Martedì 19 Febbraio 2019 | 12:53

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa
Le strade di Bari si colorano con i murales dei Lego, grazie allo street artist Pao

Le strade di Bari si colorano con i murales dei Lego, grazie allo street artist Pao

 
Accoltellato un libico
Non vuole pagare uno dei suoi lavoratori e tenta di ucciderlo: arrestato sudanese nel Tarantino

Non vuole pagare uno dei suoi lavoratori e tenta di ucciderlo: arrestato sudanese nel Tarantino

 
Il leader della lega in città
Salvini a Bari per sostenere Romito. Prima la visita in villa sequestrata alla mafia, poi il comizio

Salvini a Bari per sostenere Romito: la visita a bene sequestrato alla mafia, il comizio, e stasera cena al Palace

 
Rapina aggravata
Bari, 16enni rapinarono market, incastrati dalle telecamere

Bari, 16enni rapinarono market, incastrati dalle telecamere

 
L'evento
Scherma, dal 22 febbraio a Foggia campionati Europei Cadetti

Scherma, dal 22 febbraio a Foggia campionati Europei Cadetti

 
In programma giovedì 21
Nuova sede consiglio regionale Puglia, corsa contro il tempo per la prima riunione

Nuova sede consiglio regionale Puglia, corsa contro il tempo per la prima riunione

 
Sentenza d'appello
Trani, giudice Nardi calunniò colleghe e avvocato: confermata condanna

Trani, giudice Nardi calunniò colleghe e avvocato: confermata condanna

 
Gestione affidata all'Ager
Rifiuti in Puglia, intesa sull''organico: 100 euro a tonnellata, niente trucchi sulle impurità

Rifiuti in Puglia, intesa su organico: 100 euro a tonnellata, niente «trucchi» su impurità

 
Trasporti
Lavori aeroporto Foggia, Emiliano: «Basta ritardi, la misura è colma»

Lavori aeroporto Foggia, Emiliano: «Basta ritardi, la misura è colma»

 
Dopo la protesta
Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

 
Vicino al Duomo
Lecce, banda di baby bulli aggredisce 13enni: indaga la Polizia

Lecce, banda di baby bulli aggredisce 13enni: indaga la Polizia

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariInaugura il 21 febbraio
Sculture da indossare: la mostra di Anna Maria Di Terlizzi all'archivio di Stato di Bari

Sculture da indossare: la mostra di Anna Maria Di Terlizzi all'archivio di Stato di Bari

 
TarantoAl Teatro Fusco
La nuova vita di Diodato, senza confini ma con emozioni

La nuova vita di Diodato, senza confini ma con emozioni

 
BrindisiA Mesagne
Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

 
LecceLa novità
Da Gallipoli si vola in Grecia: il turismo viaggia in idrovolante

Da Gallipoli si vola in Grecia: il turismo viaggia in idrovolante

 
BatDopo la denuncia
Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

 
FoggiaLa storia
«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

 
MateraDopo la frana
Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

 
HomeLa nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Bardi candidato unico del centrodestra

 

sannicandro

Smontavano auto rubata
Quattro gli arrestati

La pattuglia durante un controllo presso un autodemolitore lungo la strada provinciale n. 236 ha notato quattro uomini mentre stavano smantellando una Fiat Punto

carabinieri trovano auto rubata

BARI - Sono stati sorpresi all’interno del parcheggio di un’autodemolizione mentre smantellavano una Fiat Punto rubata e per questo sono finiti nei guai. Lo hanno accertato l’altra mattina i Carabinieri di Sannicandro, che hanno arrestato quattro persone, rispettivamente un 79enne e un 29enne di Cassano delle Murge, un 47 enne di Valenzano e un 42enne di Brindisi, per ricettazione in concorso.

La pattuglia durante un controllo presso un autodemolitore lungo la strada provinciale n. 236 ha notato quattro uomini mentre stavano smantellando una Fiat Punto e riponendo alcuni pezzi all’interno di un furgone. Gli accertamenti effettuati hanno consentito di appurare che l’utilitaria altro non era che il provento di un furto denunciato alcuni giorni prima di Pasqua, a Ruvo di Puglia. I quattro sonostati arrestati in flagranza, l'auto restituita al legittimo proprietario.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400