Domenica 22 Settembre 2019 | 01:44

NEWS DALLA SEZIONE

Due operazioni
Lecce, nel garage droga e 4mila euro in contanti: 2 arresti

Fiumi di droga in Salento, recuperati 12mila euro in contanti: 3 arresti

 
Nel salento
Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

 
UN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 

Il Biancorosso

Calcio
Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceDue operazioni
Lecce, nel garage droga e 4mila euro in contanti: 2 arresti

Fiumi di droga in Salento, recuperati 12mila euro in contanti: 3 arresti

 
TarantoDai carabinieri
Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

 
BatL'annuncio
Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

 
BariA bari
Assenteismo al Di Venere: senologo condannato a 2 anni, il pomeriggio passeggiava in scooter

Assenteismo al Di Venere: 2 anni al senologo, il pomeriggio passeggiava in scooter

 
Potenzatruffa nel potentino
Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

 
MateraL'indagine
Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 

i più letti

Prima di andare a Molfetta

Il Papa venerdì in Puglia
ad Alessano incontrerà
famiglia di rifugiati siriani

Il Papa venerdì in Puglia ad Alessano incontrerà  famiglia di rifugiati siriani

Il Papa venerdì ad Alessano e Molfetta

LECCE - «Spero che questo evento serva anche per i non credenti per fare degli insegnamenti di don Tonino una linea di condotta». Introduce così il vescovo di Ugento, monsignor Vito Angiuli, la visita ad Alessano (Lecce) di Papa Francesco, venerdì 20 aprile, quando si recherà a pregare sulla tomba di don Tonino Bello in occasione del 25 esimo anniversario della morte del 'vescovo degli ultimì. Un arrivo quello di Bergoglio per il quale sono attese ad Alessano 20mila persone su un’area di 18mila metri quadri a disposizione. Tra le misure di sicurezza adottate l’allestimento di un cordone di new jersey per il transito pedonale e i mezzi di soccorso. Il tutto verrà controllato da una apposita 'control room' che costituirà il punto di raccordo di tutte le forze dell’ordine. Tutti i varchi saranno presidiati da forze di polizia e volontari della Protezione civile. Durante la visita il Papa incontrerà una famiglia di rifugiati della Siria.

Il programma della mattinata è stato illustrato oggi pomeriggio in un incontro in Prefettura, a Lecce, dove sono stati resi noti ulteriori particolari. Si partirà con una veglia dei giovani, alla presenza di don Ciotti, la sera di giovedì 19, in piazza don Tonino Bello, a cui parteciperanno gli scout di tutta la provincia e i giovani delle parrocchie per un totale di 800 presenze. Dalla mattina l’attesa per l’arrivo del pontefice sarà scandita da preghiere, canti e testimonianze. Sul palco allestito sarà collocato anche il quadro originale della Madonna di Leuca venerata dal Papa e a cui il Santo Padre farà dono di un rosario in oro e onice.

Tra i componenti delle delegazioni che Bergoglio saluterà ci saranno anche 20 ammalati, una famiglia di rifugiati della Siria e due giovani immigrati ospiti del Centro Accoglienza di Alessano. Tra i doni che saranno consegnati al Pontefice: un’offerta in denaro raccolta dalla diocesi di Ugento-Santa Maria di Leuca nelle comunità parrocchiali, un quadro in argento raffigurante la Madonna di Santa Maria di Leuca, una ferula in legno d’olivo da parte della Fondazione don Tonino Bello, prodotti di artigianato locale e prodotti alimentari tipici del territorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie