Venerdì 26 Aprile 2019 | 04:10

NEWS DALLA SEZIONE

Lega Pro
Bari, contro il Rotonda sarà festa promozione

Bari, contro il Rotonda sarà festa promozione

 
Il protocollo
Uffici giudiziari nelle ex Casermette di Bari: verso l'intesa

Uffici giudiziari nelle ex Casermette di Bari: verso l'intesa
Bagarre tra Sisto e Decaro

 
Iniziativa nel salento
Ospedale di Scorrano, il reparto di Pediatria si colora con le luminarie

Ospedale di Scorrano, il reparto di Pediatria si colora con le luminarie

 
25 aprile
Bari, lectio magistralis di Canfora in piazza: fascismo mai morto

Bari, lectio magistralis di Canfora in piazza: fascismo mai morto

 
Verso le Europee
Bari, l'imprenditore «made in Cina»: dal Sud ponte verso Ue e Oriente

Bari, l'imprenditore «made in Cina»: dal Sud ponte verso Ue e Oriente

 
Islam e politica
«Musulmani schierati a sinistra? Un errore: sono identitari e sovranisti»

«Musulmani schierati a sinistra? Un errore: sono identitari e sovranisti»

 
La polemica
Arpal, Cassano: basta processi preventivi ora denuncio. Dit: invito a nozze

Arpal, Cassano: basta processi preventivi ora denuncio. Dit: invito a nozze

 
Il caso
San Nicola, fai una grazia per le Frecce Tricolori!

San Nicola, fai una grazia per le Frecce Tricolori!

 
La decisione
Maresciallo ucciso, San Severo gli intitola una piazza

Maresciallo ucciso, San Severo gli intitola una piazza

 
Dai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
L'intervista
Di Maio alla «Gazzetta»: ecco il nostro progetto per Taranto, basta emergenze

Di Maio alla «Gazzetta»: ecco il nostro progetto per Taranto, basta emergenze

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceSalento
Melpignano, Francesco Guccini inaugura Palazzo Marchesale

Melpignano, Francesco Guccini nel giardino del palazzo Marchesale tra musica e parole

 
BariIl protocollo
Uffici giudiziari nelle ex Casermette di Bari: verso l'intesa

Uffici giudiziari nelle ex Casermette di Bari: verso l'intesa
Bagarre tra Sisto e Decaro

 
BrindisiIl concerto
Negrita ad agosto a Francavilla F.na, unica tappa in Puglia

Negrita ad agosto a Francavilla F.na, unica tappa in Puglia

 
FoggiaOperazione dei Cc
Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

 
PotenzaLa situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
BatL'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

Alle 15.30

Fiorello, fa visita oggi
nella sede della Gazzetta

L'attore è protagonista del film Chi m'ha visto in sale da alcune settimane.

Beppe Fiorello ospite della Gazzetta Intervista domani alle ore 15.30 in diretta streaming sul nostro sito

Ospite della redazione della Gazzetta del Mezzogiorno, l'attore Beppe Fiorello, protagonista del film «Chi m'ha visto?», nelle sale da qualche settimana. A partire dalle 15.30 la diretta streaming sul sito www.lagazzettadelmezzogiorno.it

Il lungometraggio si ispira alla grande commedia all'italiana degli anni '60 di Monicelli, Risi e Luigi Comencini. Martino Piccione è un bravo chitarrista che collabora con i più grandi divi della musica leggera italiana, ma nessuno se n'è accorto, perché i riflettori sul palco non sono per lui. E quando torna nel suo paesino in Puglia, deve subire le ironie dei concittadini che lo sfottono per l'ossessione di diventare un musicista famoso. Con l'aiuto del suo migliore amico Peppino, un «cowboy di paese», decide allora di mettere in atto un piano strampalato per attirare l'attenzione su di sé e organizza la propria sparizione.  

Il film vede protagonisti anche tanti altri ospiti sorprendenti, in prestito al cinema per l'occasione, come Giorgia, Elisa, Giuliano Sangiorgi, Gianni Morandi, Nek, Linus. Prodotta da Iblafilm, R.O.S.A Production, Rodeo Drive con Rai Cinema e distribuita da 01 Distribution, la pellicola e' stata realizzata con il sostegno della Regione Lazio - Fondo regionale per il cinema e l'audiovisivo e anche il contributo della Regione Puglia e dell'Apulia Film Commission.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400