Lunedì 25 Marzo 2019 | 16:00

NEWS DALLA SEZIONE

TORINO
Banda spray San Carlo, chieste condanne

Banda spray San Carlo, chieste condanne

 
MOSCA

Russiagate: Mosca, 2 anni per smentire un chiaro fake

 
SAN PIETRO CLARENZA (CATANIA)
Scritta pro mafia, denunciati 3 minori

Scritta pro mafia, denunciati 3 minori

 
OFFIDA (ASCOLI PICENO)
A Offida chi assume non paga le tasse

A Offida chi assume non paga le tasse

 
FIRENZE
Aggressione festa universitaria, 3 fermi

Aggressione festa universitaria, 3 fermi

 
FIRENZE
Cittadinanza onoraria Firenze a Segre

Cittadinanza onoraria Firenze a Segre

 
ROMA
Rossi, ct Ungheria: Orban? Difende Paese

Rossi, ct Ungheria: Orban? Difende Paese

 
UDINE
Election Day in Fvg, Europee e comunali

Election Day in Fvg, Europee e comunali

 
CAGLIARI
Comunali Sardegna: salta l'election day

Comunali Sardegna: salta l'election day

 
VENEZIA
Sabbadin,parole Battisti un passo avanti

Sabbadin,parole Battisti un passo avanti

 
VENEZIA

Battisti: figlio vittima,confessione è un passo avanti

 

Il Biancorosso

IL GIOCATORE
Bolzoni: "Potevamo fare di piùma ci teniamo stretto il punto"

Bolzoni: "Potevamo fare di più
ma ci teniamo stretto il punto"

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeL'operazione dei cc
Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

 
PotenzaElezioni
Regionali Basiicata, ecco il nuovo Consiglio: ritorna Pittella, confermati 5 su 20

Regionali Basilicata, ecco il nuovo Consiglio: ritorna Pittella, confermati 5 su 20

 
GdM.TVLo spettacolo sportivo
Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

 
HomeIl caso
Bari, acido caustico al posto del succo: grave bimbo di 5 anni

Gioia del Colle, beve al bar acido caustico al posto del succo: grave bimbo di 5 anni

 
HomeGli arresti
Palagianello, furti in casa: in manette 4 baby topi d'appartamento

Palagianello, furti in casa: in manette 4 baby topi d'appartamento

 
HomeL'inchiesta
La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

 
LecceA Casarano
Lecce, al Liceo Vannini sbarca la robotica: ecco la scuola del futuro

Lecce, al Liceo Vannini sbarca la robotica: ecco la scuola del futuro

 
BrindisiI funerali
L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

 

Si al referedum, governo studia contromossa

Si al referedum, governo studia contromossa

La Corte Costituzionale ha dichiarato ammissibile il referendum sulle trivelle: il quesito riguarda la durata delle autorizzazioni a esplorazioni e trivellazioni dei giacimenti già rilasciate. A proporlo sono nove Consigli regionali. Questo stesso quesito era già stato dichiarato ammissibile dalla Cassazione. Ma il governo starebbe già pensando a contromosse: una selettiva modifica al decreto Sblocca Italia sulla durata delle trivellazioni. La battaglia che, dopo il dietrofront dell'Abruzzo, vede schierate 9 Regioni e idealmente i comitati No-Triv, investe le disposizioni sulle attività di ricerca e sfruttamento degli idrocarburi in mare. In origine i referendum erano 6 e il 27 novembre la Cassazione diede il via libera. Un fuoco di fila di fronte al quale il governo è intervenuto con una serie di modifiche nella legge di Stabilità, stabilendo anche il divieto di trivellazioni entro le 12 miglia marine. La Cassazione è tornata quindi a pronunciarsi l'8 gennaio e, alla luce della legge di Stabilità, ha chiuso i giochi per 5 quesiti. Ma un referendum, centrale, è sopravvissuto: quello sulla durata dei titoli per sfruttare i giacimenti lì dove le autorizzazioni siano già state rilasciate. Un termine che la norma collega alla "durata della vita utile del giacimento". "Il presidente" Renzi "dev'essere contento perché quando il popolo irrompe sulla scena della democrazia, chi è iscritto al Partito democratico dev'essere contento per definizione". Così il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, commentando con i giornalisti la decisione della Consulta sul referendum anti trivelle. "La campagna referendaria contro le trivelle", ha aggiunto, "comincia subito". ''Tre quesiti erano stati superati in senso positivo dalle nuove norme poste in Legge di Stabilità, due andranno di fronte alla Corte per il conflitto di attribuzione, uno è passato: al momento il fronte referendario è sul 4-2 con Renzi''. Lo afferma soddisfatto il costituzionalista di riferimento delle Regioni, Enzo Di Salvatore, colui che ha materialmente scritto i quesiti, dopo la sentenza della Consulta che ha dichiarato ammissibile il referendum sulla durata delle autorizzazioni a esplorazioni e trivellazioni dei giacimenti già rilasciate. ''Il Governo voleva far saltare i referendum per non sovrapporli alle amministrative, visto che i sondaggi davano la vittoria anti trivelle al 67% - prosegue Di Salvatore, professore di diritto costituzionale all'Università di Teramo - Ora restano in piedi i quesiti su Piano Aree e durata titoli: secondo me la Corte Costituzionale dichiarerà ok anche gli altri due, quindi se il Governo non vuole i referendum, dovrà modificare la legge anche stavolta a nostro favore''. Green Italia, bene la Consulta - La Consulta ha dato la parola ai cittadini e il governo ora non intervenga per "far saltare" il referendum. E' quanto affermano in una nota i portavoce di Green Italia Annalisa Corrado e Oliviero Alotto. "Saranno i cittadini - sottolinea Green Italia - a decidere se vorranno che si trivelli di fronte alle spiagge che vivono di turismo, se valga la pena mettere a repentaglio territori e ecosistemi in cambio di una ricaduta occupazionale minima e a tempo determinato, e se vorranno dire si piuttosto ad un'altra idea di politica energetica, quella basata sull'uso delle energie rinnovabili, che già oggi forniscono oltre il 40% dell'elettricità totale generata nel Paese, e del miglioramento dell'efficienza energetica". "I cittadini con il referendum abrogativo potranno lanciare un segnale chiaro al Governo, dunque - continuano gli esponenti ecologisti - vogliamo credere che le voci di un ulteriore intervento al fine di far saltare la consultazione referendaria siano destituite di ogni fondamento".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400