Venerdì 22 Gennaio 2021 | 14:52

NEWS DALLA SEZIONE

Il 2xMille
Soldi ai partiti: i contribuenti di Puglia e Basilicata premiano Pd, FdI e Lega

Soldi ai partiti: i contribuenti di Puglia e Basilicata premiano Pd, FdI e Lega

 
L'intervista
Vitali: «Il governo a casa? Sarebbe troppo comodo»

Vitali: «Il governo a casa? Sarebbe troppo comodo»

 
il bollettino
Coronavirus, in Basilicata 54 nuovi casi su 794 tamponi. Nessun ulteriore decesso

Coronavirus, in Basilicata 54 nuovi casi su 794 tamponi. Nessun ulteriore decesso

 
Nel Potentino
Usb fa analizzare le mascherine di Fca, «Non sono idonee»: scatta la denuncia

Usb fa analizzare le mascherine di Fca, «Non sono idonee»: scatta la denuncia

 
nel Barese
Modugno, 51enne si sente male in casa: cane abbaia a lungo e allerta i vicini: è salva

Modugno, 51enne si sente male in casa, cane abbaia a lungo e allerta i vicini: è salva

 
Nel Potentino
Oppido Lucano, dipendente banca sottrae 2 milioni a 4 comuni: 4 arresti

Oppido Lucano, dipendente banca sottrae 2 milioni a 4 comuni: 4 arresti

 
L'inchiesta
Crac del deposito franco al porto di Bari, indagato anche Cassano

Crac del deposito franco al porto di Bari, indagato anche Cassano

 
GdF
È positivo al Covid ma lo trovano in giro: denunciato 67enne a Foggia

È positivo al Covid ma lo trovano in giro: denunciato 67enne a Foggia

 
L'operazione
Blitz contro il narcotraffico tra Puglia e Basilicata: 7 arresti e 21 fermi

Blitz contro il narcotraffico tra Puglia e Basilicata: 7 arresti e 21 fermi
Tra gli spacciatori bambino di 9 anni

 
L'emergenza
Scuola Puglia, in arrivo nuova ordinanza: per le superiori si va verso posticipo di una settimana

Scuola Puglia, in arrivo nuova ordinanza: per le superiori si va verso posticipo di una settimana

 
difesa ambiente
Puglia, «no» a deposito nucleare: maggioranza e opposizione compatti in Consiglio regionale

Puglia, «no» a deposito nucleare: maggioranza e opposizione compatti in Consiglio regionale

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl caso
Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita

Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita VD

 
LecceL'iniziativa
«Back to school»: a Lecce l'evento in streaming con i ministri Azzolina e Spadafora

«Back to school»: a Lecce l'evento in streaming con i ministri Azzolina e Spadafora

 
Barinel Barese
Modugno, 51enne si sente male in casa: cane abbaia a lungo e allerta i vicini: è salva

Modugno, 51enne si sente male in casa, cane abbaia a lungo e allerta i vicini: è salva

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
FoggiaIl caso
Foggia: «Ho fatto il tampone, ma forse non è il mio»

Foggia: «Ho fatto il tampone, ma forse non è il mio»

 
Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

prostituzione

Barletta, guerra alle «lucciole»
fioccano le multe ai clienti

Funziona l'ordinanza del sindaco: finora una sessantina di verbali

Barletta, guerra alle «lucciole» fioccano le multe ai clienti

di Giuseppe Dimiccoli

BARLETTA - Quasi tutti farfugliano parole incomprensibili. Sembrano pentiti, forse. Molto sorpresi, sicuramente sì. Alcuni hanno gli occhi lucidi. Addirittura, un cliente molto giovane, con il viso tirato dice: «La ragazza mi ha chiesto solo dove fosse l’uscita della superstrada. Anzi, diglielo tu che lo sai meglio». È questa una piccola casistica delle innumerevoli e fantasiose giustificazioni che poliziotti, carabinieri e vigili urbani di Barletta si sono sentiti ripetere quando hanno contestato la violazione dell’ordinanza antiprostituzione (vigenza: un anno) firmata dal sindaco di Barletta Pasquale Cascella lo scorso 30 marzo, due anni dopo la precedente (rimasta in vigore per un mese) per tentare di ridimensionare il triste e brutto fenomeno della prostituzione lungo le complanari della città.

In realtà, tanto in via Callano, nella periferia Sud, quanto invia Foggia e da ultimo anche in via Andria con presenza di trans, il fenomeno continua ad essere ben visibile e remunerativo per chi lo sfrutta. Le ragazze, alcune delle quali molto giovani, continuano a mostrarsi quasi nude a tutte le ore del giorno e della notte. Si spingono molto spesso anche al centro della carreggiata per fermare le auto. Di sera poi accendono i classici fuochi, con quello che capita.

L’ordinanza sindacale, tuttavia, offre alle forze dell'ordine la possibilità di intervenire. E i clienti sembrano scoraggiati, se si considera che quando vengono «beccati» in flagrante covengono di pagare la somma di cinquecento euro tondi tondi senza battere ciglio. Ad oggi circa una sessantina i verbali elevati dagli uomini delle forze dell’ordine, che sottovoce fanno sapere che attendevano da tempo il provvedimento che permette loro di agire se non altro sul fronte della «domanda» di sesso a pagamento.

L’ordinanza pur non essendo un provvedimento che ha tolto le «nuove schiave» dalla strada riesce quanto meno a contenere il business illecito.

I servizi di controllo vengono effettuati tanto con macchine di ordinanza quanto con quelle civetta e gli uomini delle forze dell'ordine intervengono nel momento in cui notano che qualcuno contratta la prestazione sessuale, contestando appunto l'oggetto della ordinanza sindacale. Nell’ordinanza del sindaco Cascella è stato anche concordato con la Prefettura «di avviare, d'intesa con le associazioni attive nel territorio, una attività di sensibilizzazione pubblica e di contrasto del fenomeno della tratta degli esseri umani e persino di minori a tutela di quanti si ribellano allo sfruttamento da parte delle organizzazioni criminali».

twitter@peppedimiccoli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie