Sabato 20 Aprile 2019 | 04:32

NEWS DALLA SEZIONE

Il 4 maggio
Conte torna in Puglia per 100 anni Bcc di San Giovanni Rotondo

Conte torna in Puglia per 100 anni Bcc di San Giovanni Rotondo

 
Sanità
Arriva in Puglia tecnologia flash per controllo glicemia: sarà gratis

Arriva in Puglia tecnologia flash per controllo glicemia: sarà gratis

 
Il batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
La decisione
Regione Puglia vara edizione 3.0 del Reddito di dignità

Regione Puglia vara edizione 3.0 del Reddito di dignità

 
Il torneo
Calcio, anche il Matera partecipa alla coppa "Scirea"

Calcio, anche il Matera partecipa alla coppa "Scirea"

 
La scomparsa
Bari piange il professor Domenico D'Oria: il cordoglio di Decaro e Emiliano

Bari piange il professor Domenico D'Oria: il cordoglio di Decaro e Emiliano

 
L'inchiesta
Salento, dove la Scu indossa il doppiopetto: punta su manager e donne

Salento, dove la Scu indossa il doppiopetto: punta su manager e donne

 
L'operazione
Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

 
L'indiscrezione
Efe Murat, il mercantile arenato lascia il porto di Bari

Efe Murat, il mercantile arenato lascia il porto di Bari

 
Nel Tarantino
Ginosa Marina, chiosco e parcheggio senza autorizzazioni: sequestrato stabilimento balneare

Ginosa Marina, chiosco e parcheggio senza autorizzazioni: sequestrato stabilimento balneare

 
Il caso di Ostuni
«Rolex falsi, il gioielliere tentò di cancellare le prove»

«Rolex falsi, il gioielliere tentò di cancellare le prove»

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl caso
Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

 
LecceLa decisione
Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

 
BrindisiIl batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
TarantoA grottaglie (Ta)
Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

 
Materavittima un materano
Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

 
PotenzaL'annuncio
Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

 
BatÈ incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 

margherita di savoia

Famiglie sgombrate da ex scuola
dovevano alloggiare in chiesa bruciata

Famiglie sgombrate da ex scuoladovevano alloggiare in chiesa bruciata

MARGHERITA DI SAVOIA (BARLETTA - ANDRIA - TRANI) - E’ stato completato a Margherita di Savoia lo sgombero dell’ex scuola media di via Risorgimento, nella quale da decenni viveva una ventina di famiglie con molti bambini, una parte delle quali sarebbe dovuta andare a vivere temporaneamente nell’ex chiesa di San Pio. L’edificio, però, nella notte tra lunedì e ieri è stato distrutto da un incendio probabilmente doloso.
Venuta meno questa possibilità, alcune delle famiglie hanno trovato ospitalità presso amici e parenti, mentre altre sono ospiti di strutture comunali in attesa di trovare soluzioni risolutive all’emergenza casa in città.
«La struttura era al limite e non si poteva rischiare per l'incolumità delle persone, soprattutto dei più piccoli, è possibile, per i bambini, crescere in quelle condizioni igienico sanitarie precarie». Ha detto a proposito dell’ex scuola il sindaco di Margherita di Savoia, Paolo Marrano, spiegando in una nota che dopo le piogge dell’ultimo periodo, alcuni sopralluoghi tecnici avevano stabilito la inagibilità della ex scuola, oltre alla precarietà delle condizioni igieniche e sanitarie. Ragion per cui era stata emessa l’ordinanza di sgombero

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400