Domenica 16 Dicembre 2018 | 06:21

NEWS DALLA SEZIONE

Il report
Comuni ricicloni, nel Salento brillano ancora in pochi

Comuni ricicloni, nel Salento brillano ancora in pochi

 
Sulla Ugento-Casarano
Incidente stradale in Salento: muore mamma 31enne

Incidente stradale in Salento: muore mamma 31enne

 
Orrore nel Salento
Lecce: violentò la figlia per 20 anni e nacque bimba, arrestato

Lecce: violentò la figlia per 20 anni e nacque bimba, arrestato

 
Dopo chemioterapia
Muore a 49 anni dopo cure, 20 medici indagati

Muore a 49 anni dopo cure, 20 medici indagati

 
La sentenza
Tar del Lazio accoglie ricorso Tap: si potrà lavorare per 24 ore al giorno

Tar del Lazio accoglie ricorso Tap: si potrà lavorare per 24 ore al giorno

 
Nel Leccese
Gallipoli, auto incendiata in pieno centro: danni a due bar

Gallipoli, auto incendiata in pieno centro: danni a due bar

 
A poggiardo (Le)
Cade da balcone mentre sistema addobbi: una 12enne in ospedale

Cade da balcone mentre sistema addobbi: una 12enne in ospedale

 
Nella filiale Banca di Puglia e Basilicata
Lecce, evade dai domiciliari e rapina una banca con un taglierino: arrestato

Lecce, evade dai domiciliari e rapina una banca con un taglierino: arrestato

 
L'emergenza
Xylella, bio-cura flop: «Benefici senza prove»

Xylella, bio-cura flop: «Benefici senza prove»

 
80 relatori da tutto il mondo
All'Unisalento la conferenza annuale dell'Italian Society of Law and Economics

All'Unisalento la conferenza annuale dell'Italian Society of Law and Economics

 
Si sono difesi
Arresto pm a Lecce, interrogati i 4 ai domiciliari: «Mai chiesto favori»

Arresto pm a Lecce, interrogati i 4 ai domiciliari: «Mai chiesto favori»

 

A Lecce

Sacra Corona Unita, ex boss diventa collaboratore di giustizia

Tommaso Montedoro è indagato come presunto mandante dell’esecuzione dell’ex alleato Augustino Potenza

sede tribunale di Lecce

La sede del tribunale di Lecce

Dalla località protetta dov'è detenuto Tommaso Montedoro, l’ex boss di Casarano (Lecce) della organizzazione di tipo mafioso Sacra Corona Unita, ha ribadito nel corso del processo chiamato «Diarchia» che si sta svolgendo con rito abbreviato in corte d’Assise a Lecce, la sua volontà di parlare e di sottoporsi all’esame in aula, sancendo ufficialmente il suo status di collaboratore di giustizia. Con l'operazione 'Diarchia' è stato sgominato un gruppo dedito soprattutto al traffico di eroina e cocaina che faceva capo a Montedoro.
L’ex boss, collegato in videoconferenza per pochi minuti, sarà ascoltato nell’udienza del prossimo 23 ottobre. In realtà il suo ascolto era previsto per oggi ma è slittato per permettere agli avvocati difensori degli altri imputati di acquisire i due verbali contenenti le dichiarazioni rese dall’ex boss al pm dell’Antimafia Guglielmo Cataldi nei mesi di luglio e settembre scorsi, in merito soprattutto all’omicidio di Augustino Potenza avvenuto a Casarano a fine ottobre 2016 dove Montedoro è indagato come presunto mandante dell’esecuzione dell’ex alleato, omicidio di cui l’ex boss della Sacra Corona Unita avrebbe negato il proprio coinvolgimento, fornendo i nomi dei responsabili dell’uccisione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400