Domenica 20 Gennaio 2019 | 20:17

NEWS DALLA SEZIONE

Truffa nel Leccese
Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

 
Ambiente
Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

 
In Salento
Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

 
A Castrignano del Capo
Beve in un bar detersivo al posto dell'acqua: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

Chiede acqua in un bar e gli servono brillantante: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

 
Vandali al Vanoni
Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

 
Padre, madre e 2 figli
Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

 
Nel Leccese
Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

 
A Torre San Giovanni
Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

 
Il movimento nel Salento
Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

 
Nel Leccese
Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

 
Il festival
Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

 

Il report

Comuni ricicloni, nel Salento brillano ancora in pochi

Solo Leverano (al 28.mo posto) nella graduatoria principale. Gallipoli maglia nera

Comuni ricicloni, nel Salento brillano ancora in pochi

LECCE - Ci sono anche 16 comuni della provincia di Lecce tra i 113 comuni pugliesi virtuosi in materia di riciclo. I dati sono stati presentati ieri mattina a Bari, nell’ambito della 11.ma edizione di Comuni Ricicloni Puglia, progetto realizzato da Legambiente in collaborazione con l’assessorato regionale alla qualità dell’ambiente e di Anci Puglia. Diverse le categorie in gara. Il Premio Comuni Ricicloni va ai comuni che raggiungono una media di raccolta differenziata pari o superiore al 65 per cento, obiettivo fissato dalla normativa nazionale.

A seguire il Premio di Seconda Categoria, assegnato alle Amministrazioni che nei primi nove mesi del 2018 hanno registrato una percentuale di differenziata pari o superiore al 65%. Poi due riconoscimenti speciali: la Menzione Teniamoli d’Occhio, assegnata alle Amministrazioni che nei primi 9 mesi del 2018 hanno registrato una media di differenziata pari o superiore al 55%, e la Menzione Start Up, che contraddistingue le Amministrazioni che nel 2018 hanno avviato il sistema di raccolta porta a porta, raggiungendo percentuali significative.
Nonostante i Comuni ricicloni siano passati nel giro di un anno da 31 a 55, la provincia pugliese meno presente nella classifica dei virtuosi è quella di Lecce. L’unico comune presente è quello di Leverano, al 28.mo posto, con una percentuale di differenziata pari al 70 per cento.

Decisamente meglio va nella sezione Premio Seconda Categoria, nella cui classifica compaiono 13 comuni, tra cui il capoluogo. Campi Salentina occupa il quarto posto con il 74,9% di differenziata. Al sesto posto Novoli con il 72,6 per cento, seguita da Copertino con il 72,4, Salice Salentino con il 72,3 e Lecce con il 72,3. Al 12 posto Trepuzzi con il 72%, incalzata da Guagnano al 71,4, Lequile al 71,3, Squinzano al 70,1 e Racale al 69,6. Al 18.mo posto Carmiano con il 67,5% e al 20.mo Arnesano con il 67. L’ultimo dei comuni leccesi virtuosi è Galatina, in 26.ma posizione, con il 65,6%. Menzione «Teniamoli d’occhio» per Monteroni, con il 62,1 per cento, e menzione «Start Up» per San Cesario.
Ricca la presenza salentina nella non lusinghiera classifica degli «Indifferenti», cioè le Amministrazioni che nel 2017 non hanno raggiunto il 10% di differenziata o non hanno effettuato alcuna registrazione sul Portale Ambientale della Regione. Tra i comuni senza dati di riferimento, Calimera, Carpignano Salentino, Martano, Martignano, Ortelle, Scorrano, Supersano, Surbo, Ugento e Vernole. Maglia nera, come unico comune della Provincia al di sotto del 10 per cento, per Gallipoli, con il 9,4 per cento di differenziata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400