Mercoledì 24 Aprile 2019 | 20:02

NEWS DALLA SEZIONE

Tecnologia
Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

 
L'operazione dei cc
Lecce, distruggono i vetri di 5 auto e di un’ambulanza: denunciati

Lecce, distruggono i vetri di 5 auto e di un’ambulanza: denunciati

 
Tap e Poseidon
Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

 
L'inchiesta
Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

 
Il martedì dei leccesi
A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

 
La tragedia di Pasquetta
Melendugno, contro frontale muore una 25enne: grave una coppia

Melendugno, scontro frontale muore 25enne: grave una coppia

 
A Ugento
Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

 
Tutela ambientale
Lecce, scatta il divieto di accensione dei fuochi e barbecue nei boschi

Lecce, scatta il divieto di accensione dei fuochi e barbecue nei boschi

 
Il caso
Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

 
Inchiesta Favori & giustizia
Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

 
Nel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl premio
Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
LecceTecnologia
Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

 
BatLavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
FoggiaL'intervista
Giannini: «Al treno-tram la Regione ha rinunciato»

Giannini: «Al treno-tram Foggia-Manfredonia la Regione ha rinunciato»

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 

La protesta

Xylella a Lecce, i no Tap manifestano contro Lezzi: «Lei ci tradì, evviva Marco Poti»

Il ministro per il Sud in Prefettura per incontro su batterio killer ulivi

no tap

foto d'archivio

LECCE -  «La Lezzi ci tradì, evviva Marco Poti». È con questo slogan che una delegazione di attivisti No Tap sta manifestando davanti l’ingresso della Prefettura a Lecce dove la ministra Barbara Lezzi partecipa ad un incontro convocato sull'emergenza xylella con i sindaci del Salento, le associazioni di categoria, le organizzazioni sindacali e una rappresentanza del mondo imprenditoriale olivicolo. La ministra è entrata nel palazzo da un ingresso secondario non presidiato dai contestatori. Per motivi di sicurezza è stato chiuso l'ingresso della Villa Comunale di fronte alla Prefettura.

PESCE: "ORA RISPOSTE CONCRETE" - «La questione che stanno sollevando tutti riguarda un piano complessivo di rilancio territoriale». Lo ha detto la sottosegretaria Alessandra Pesce lasciando il salone degli specchi della Prefettura di Lecce dove è in corso il vertice sull'emergenza Xylella con la ministra Barbara Lezzi.
Molti sindaci del territorio hanno avanzato anche la richiesta di un decreto per la nomina di un commissario 'ad acta' con poteri straordinari, come avvenuto per Genova. «C'é la necessità - ha detto Pesce - di dare attenzione non solo all’olivicoltura ma a tutte le espressioni di sviluppo territoriale. Da parte nostra non c'é alcuna preclusione affinché le richieste che ci vengono inoltrate possano essere inserite nel decreto Centinaio. Dobbiamo essere in grado di dare delle risposte concrete».

GILET ARANCIONI DESTINARE FONDI GOVERNO AD AZIENDE - «Abbiamo ribadito al Ministro Lezzi e alla Sottosegretaria Pesce che in questa prima fase di emergenza, in cui vanno rimesse in moto le aziende e va dato ossigeno all’intera economia salentina, la dotazione finanziaria stanziata dal governo dovrà essere totalmente messa a disposizione delle aziende agricole». È quanto hanno chiesto Mimino Primiceri e Benedetto Accogli, referenti per il Salento dei gilet arancioni, durante l’incontro in Prefettura a Lecce con il Ministro Barbara Lezzi e la Sottosegretaria Alessandra Pesce.
«Abbiamo chiesto un impegno concreto del governo per convertire in pochissimi giorni il decreto modificato e consentire alle imprese salentine di utilizzare la primavera per effettuare gli espianti - aggiungono - in caso contrario le aziende perderebbero un altro anno. Necessaria l’abolizione delle procedure burocratiche per gli espianti, una decisa accelerata sui reimpianti, interventi per braccianti e frantoi, per arrivare a risposte ancora più concrete ed immediate».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400