Giovedì 19 Settembre 2019 | 18:37

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
Le dichiarazioni
Emiliano: «Felice per candidatura Elena Gentile alle primarie del centrosinistra»

Emiliano: «Felice per candidatura Elena Gentile alle primarie del centrosinistra»

 
Nel tarantino
Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

 
ambiente
Taranto, incendio in impianto autodemolizioni: colonna di fumo nero

Taranto, incendio in impianto autodemolizioni: colonna di fumo nero

 
L'allarme
Xylella, vertice a Roma. Bellanova: «Accelerare investimenti per rilancio»

Xylella, vertice a Roma, Bellanova: «Accelerare investimenti per rilancio»

 
trasporti
Bari - Milano, presentato nuovo treno Frecciagento, cresce il comfort sulla linea Adriatica

Bari - Milano, presentato nuovo treno Frecciagento, cresce il comfort sulla linea Adriatica

 
Nel tarantino
Massafra, nigeriano si denuda in strada e sputa contro le auto di passaggio: arrestato

Massafra, nigeriano si denuda in strada e sputa contro le auto di passaggio: arrestato

 
L'accordo
Polis Avvocati, ecco l'alleanza per lo sviluppo territoriale: parla il penalista Laforgia

Polis Avvocati, ecco l'alleanza per lo sviluppo territoriale: parla il penalista Laforgia

 
Tentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 
Nella notte
Bari, furto in stazione di servizio con inseguimento: 2 arresti e 2 ricercati

Bari, furto in stazione di servizio con inseguimento: 2 arresti e 2 ricercati

 
Le vendite
Lecce, biglietti troppo cari: niente pienone contro il Napoli

Lecce, biglietti troppo cari: niente pienone contro il Napoli

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
TarantoNel tarantino
Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

 
PotenzaSul raccordo Potenza-Sicignano
Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 
BatLa proposta
Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 
BrindisiNel Brindisino
Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

 

i più letti

In piazza S. Oronzo

Lecce, spaccata in gioielleria
e sparatoria: ferito un bandito

Lecce, spaccata in gioielleriae sparatoria: ferito un bandito

Notte movimentata nel centro storico di Lecce dove una pattuglia della polizia, verso le 4.30, ha intercettato quattro uomini incappucciati, uno dei quali faceva da 'palò e gli altri tre erano intenti con un piccone e un martello a infrangere la vetrina della orologeria Musardo in via Di Biccari, a ridosso di Piazza Sant'Oronzo. Un 'colpò peraltro tentato sotto l’occhio delle telecamere di sorveglianza posizionate all’esterno del negozio.
Alla vista dei poliziotti i malfattori sono saliti a bordo di un’Audi senza targa arraffando i monili in esposizione, per dileguarsi contromano su viale XXV Luglio. Durante l'inseguimento un poliziotto, alla vista di uno dei malfattori che gli puntava contro un’arma, ha sparato alcuni colpi di pistola a scopo intimidatorio. Uno dei malfattori potrebbe essere rimasto ferito. Poco prima dell’alba, infatti, un giovane di 19 anni, brindisino, si è presentato al Pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi con una ferita da arma da fuoco alle gambe; medicato, è stato dimesso. Non si esclude che ci possa essere una correlazione con il 'colpò di Lecce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie