Martedì 19 Gennaio 2021 | 16:00

NEWS DALLA SEZIONE

Sanità
L'appello dei fisioterapisti: «Asl Bari assuma i vincitori del concorso»

L'appello dei fisioterapisti: «Asl Bari assuma i vincitori del concorso»

 
L'inchiesta
Tesori fragili di Puglia: un parcheggio salva l’Eldorado di Roca

Tesori fragili di Puglia: un parcheggio salva l’Eldorado di Roca

 
il bollettino
Coronavirus, in Puglia 805 casi su oltre 12mila tamponi. 16 decessi, leggero calo ricoveri

Coronavirus, in Puglia 850 casi su oltre 12mila tamponi. 16 decessi, leggero calo ricoveri. Tasso positività crolla al 6,84%

 
L'intervista
«L'europeismo è l'eredità del Pci»

«L'europeismo è l'eredità del Pci»

 
nel Barese
Bancarotta fraudolenta, a Gioia del Colle un imprenditore ai domiciliari e un altro interdetto

Bancarotta fraudolenta, a Gioia del Colle un imprenditore ai domiciliari e un altro interdetto

 
il bollettino
Coronavirus, in Basilicata 61 nuovi casi su 752 tamponi. Anche 8 decessi

Coronavirus, in Basilicata 61 nuovi casi su 752 tamponi. Anche 8 decessi

 
Il caso
Policlinico Bari, la Procura fa appello: «Nei tubi c'è ancora legionella»

Policlinico Bari, la Procura fa appello: «Nei tubi c'è ancora legionella»

 
L'intervista
«L'Inter vale lo scudetto: Conte non si nasconda», l'analisi di Sergio Brio

«L'Inter vale lo scudetto: Conte non si nasconda», l'analisi di Sergio Brio

 
L'emergenza
Coronavirus Puglia, ai «furbetti» del vaccino niente richiamo

Coronavirus Puglia, ai «furbetti» del vaccino niente richiamo

 
La pandemia
Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl caso
Foggia, politico sparò dal balcone a Capodanno, il legale: «Richiesta di revoca senza fondamento»

Foggia, politico sparò dal balcone a Capodanno, il legale: «Richiesta di revoca senza fondamento»

 
BariSanità
L'appello dei fisioterapisti: «Asl Bari assuma i vincitori del concorso»

L'appello dei fisioterapisti: «Asl Bari assuma i vincitori del concorso»

 
TarantoLa protesta
Scuola e Covid, a Taranto gli studenti sigillano simbolicamente ingressi degli istituti

Scuola e Covid, a Taranto gli studenti sigillano simbolicamente ingressi degli istituti

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
PotenzaLa pandemia
Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Lega Pro di calcio

Rizzo firma
guiderà il Lecce
nei playoff

Rizzo firma guiderà il Lecce nei playoff

Roberto Rizzo

LECCE - La crisi tecnica è durata poco meno di 24 ore. Nel primo pomeriggio, infatti, unitamente all’esonero ufficiale di Pasquale Padalino e del suo staff, il club presieduto da Enrico Tundo ha tirato fuori dal cilindro il nome del nuovo allenatore. E non si sono stati ulteriori colpi di scena, il nome era quello che era emerso già domenica pomeriggio subito dopo la partita contro il Messina, quando i componenti societari si erano riuniti per discutere della situazione. Il nuovo allenatore del Lecce sarà Roberto Rizzo, 56 anni. Ieri, appunto, la firma del contratto con una durata legata ai play off, ma con la clausola del rinnovo automatico in caso di vittoria degli spareggi promozione. Non è stato difficile raggiungere l’accordo con Roberto Rizzo che del Lecce può definirsi un «veterano», per essere stato allenatore di quella straordinaria Primavera pluriscudettata dei primi anni Duemila, ma anche sulla panchina della prima squadra, insieme a Franco Paleari per uno scorcio del campionato 2005-06.

Più in salita, invece, la trattativa per giungere ad una risoluzione consensuale del contratto con Pasquale Padalino ed il suo staff, risoluzione che non c’è stata. Il rapporto si è quindi concluso con l’esonero del tecnico, dell’allenatore in seconda Sergio Di Corcia e del collaboratore tecnico Paolo Fiore, il che, comporta che tutti e tre resteranno a carico della società per tutta la durata del contratto, e cioè fino a giugno del 2018, a meno che, nel frattempo, non saranno ingaggiati da un altro club. Un onere economico non da poco, Padalino e il suo staff tecnico graverebbero infatti di una cifra aggirantesi intorno ai 500mila euro se dovessero restare sul libro paga del Lecce per un altro anno. A loro, il club ha rivolto il proprio ringraziamento per il lavoro svolto augurando loro le migliori fortune per il futuro.

Da oggi, dunque, si apre l’era-Rizzo, un nuvoo capitolo che potrebbe, almeno tutti se lo augurano, non concludersi con i play off. Il tecnico di San Cesario, dirigerà oggi alle 16.30 al Via del mare il suo primo allenamento.

m. bar.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie