Sabato 20 Aprile 2019 | 06:12

NEWS DALLA SEZIONE

Il 4 maggio
Conte torna in Puglia per 100 anni Bcc di San Giovanni Rotondo

Conte torna in Puglia per 100 anni Bcc di San Giovanni Rotondo

 
Sanità
Arriva in Puglia tecnologia flash per controllo glicemia: sarà gratis

Arriva in Puglia tecnologia flash per controllo glicemia: sarà gratis

 
Il batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
La decisione
Regione Puglia vara edizione 3.0 del Reddito di dignità

Regione Puglia vara edizione 3.0 del Reddito di dignità

 
Il torneo
Calcio, anche il Matera partecipa alla coppa "Scirea"

Calcio, anche il Matera partecipa alla coppa "Scirea"

 
La scomparsa
Bari piange il professor Domenico D'Oria: il cordoglio di Decaro e Emiliano

Bari piange il professor Domenico D'Oria: il cordoglio di Decaro e Emiliano

 
L'inchiesta
Salento, dove la Scu indossa il doppiopetto: punta su manager e donne

Salento, dove la Scu indossa il doppiopetto: punta su manager e donne

 
L'operazione
Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

 
L'indiscrezione
Efe Murat, il mercantile arenato lascia il porto di Bari

Efe Murat, il mercantile arenato lascia il porto di Bari

 
Nel Tarantino
Ginosa Marina, chiosco e parcheggio senza autorizzazioni: sequestrato stabilimento balneare

Ginosa Marina, chiosco e parcheggio senza autorizzazioni: sequestrato stabilimento balneare

 
Il caso di Ostuni
«Rolex falsi, il gioielliere tentò di cancellare le prove»

«Rolex falsi, il gioielliere tentò di cancellare le prove»

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl caso
Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

 
LecceLa decisione
Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

 
BrindisiIl batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
TarantoA grottaglie (Ta)
Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

 
Materavittima un materano
Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

 
PotenzaL'annuncio
Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

 
BatÈ incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 

amministrative

Brindisi: Vitali (FI) annuncia
non appoggeremo Carluccio

Brindisi: Vitali (FI) annuncia non appoggeremo Carluccio

BARI - «La segreteria provinciale di Forza Italia domani deciderà sul ballottaggio a Brindisi e sono due le ipotesi sul tavolo: o lasciare liberi gli elettori di votare come meglio credono oppure dare delle indicazioni di voto». Lo ha annunciato, intervenendo in diretta su Radionorba, il segretario regionale pugliese di Forza Italia, Luigi Vitali, che ha escluso qualsiasi appoggio però alla candidata Angela Carluccio, sostenuta dai Conservatori e riformisti di Fitto e da ex esponenti del Pd. Lo rende noto Radionorba in una nota.

«Ritengo - ha spiegato Vitali - che il rischio peggiore sia quello di far governare la Carluccio, non per lei che è una persona perbene, ma per le persone che si nascondono dietro di lei come Ferrarese, che è passato dal centro al centrodestra al centrosinistra, e un certo Fitto, che ha attentato all’unità del centrodestra alle regionali ripetendo l’esperimento anche alle amministrative».

In questo contesto «Marino - ha detto Vitali - non è il migliore ma il meno peggio: lo sostiene il partito che ha la responsabilità morale dei disastri di Brindisi mentre dall’altra parte vi sono i responsabili materiali». Alla domanda sul perché sia andato male anche alle amministrative il tentativo di unificare il centrodestra in Puglia, Vitali ha risposto: «Avevo proposto ai Conservatori e Riformisti, pur di tenere insieme la coalizione, di indicare un candidato sindaco a Brindisi, impegnandomi a sostenerlo. Loro invece hanno preferito disertare ancora una volta il tavolo del centrodestra e dedicarsi ad esperimenti improbabili, come quello che li ha portati a fare alleanze con la sinistra, perché i fuoriusciti dal Pd hanno fatto una lista di sinistra». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400