Martedì 28 Gennaio 2020 | 01:05

NEWS DALLA SEZIONE

L'accusa
«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

 
Calcio serie A
Lecce, paura rientrata: escluse lesioni al ginocchio per Tachtsidis

Lecce, paura rientrata: escluse lesioni al ginocchio per Tachtsidis

 
Il giallo
Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio

Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio (FOTO)

 
Sicurezza tra in banchi
Puglia, nasce la nuova anagrafe regionale dell’edilizia scolastica

Puglia, nasce la nuova anagrafe regionale dell’edilizia scolastica

 
Tragedia sfiorata
Taranto, fiamme in hotel dismesso: clochard salvo in extremis

Taranto, fiamme in hotel dismesso: clochard salvo in extremis

 
L'allarme
In Puglia arrivano gli insetti alieni Suzukii: i killer dei frutti rossi

In Puglia arrivano gli insetti «alieni Suzukii»: i killer dei frutti rossi

 
L'intervista
«Craxi fu un socialista tricolore»

«Craxi fu un socialista tricolore»

 
Verso il voto
Effetto regionali in Puglia, si rafforza l'ipotesi Fitto: gli scenari

Effetto regionali in Puglia, si rafforza l'ipotesi Fitto. Emiliano: «In Emilia ha vinto l'anima buona d'Italia»

 
L'operazione
Bari, trafficante di droga ingerisce 54 ovuli di eroina: arrestato dalla Gdf

Bari, trafficante di droga ingerisce 54 ovuli di eroina: arrestato dalla Gdf

 
Il caso
Omicidio boss Raduano, chieste due condanne a 18 anni per agguato a Vieste

Omicidio boss Raduano, chieste due condanne a 18 anni per agguato a Vieste

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatL'accusa
«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

 
Potenzaregione basilicata
Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

 
FoggiaL'intervento
San Severo, riprende la raccolta rifuti dopo l'incendio dei mezzi della Buttol

San Severo, riprende la raccolta rifuti dopo l'incendio dei mezzi della Buttol

 
HomeIl giallo
Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio

Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio (FOTO)

 
TarantoIl caso
Omicidio in sala giochi: 3 condanne a 30 anni a Taranto

Omicidio in sala giochi: 3 condanne a 30 anni a Taranto

 
BrindisiIl salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 
LecceNel centro storico
Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

 

i più letti

allarme

«La notte di Halloween
a Brindisi uccisi 5 gatti»

«La notte di Halloweena Brindisi uccisi 5 gatti»

BRINDISI - Strage di gatti in un condominio di viale Europa, al rione Bozzano. E il fatto che ben cinque felini siano stati rinvenuti morti in occasione della notte di Halloween (il 31 ottobre scorso) fa pensare ad un atto macabro e di estrema crudeltà.
I cinque poveri animali sono stati rinvenuti a pochi metri di distanza l'uno dall'altro e ornati da corone di trifoglio. Presenti anche dei pezzi di wurstel che ora saranno esaminati per accertare se ci fosse del veleno. Addirittura, uno di essi è stato trovato infilato alla base della radice di un albero, in una nicchia, sempre con del trifoglio accanto.
La segnalazione è giunta all’Aidaa il 1° novembre. Subito sono stati allertati gli organi di Polizia municipale, intervenuti però solo a seguito delle sollecitazioni mosse dall'associazione stessa. Immediata invece la verifica effettuata dal veterinario Asl Br del Siav C, il quale oltre ad attenersi alla procedura per sospetto avvelenamento, ha provveduto ad effettuare attente valutazioni.

I gatti si trovavano tutti all'interno dell'area condominiale: nella zona sono presenti altri felini, cani condotti al guinzaglio e un piccola area verde per bambini.
«Siamo sconcertati - afferma Antonella Brunetti, presidente Aidaa Brindisi -; simili episodi continuano a verificarsi in tutta Italia, ma l'incidenza con la quale avvengono nelle nostre zone è preoccupante, soprattutto verso i gatti, da sempre poco tutelati dai Comuni e vittime prescelte da un certo tipo di individui. E ciò nonostante una giurisprudenza sempre più attenta alla loro salvaguardia. Il ruolo della polizia preventiva è fondamentale sul territorio: garantire la tutela e il benessere degli animali significa promuovere un territorio civile e rispettoso, anche in termini di pubblica incolumità. Abbiamo richiesto - conclude - il monitoraggio dell'area alla Polizia municipale. Stamane (ieri per chi legge, ndr) è stato rinvenuto un tappeto di wurstel accanto alle ciotole dei gatti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie