Lunedì 19 Agosto 2019 | 01:16

NEWS DALLA SEZIONE

Vandalismo
Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

 
Vacanze vip
Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

 
le «pagelle» arwu
UniSalento perde quota ma resta nella top 1000 delle migliori al mondo

UniSalento perde quota ma resta nella top 1000 delle migliori al mondo

 
Plastica bruciata
Rogo in un deposito di Lecce, ustionato 17enne: vvf all'opera per 5 ore

Rogo in un deposito di Lecce, ustionato 17enne: vvf all'opera per 5 ore

 
Nel Leccese
Galatina, incendio in cementificio: si teme inquinamento ambientale

Galatina, incendio in cementificio: si teme inquinamento ambientale

 
24-26 agosto
Lecce si prepara alla Festa di Sant'Oronzo: il programma e le info utili

Lecce si prepara alla Festa di Sant'Oronzo: il programma e le info utili

 
Sigilli nel Salento
Discoteca non autorizzata a Vernole: sequestrata parte di un'area camper

Discoteca non autorizzata a Vernole: sequestrata parte di un'area camper

 
Nel Salento
Torrepaduli, Emiliano balla la taranta con 63 bambini e Geppi Cucciari

Torrepaduli, Emiliano balla la taranta con 63 bambini e Geppi Cucciari

 
Omofobia
Gallipoli, buttafuori contro gruppo di trans: «Perché non andate nei posti vostri?»

Gallipoli, buttafuori contro gruppo di trans: «Perché non andate nei posti vostri?»

 

Il Biancorosso

Coppa Italia
Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceVandalismo
Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

 
HomeGuardia costiera
Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli

Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli. L'Ordinanza

 
FoggiaLa polemica
Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

 
BrindisiIl caso
Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

 
HomeIncidenti stradali
Scontro frontale tra due auto tra Laterza e Ginosa: morto 40enne, 3 feriti

Puglia, domenica di sangue sulle strade: 4 morti a Laterza, Trinitapoli e Veglie

 
GdM.TVIl ritrovamento
Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

 
PotenzaIl caso
Castelmezzano, Rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

Castelmezzano, rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

 
BatL'iniziativa il 22 agosto
Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

 

i più letti

la graduatoria del mibac

«Città che legge», Lecce è in vetta

Ma cantano vittoria anche Corsano, Aradeo, Salve, Caprarica e Carpignano

Libri

Libri

LECCE - I Comuni della provincia di Lecce si piazzano primi in tre categorie su quattro e fanno incetta di finanziamenti per promuovere i libri e la lettura. Sono state pubblicate ieri le graduatorie definitive del progetto «Città che legge», promosso dal «Centro per il libro e la lettura» (ministero dei Beni e delle attività culturali) insieme all’Anci.
Su 25 progetti finanziati in tutta Italia, sei sono della provincia di Lecce: Lecce, Corsano, Aradeo, Salve, Caprarica e Carpignano, per un totale di oltre 140mila euro. Il dato che balza subito agli occhi è che in tutte le sezioni utili, i progetti leccesi hanno primeggiato. Nella categoria dei Comuni da 50mila a 100mila abitanti, infatti, il primo classificato è Lecce, con 99 punti (seguito da Treviso, Pistoia, Fano e Pesaro). Nella sezione dei Comuni da 5mila a 15mila abitanti, invece, ha conquistato il primo posto il Comune di Corsano (capofila del progetto presentato insieme ad Alessano e Presicce), con 97 punti; terzo posto per Aradeo, con 91 punti. Podio interamente salentino per la categoria fino a 5mila abitanti: primo posto per Salve (97 punti), secondo per Caprarica (91 punti), terzo per Carpignano (86 punti). L’unica categoria senza vincitori leccesi è quella dei Comuni tra 15.000 e 50.000 abitanti. Sono rientrati nelle graduatorie, ma non in posizioni utili a ottenere il finanziamento, i progetti presentati da Castrignano de’ Greci, Cavallino, Leverano, Melissano, Monteroni, Ruffano, San Cesario, Maglie, Porto Cesareo, Taurisano, Copertino, Galatina e Galatone.

I progetti sono stati scelti tra quelli dei Comuni che, a maggio di quest’anno, avevano ottenuto la qualifica di «Città che legge»: Alessano, Alliste, Aradeo, Calimera, Campi, Carpignano, Castrignano de’ Greci, Cavallino, Collepasso, Copertino, Corsano, Cursi, Galatina, Galatone, Lecce, Leverano, Maglie, Martano, Matino, Melissano, Monteroni, Nardò, Ortelle, Patù, Porto Cesareo, Presicce, Ruffano, Salve, San Cesario e Zollino.
Obiettivo del progetto è quello di realizzare progetti che coinvolgano, oltre ai luoghi tradizionalmente deputati alla lettura, anche spazi di scambio e relazione negli ambienti della vita quotidiana; sensibilizzare un pubblico esteso e diversificato e le fasce di età poco coinvolte e più deboli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie