Venerdì 30 Ottobre 2020 | 03:55

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

Serie c

Il Bari pareggia con il Teramo: 1-1 nell'esordio al San Nicola

Foto Luca Turi

Il Bari pareggia con il Teramo: 1-1 nell'esordio al San Nicola

Pareggio dei biancorossi prima della metà della ripresa. Occasioni clamorose fallite da Antenucci e Marras

BARI - Solo un pari nell’esordio stagionale al San Nicola per il Bari: i pugliesi sono stati fermati sull'1-1 dal Teramo. Avvio da dimenticare per l’undici di Auteri, che ha pagato sul piano fisico l’impegno infrasettimanale di Coppa Italia con la Spal: gli abruzzesi, partiti con maggiore determinazione, sono passati in vantaggio al 2' con un destro da venticinque metri di Bombago. Con il passare dei minuti, Di Cesare e compagni hanno conquistato metri (mentre gli avversari si sono posizionati sulla difensiva) e così hanno costruito occasioni da rete con Marras (19') e Antenucci, solo davanti al portiere avversario (43'). Nella ripresa il forcing pugliese ha portato al pari con Celiento su assist di Marras (18'). Poi c'è stata solo tanta pressione da parte di Antenucci e compagni e una sola palla-gol nitida (al 26') di Marras che solo davanti a Levandowski ha sprecato tutto con una sforbiciata imprecisa.

AUTERI: PAREGGIO DAL SAPORE AMARO -  «E' un pareggio dal sapore amaro. Siamo partiti ad handicap. Abbiamo concesso solo un tiro dai venticinque metri al Teramo. Abbiamo avuto il demerito di non aver concretizzato le occasioni create. Dopo aver subito il gol, però ci siamo riorganizzati e abbiamo creato tanto": così il tecnico del Bari, Gaetano Auteri, commenta il pari con il Teramo nell’esordio stagionale "Siamo alla terza partita in sette giorni. Abbiamo assenze - aggiunge - non siamo tantissimi, ma sono contento di quello che ha fatto la squadra. Cresceranno in tanti. Giocando così difficilmente le partite le pareggi. Il Teramo ha sofferto e noi abbiamo avuto la lucidità di riequilibrarla: non siamo stati bravi nell’episodio e non sempre siamo stati lucidi». «Il mercato? Mi aspetto che arriva qualcos'altro», conclude Auteri, in attesa di almeno altri tre rinforzi, uno per reparto. Partiranno invece la punta Neglia (seguito dal Catania) e il mediano Hamlili. Sulla stessa linea del tecnico il mediano Maita: «Il pari di oggi ci sta stretto. Speriamo di rifarci già mercoledì quando torniamo in campo a Cava dei Tirreni».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Bari calcio, Montalto e Bianco in forse per il derby contro il Foggia

Bari calcio, Montalto e Bianco in forse per il derby co...

 
Il super derby del Barone: «Bari e Foggia, la storia»

Il super derby del Barone: «Bari e Foggia, la storia»

 
Bari calcio, Marras: «Bella sfida il derby con il Foggia»

Bari calcio, Marras: «Bella sfida il derby con il Foggi...

 
Bari calcio, Di Cesare: «Conta vincere, non giocare bene»

Bari calcio, Di Cesare: «Conta vincere, non giocare ben...

 
Bari, al San Nicola prima vittoria di stagione: battuto 4-1 il Catania

Bari, al San Nicola prima vittoria di stagione: battuto...

 
Bari calcio, positivi nella «Primavera»: sospese le attività

Bari calcio, positivi nella «Primavera»: sospese le att...

 
Bari tocca a te: alle 21 contro il Catania vietato fallire

Bari tocca a te: alle 21 contro il Catania vietato fall...

 
Bari calcio, parla Auteri: «Con il Catania gara impegnativa»

Bari calcio, parla Auteri: «Con il Catania gara impegna...