Sabato 20 Aprile 2019 | 12:36

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

 
Lite in famiglia
Aradeo, colpisce con un coltello da cucina la cognata: arrestato

Aradeo, colpisce con un coltello da cucina la cognata: arrestato

 
Il caso
Parabita, dopo le minacce arriva lo scudo dello Stato

Parabita, dopo le minacce arriva lo scudo dello Stato

 
La decisione
Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

 
Verso il voto
«Santini» elettorali per strada, a Lecce appello al senso civico

«Santini» elettorali per strada, a Lecce appello al senso civico

 
Nel Leccese
Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

 
Nel Leccese
Scambio di sesso e voti: condannati ex amministratori Porto Cesareo

Scambio di sesso e voti: condannati ex amministratori Porto Cesareo

 
A campi Salentina
Intrappolato con auto nel passaggio a livello: paura per anziano

Intrappolato nel passaggio a livello: paura per anziano

 
Giovedì Santo
Lecce, mons. Seccia laverà piedi a detenuti in carcere Lecce

Lecce, mons. Seccia lava i piedi a detenuti in carcere

 
La vertenza
San Cesario, sigilli a Mercatone Uno a vigilia dello sciopero

San Cesario, sigilli a Mercatone Uno a vigilia dello sciopero

 
Preso dai Cc
Matino, minacciava la madre per avere i soldi: in cella 37enne

Matino, minacciava la madre per avere i soldi: in cella 37enne

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraIl fermo
Matera, rapina un negozio di scarpe: arrestato 35enne

Matera, rapina un negozio di scarpe: arrestato 35enne

 
LecceIl caso
Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

 
BatLotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
BariSgominata banda
Bari, assalivano armati furgoni portavalori: 5 in manette

Bari, assalivano armati furgoni portavalori: 5 in manette

 
PotenzaElezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 
TarantoL’edificio è in piazza Ebalia
Ex sede Banca d’Italia a Taranto: c’è chi vuole comprarla

Ex sede Banca d’Italia a Taranto: c’è chi vuole comprarla

 
FoggiaContratto di sviluppo
Distretto agroindustria, Foggia vuole 100 milioni

Distretto agroindustria, Foggia vuole 100 milioni

 
BrindisiTurismo
«Super ponte» in arrivo, piovono le prenotazioni: al top Ostuni

«Super ponte» in arrivo, piovono le prenotazioni: al top Ostuni

 

Il report

Comuni ricicloni, nel Salento brillano ancora in pochi

Solo Leverano (al 28.mo posto) nella graduatoria principale. Gallipoli maglia nera

Comuni ricicloni, nel Salento brillano ancora in pochi

LECCE - Ci sono anche 16 comuni della provincia di Lecce tra i 113 comuni pugliesi virtuosi in materia di riciclo. I dati sono stati presentati ieri mattina a Bari, nell’ambito della 11.ma edizione di Comuni Ricicloni Puglia, progetto realizzato da Legambiente in collaborazione con l’assessorato regionale alla qualità dell’ambiente e di Anci Puglia. Diverse le categorie in gara. Il Premio Comuni Ricicloni va ai comuni che raggiungono una media di raccolta differenziata pari o superiore al 65 per cento, obiettivo fissato dalla normativa nazionale.

A seguire il Premio di Seconda Categoria, assegnato alle Amministrazioni che nei primi nove mesi del 2018 hanno registrato una percentuale di differenziata pari o superiore al 65%. Poi due riconoscimenti speciali: la Menzione Teniamoli d’Occhio, assegnata alle Amministrazioni che nei primi 9 mesi del 2018 hanno registrato una media di differenziata pari o superiore al 55%, e la Menzione Start Up, che contraddistingue le Amministrazioni che nel 2018 hanno avviato il sistema di raccolta porta a porta, raggiungendo percentuali significative.
Nonostante i Comuni ricicloni siano passati nel giro di un anno da 31 a 55, la provincia pugliese meno presente nella classifica dei virtuosi è quella di Lecce. L’unico comune presente è quello di Leverano, al 28.mo posto, con una percentuale di differenziata pari al 70 per cento.

Decisamente meglio va nella sezione Premio Seconda Categoria, nella cui classifica compaiono 13 comuni, tra cui il capoluogo. Campi Salentina occupa il quarto posto con il 74,9% di differenziata. Al sesto posto Novoli con il 72,6 per cento, seguita da Copertino con il 72,4, Salice Salentino con il 72,3 e Lecce con il 72,3. Al 12 posto Trepuzzi con il 72%, incalzata da Guagnano al 71,4, Lequile al 71,3, Squinzano al 70,1 e Racale al 69,6. Al 18.mo posto Carmiano con il 67,5% e al 20.mo Arnesano con il 67. L’ultimo dei comuni leccesi virtuosi è Galatina, in 26.ma posizione, con il 65,6%. Menzione «Teniamoli d’occhio» per Monteroni, con il 62,1 per cento, e menzione «Start Up» per San Cesario.
Ricca la presenza salentina nella non lusinghiera classifica degli «Indifferenti», cioè le Amministrazioni che nel 2017 non hanno raggiunto il 10% di differenziata o non hanno effettuato alcuna registrazione sul Portale Ambientale della Regione. Tra i comuni senza dati di riferimento, Calimera, Carpignano Salentino, Martano, Martignano, Ortelle, Scorrano, Supersano, Surbo, Ugento e Vernole. Maglia nera, come unico comune della Provincia al di sotto del 10 per cento, per Gallipoli, con il 9,4 per cento di differenziata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400