Giovedì 24 Gennaio 2019 | 13:46

NEWS DALLA SEZIONE

Batte bandiera panamense
Porto di Taranto, Guardia Costiera blocca nave non sicura

Porto di Taranto, Guardia Costiera blocca nave non sicura

 
Il 14 giugno
Ligabue: parte dallo stadio San Nicola di Bari il tour 2019

Ligabue: parte dallo stadio San Nicola di Bari il tour 2019

 
L'esito del vertice
Trivelle, Conte: «Stop alle ricerche in attesa del Piano delle Aree»

Trivelle, Conte: «Stop alle ricerche in attesa del Piano delle Aree»

 
A taranto
Ilva, Corte di Strasburgo: «Emissioni hanno messo in pericolo salute»

Ilva, Corte di Strasburgo: «Emissioni hanno messo in pericolo salute»

 
Le commoventi dichiarazioni
Ha una rara malattia ma è riuscito ad andare in Erasmus: la lettera di un giovane salentino

Ha una rara malattia ma è riuscito ad andare in Erasmus: la lettera di un giovane salentino

 
L'ordigno nella notte
Foggia, bomba distrugge negozio di estetica, è il secondo episodio

Foggia, bomba distrugge negozio di estetica, è il secondo episodio

 
Nel Leccese
Porto Cesareo, furto al Comune nella notte, rubati soldi e carte d'identità

Porto Cesareo, furto al Comune nella notte, rubati soldi e carte d'identità

 
Si chiamava Gianluca Bisconti
Auto contro un palo nella zona industriale di Lecce: muore 32enne

Auto contro un palo nella zona industriale di Lecce: muore 32enne

 
Di Bari e Tricase (Le)
Sul treno per scappare da incomprensioni in famiglia: fermati in stazione due adolescenti

Sul treno per scappare da liti in famiglia: fermati in stazione 2 adolescenti

 
Di Lauria
A Bologna per il padre malato, ma ha doppio lavoro: stanato furbetto della legge 104 nel Potentino

A Bologna per il padre malato, ma ha doppio lavoro: stanato furbetto nel Potentino

 
Sostegno alla ricerca
Tornano le arance Airc anti-cancro: il 26 gennaio in tutte le piazze pugliesi

Tornano le arance Airc anti-cancro: il 26 gennaio in tutte le piazze pugliesi

 

il dibattito

Il «mare d'inverno»
chiuso a Gallipoli
applaudito a Riccione

L'invenzione del Samsara suscita entusiasmo nella riviera romagnola

Samsara inverno

GALLIPOLI - Prima volta, dopo un triennio, con il Samsara rigorosamente chiuso in inverno. Come dire, senza i beach party pomeridiani di Santo Stefano e di capodanno, dopo la revoca della concessione demaniale sinergicamente disposta da Comune e autorità marittima. Così in città. Ma non a Riccione, dove dall’estate scorsa opera il Samsara 3, come qualcuno lo definisce dopo il Samsara 2 sbarcato sulle rive del Montenegro.

«Ci sono stati 700 o 800 giovani sulla spiaggia il giorno di Santo Stefano - dice dall’Adriatico, Rocco Greco, che condivide la gestione della struttura con David Cicchella - ed è stato affollatissimo il dj set che abbiamo organizzato oggi pomeriggio (ieri per chi legge, n.d.r.) su viale Ceccarini, vicino alla grande pista di ghiaccio. Ci aspettiamo molta più gente al beach party di capodanno, anche considerato il fatto che gli alberghi sono tutti pieni».

Le feste in spiaggia, volendosi limitare a questo argomento, sono state un motivo di richiamo per il turismo giovanile che negli ultimi lustri ha affiancato quello delle famiglie, cresciuto anch’esso senza soluzioni di continuità.

Feste anche natalizie e a Capodanno. Volendolo chiamare «mare d’inverno», è stata un’invenzione del Samsara. Chiusi i suoi battenti, «Mare d’inverno» è - proprio da quest’anno - il titolo del cartellone con cui Riccione propone eventi che vedono in prima fila il Samsara 3. Come dire, si sta facendo in riva all’Adriatico ciò che sullo Jonio non è lecito fare. Non solo: a Riccione è stata consentita la realizzazione sulla spiaggia di una struttura chiusa, tanto da essere stato autorizzato l’esercizio di un ristorante in pieno inverno.

Certo, il demanio è competenza regionale. Può bastare come risposta il noto proverbio in versione: Regione che vai, usanza che trovi?

È questa la discrasia più evidente. Oltre al fatto che, quest’anno, il mare d’inverno a Gallipoli è rimasto orfano dei beach party di Natale e di Capodanno che tanti giovani hanno richiamato nelle passate edizioni. Materia che è già oggetto di ampio dibattito e non solo a Gallipoli.  [g.a.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400