Domenica 15 Settembre 2019 | 21:57

NEWS DALLA SEZIONE

L'omicidio
Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

 
SERIE D
Nocerina-Foggia: dopo la rissa, tensione tra i tifosi anche a fine gara

Nocerina-Foggia: dopo rissa, tensione tra tifosi anche a fine gara

 
La lite
Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

 
Alla Campionaria
Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: «Non posso suonare, smettete di chiedermelo»

 
i roghi
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 
Le dichiarazioni
Bari, ministro Provenzano in Fiera: «Per il Sud cruciale il rapporto con l'Europa»

Bari, ministro Provenzano in Fiera: «Per il Sud cruciale il rapporto con l'Europa»

 
serie a
Lecce, Liverani: «A Torino saremo umili e aggressivi»

Lecce, Liverani: «A Torino saremo umili e aggressivi»

 
La difesa
Andria, ucciso per mancata precedenza, il presunto killer: «Si è scagliato e ha urtato il coltellino»

Andria, ucciso per mancata precedenza, il presunto killer: «Si è scagliato e ha urtato il coltellino»

 
Nel brindisino
S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

 
Nel foggiano
Manfredonia, da 40 anni botte e violenze dal marito ormai 70enne: arrestato

Manfredonia, botte e violenze contro la moglie da 40 anni: arrestato 72enne

 
Alla Fiera del Levante
Caso Gazzetta, il Cdr e il segretario della FNSI incontrano Conte

Caso Gazzetta, il Cdr e il segretario della FNSI incontrano Conte

 

Il Biancorosso

Serie C
Il nuovo Bari ricomincia da tre

Il nuovo Bari ricomincia da tre

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeIncidente stradale
Massafra, perde il controllo della moto e si schianta: morto 48enne

Massafra, perde il controllo della moto e si schianta: morto 48enne

 
BrindisiL'omicidio
Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

 
BatLa lite
Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

 
BariAlla Campionaria
Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: «Non posso suonare, smettete di chiedermelo»

 
Foggiai roghi
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 
LecceSulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
PotenzaA reggio emilia
La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

 
MateraNel Materano
Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

 

i più letti

Esplosione nella notte

Nardò, bomba a studio legale
difese l'attentatore di Brindisi

Orlando ha difeso Vantaggiato, che fece esplodere la bomba alla scuola Morvillo e Falcone uccidendo una ragazza e ferendone altre cinque

Nardò, bomba a studio legaledifese l'attentatore di Brindisi

Una grossa bomba carta artigianale è stata fatta esplodere nella notte a Nardò (Lecce) da persone non ancora identificate davanti all’ingresso dello studio professionale di Franco Orlando, avvocato, 50 anni, conosciuto per aver difeso l’attentatore della scuola 'Morvillo Falconè, a Brindisi, Giovanni Vantaggiato. Quest’ultimo, il 19 maggio 2012, fece esplodere una bomba davanti all’istituto scolastico, uccidendo una ragazza di 16 anni, Melissa, e ferendo altre cinque studentesse.
La deflagrazione questa notte è avvenuta in via Verdi, al civico 26, dove il professionista ha il suo studio, al piano terra. L’esplosione ha provocato un grosso buco nel portone di ingresso e schegge che hanno causato danni anche all’interno degli ambienti. Il rumore è stato avvertito anche a grande distanza, svegliando i residenti dell’intero quartiere che hanno dato l’allarme agli agenti del locale commissariato di polizia. L'avvocato ha detto agli investigatori di non aver mai ricevuto richieste estorsive o minacce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie