Lunedì 22 Luglio 2019 | 05:13

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
Bari-AC Piné 11-0: prima vittoria in amichevole per i galletti

Bari-AC Piné 11-0: prima vittoria in amichevole per i galletti

 
Una barca di successo
Vela, Euz II sul tetto d’Italia è un «graffio» barese

Vela, Euz II sul tetto d’Italia è un «graffio» barese

 
Igiene urbana
Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

 
il salvataggio
Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

 
L'intervista
Ambasciatore Bernardini: «In Brasile si sente il profumo di Puglia»

Ambasciatore Bernardini: «In Brasile si sente il profumo di Puglia»

 
Le dichiarazioni
Lecce, Meccariello: «Esordio in A a 28 anni, è l'età giusta»

Lecce, Meccariello: «Esordio in A a 28 anni, è l'età giusta»

 
Migranti
Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

 
Nel Salento
Torre Lapillo, sequestrato lido abusivo: titolare denunciato

Torre Lapillo, sequestrato lido abusivo: titolare denunciato

 
Dopo i casi di Monopoli e Molfetta
Ospedali Puglia, pronto il licenziamento per 80 furbetti del cartellino

Ospedali Puglia, pronto il licenziamento per 80 furbetti del cartellino

 
La scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
Calcio
Il Lecce mette a segno 8 gol in amichevole: doppietta di La Mantia

Il Lecce mette a segno 8 gol in amichevole: doppietta di La Mantia

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIgiene urbana
Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

 
LecceIl ritrovamento
A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

 
Batil salvataggio
Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

 
FoggiaIl premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
HomeLa scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 

i più letti

matera

Antico presepe in pietra
tra i più visti nel duomo

Antico presepe in pietratra i più visti nel duomo

MATERA - Il presepe in pietra calcarea, scolpita e dipinta, realizzato nel 1535 dagli scultori Altobello Persio da Montescaglioso e Sinnazzaro di Alessano è l’opera che desta maggiore interesse tra i visitatori della Cattedrale di Matera, restituita al culto nel marzo scorso dopo restauri durati oltre dieci anni.
Il presepe, visibile da una vetrata, su un lato dell’altare maggiore, colpisce i visitatori per la peculiarità della Natività con le statue della Sacra Famiglia poste in evidenza e a grandezza naturale, a sottolineare la centralità della rappresentazione della nascita di Cristo rispetto al paesaggio. Il presepe si segnala per il clima quasi fiabesco con il quale lo scultore realizzò l’opera, ambientata in un ambiente rinascimentale, con l’espressione austera e dolce di Maria e Giuseppe, evidenziato dalla ricchezza dei colori e delle vesti. Statue di figuranti, armenti, del castello e la volta della cappella adornata da icone di profeti, esaltano la Natività e l'annuncio della venuta di Cristo sulla Terra.

La cappella del Presepe si segnala per per il ritrovamento, al di sotto del pavimento - durante i lavori di restauro della Cattedrale - di due cappelle preesistenti con affreschi di epoca tardo medievale e rinascimentale, raffiguranti volti di santi e madonne. Il flusso continuo di visitatori, che apprezzano anche altre opere di diverse epoche che adornano il luogo sacro, di epoca duecentesca, è favorito dalla possibilità di utilizzare una mappa con lettore ottico e guida multilingue che aiuta nella conoscenza dei luoghi. Si tratta di uno strumento innovativo, forse il primo al Sud, che è possibile chiedere al personale della cooperativa «Oltre l’arte» che cura la gestione dei servizi informativi del Duomo e di alcune chiese rupestri dei rioni Sassi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie