
LecceNel Leccese
Galatina, incendio in cementificio: si teme inquinamento ambientale

Galatina, incendio in cementificio: si teme inquinamento ambientale

 
BariLo spettacolo
«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

 
MateraTragedia nel Materano
Metaponto, donna annega mentre fa il bagno: forse un malore

Metaponto, donna annega mentre fa il bagno: forse un malore

 
BatI numeri
Burrata di Andria irresistibile: vendite cresciute del 17,5%

Burrata di Andria irresistibile: vendite cresciute del 17,5%

 
BrindisiNel Brindisino
Mesagne, struttura ospitava anziani malati senza autorizzazioni: chiusa

Mesagne, struttura ospitava anziani malati senza autorizzazioni: chiusa

 
FoggiaIl caso
Foggia, gemellini prematuri, uno «scambiato» per femmina: problemi all'anagrafe

Foggia, gemellini prematuri, uno «scambiato» per femmina: problemi all'anagrafe

 

i più letti

La protesta

Xylella a Lecce, i no Tap manifestano contro Lezzi: «Lei ci tradì, evviva Marco Poti»

Il ministro per il Sud in Prefettura per incontro su batterio killer ulivi

no tap

foto d'archivio

LECCE -  «La Lezzi ci tradì, evviva Marco Poti». È con questo slogan che una delegazione di attivisti No Tap sta manifestando davanti l’ingresso della Prefettura a Lecce dove la ministra Barbara Lezzi partecipa ad un incontro convocato sull'emergenza xylella con i sindaci del Salento, le associazioni di categoria, le organizzazioni sindacali e una rappresentanza del mondo imprenditoriale olivicolo. La ministra è entrata nel palazzo da un ingresso secondario non presidiato dai contestatori. Per motivi di sicurezza è stato chiuso l'ingresso della Villa Comunale di fronte alla Prefettura.

PESCE: "ORA RISPOSTE CONCRETE" - «La questione che stanno sollevando tutti riguarda un piano complessivo di rilancio territoriale». Lo ha detto la sottosegretaria Alessandra Pesce lasciando il salone degli specchi della Prefettura di Lecce dove è in corso il vertice sull'emergenza Xylella con la ministra Barbara Lezzi.
Molti sindaci del territorio hanno avanzato anche la richiesta di un decreto per la nomina di un commissario 'ad acta' con poteri straordinari, come avvenuto per Genova. «C'é la necessità - ha detto Pesce - di dare attenzione non solo all’olivicoltura ma a tutte le espressioni di sviluppo territoriale. Da parte nostra non c'é alcuna preclusione affinché le richieste che ci vengono inoltrate possano essere inserite nel decreto Centinaio. Dobbiamo essere in grado di dare delle risposte concrete».

GILET ARANCIONI DESTINARE FONDI GOVERNO AD AZIENDE - «Abbiamo ribadito al Ministro Lezzi e alla Sottosegretaria Pesce che in questa prima fase di emergenza, in cui vanno rimesse in moto le aziende e va dato ossigeno all’intera economia salentina, la dotazione finanziaria stanziata dal governo dovrà essere totalmente messa a disposizione delle aziende agricole». È quanto hanno chiesto Mimino Primiceri e Benedetto Accogli, referenti per il Salento dei gilet arancioni, durante l’incontro in Prefettura a Lecce con il Ministro Barbara Lezzi e la Sottosegretaria Alessandra Pesce.
«Abbiamo chiesto un impegno concreto del governo per convertire in pochissimi giorni il decreto modificato e consentire alle imprese salentine di utilizzare la primavera per effettuare gli espianti - aggiungono - in caso contrario le aziende perderebbero un altro anno. Necessaria l’abolizione delle procedure burocratiche per gli espianti, una decisa accelerata sui reimpianti, interventi per braccianti e frantoi, per arrivare a risposte ancora più concrete ed immediate».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie