Lunedì 12 Aprile 2021 | 20:13

NEWS DALLA SEZIONE

Il bollettino nazionale
Coronavirus Italia, 9.789 nuovi casi e 358 decessi nelle ultime 24 ore

Coronavirus Italia, 9.789 nuovi casi e 358 decessi nelle ultime 24 ore

 
il mistero
Giovinazzo, sorelline di 14 e 12 anni si allontanano da comunità: avviate ricerche

Giovinazzo, sorelline di 14 e 12 anni si allontanano da comunità: avviate ricerche

 
dati regionali
Covid in Puglia

Covid in Puglia, 815 nuovi casi ma con meno tamponi (13%). Tanti ancora i morti (+39). Vaccini: 20mila dosi in 24 ore

 
L'intervista
Capone (Ugl): «Va rilanciata l’ex Ilva l’Italia ha bisogno di produrre acciaio»

Capone (Ugl): «Va rilanciata l’ex Ilva l’Italia ha bisogno di produrre acciaio»

 
il sequestro
Puglia, mascherine Covid non a norma: milioni ritirate in Puglia

Mascherine Covid non a norma: milioni ritirate in Puglia. Regione: «Abbiamo scorta Dpi»

 
l'annuncio
Mittal Taranto, «gestione fallimentare»: sciopero e sit in protesta il 23 aprile davanti Mise

Mittal Taranto, «gestione fallimentare»: sciopero e sit in protesta il 23 aprile davanti Mise

 
Dal 16 aprile
Trenitalia, partono i primi treni Covid free e su 1200 regionali 10mila dispenser

Trenitalia, partono i primi treni Covid free e su 1200 regionali 10mila dispenser

 
L'intervista
Lo scienziato con sangue santermano: «Covid, meglio vaccinare anche i minorenni»

Lo scienziato con sangue pugliese: «Covid, meglio vaccinare anche i minorenni»

 
Il virus
Covid Basilicata, in due giorni 333 nuovi positivi e 7 morti

Covid Basilicata, in due giorni 333 nuovi positivi e 7 morti

 
In Salento
Galatina, incidente sul lavoro: operaio muore in un cantiere in una villa

Galatina, incidente sul lavoro: operaio muore nel cantiere di una villa

 
emergenza Covid
Vaccini in Puglia, da oggi somministrazioni a under 80 anche a chi non ha prenotato

Puglia, da oggi vaccini a under 80 anche a chi non ha prenotato. Al via adesioni per 68 e 69 anni Ft

 

Il Biancorosso

Il punto
Bari, Carrera a modo suo: «Non tutto da buttare»

Bari, Carrera a modo suo: «Non tutto da buttare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

NewsweekIn edicola
Le iniziative della Gazzetta: ad aprile 4 volumi per scoprire la natura in Terra di Bari

Le iniziative della Gazzetta: ad aprile 4 volumi per scoprire la natura in Terra di Bari

 
LecceIl caso
Lecce, abbattuta pineta, insorgono gli ambientalisti ma il Comune: «Alberi pericolosi»

Lecce, abbattuta pineta, insorgono gli ambientalisti ma il Comune: «Alberi pericolosi»

 
PotenzaLotta al virus
Potenza, oltre 3mila vaccinati in un giorno: da domani la divisione in fasce d'età

Potenza, oltre 3mila vaccinati in un giorno: da domani la divisione in fasce d'età

 
FoggiaIl caso
Vaccini a Foggia, rinuncia per lunga attesa: l'Asl lo contatta per domani

Vaccini a Foggia, rinuncia per lunga attesa: Asl lo contatta per domani

 
Tarantol'annuncio
Mittal Taranto, «gestione fallimentare»: sciopero e sit in protesta il 23 aprile davanti Mise

Mittal Taranto, «gestione fallimentare»: sciopero e sit in protesta il 23 aprile davanti Mise

 
MateraIl caso
Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

 
BatNella Bat
Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

 

i più letti

nel brindisino

Arrestato falso prete
già condannato
per abusi su ragazzini

Angelo Chiriatti, leccese di 61 anni, deve espiare la pena residua di due anni e tre mesi di reclusione

Angelo Chiriatti

Angelo Chiriatti

SAN PIETRO VERNOTICO (BRINDISI) - Un falso prete condannato in via definitiva per violenza sessuale aggravata nei confronti di minori e per sostituzione di persona è stato arrestato dai carabinieri di San Pietro Vernotico (Brindisi). Si tratta di Angelo Chiriatti, leccese di 61 anni, che deve espiare la pena residua di due anni e tre mesi di reclusione. L’uomo si trova ora nel carcere di Brindisi.

Chiriatti, per alcuni noto come 'padre Pietro Marià, fingendosi sacerdote abusò di quattro minorenni, tre fratelli e un loro cugino, tutti di età compresa fra 10 e 17 anni. L’uomo venne arrestato nel febbraio 2009 dagli agenti della Squadra Mobile di Bari. Chiriatti si professava sacerdote di rito cattolico, ma sia secondo la curia, sia secondo gli accertamenti della polizia non risultava essere un religioso. Le indagini scattarono in seguito alla segnalazione di un’assistente sociale della provincia di Bari. Chiriatti, durante le vacanze estive, avrebbe accolto nel suo finto oratorio, che si trova tra le province di Bari e Brindisi, diversi minorenni (bambini e ragazzini) dei quali avrebbe abusato.

Nei suoi confronti risulta nel 2008 una sentenza di condanna passata in giudicato della Corte d’Appello di Lecce per atti di libidine e violenza relativa a fatti avvenuti nell’89.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie