Domenica 26 Gennaio 2020 | 19:10

NEWS DALLA SEZIONE

La storia
L'amore di Liliana Segre per un marito conservatore: parla il figlio Alberto

L'amore di Liliana Segre per un marito conservatore: parla il figlio Alberto

 
Centrosinistra
Puglia, lite sui soldi delle primarie: casse vuote. Amati: così si annulla tutto

Puglia, lite sui soldi delle primarie: casse vuote. Amati: così si annulla tutto

 
Attentato
San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta.

San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 25 mezzi azienda raccolta

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 
Il focolaio
Boom di casi di morbillo in Salento: l'allarme dei pediatri

Boom di casi di morbillo in Salento: l'allarme dei pediatri

 
banche
Pop Bari, il salvataggio è possibile creando un polo bancario del Sud

Pop Bari, il salvataggio è possibile creando un polo bancario del Sud

 
L'allerta per il coronavirus
Barese appena tornato da Wuhan: «ecco cosa sta succedendo in Cina»

Barese appena tornato da Wuhan: «ecco cosa sta succedendo in Cina»

 
Giornata della Memoria
Shoah, tornano da Auschwitz i 500 studenti pugliesi a bordo del Treno della Memoria

Shoah, tornano da Auschwitz i 500 studenti pugliesi a bordo del Treno della Memoria

 
Serie C
Bari calcio, con la Reggina senza Hamlili e Ferrari

Bari calcio, con la Reggina senza Hamlili e Ferrari

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
BatLa storia
Barletta, Antonella e il suo giro per il mondo a piedi e in bici: il viaggio nel sangue

Barletta, Antonella e il suo giro per il mondo a piedi e in bici: il viaggio nel sangue

 
BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
GdM.TVAttentato
San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta.

San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 25 mezzi azienda raccolta

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

ceglie messapica

La pineta Ulmo
torna riferimento
di chi ama la natura

“E’ stato un lavoro difficilissimo ma il risultato è meraviglioso – ha commentato il sindaco Luigi Caroli – è una vera e propria oasi di pace”

pineta, percorsi naturalistici per bici

di ADELE GALETTA

CEGLIE MESSAPICA - Percorsi naturalistici per 1 km e mezzo, aree di mobilità, pic-nic, area gioco. E ancora porta bici, tavoli, cestini, tutti rigorosamente in legno, chiosco con due bagni e oltre 50 posti nella nuova area parcheggio. Sono questi alcuni degli interventi effettuati alla Pineta Ulmo, un luogo magico, collocato sulla provinciale che collega Ceglie Messapica a Martina Franca, che domenica 21, alle ore 10, sarà inaugurata dopo i lavori di riqualificazione iniziati lo scorso settembre. Ciò è stato possibile attraverso la Misura 227 del P.S.R. Regione Puglia che prevedeva finanziamenti per la valorizzazione turistico-ricreativa dei boschi. Così l’Amministrazione Comunale, nell’aprile 2015, attraverso un bando pubblico, vinto dalla locale Cooperativa Sociale “Zion”, ha ottenuto quasi 100 mila euro utilizzati per la riqualificazione del polmone verde sviluppato su 10 ettari.

“E’ stato un lavoro difficilissimo ma il risultato è meraviglioso – ha commentato il sindaco Luigi Caroli – è una vera e propria oasi di pace”. Nei lavori sono state impegnate otto unità, otto ragazzi già impegnati negli anni passati, con l’associazione “Zion”, attraverso attività di volontariato, nel recupero del Parco con piccoli interventi di ripristino delle aree con maggiore affluenza. Accanto a loro anche l’ARIF, l’Agenzia regionale attività irrigue e forestali impegnata a “rifare il look” alla vegetazione autoctona.

“Per noi questo rappresenta la realizzazione di un sogno – ha dichiarato Riccardo Filomena, della Coop “Zion” - grazie alla nostra tenacia e al finanziamento intercettato si è raggiunto quello che è sempre stato il nostro scopo: far rivivere questo bellissimo posto. Ovvio che tutto ciò è vissuto con felicità all’interno della nostra Cooperativa, adesso auspichiamo che venga previsto un regolamento sia per la sicurezza che per la gestione dell’area. L’importante adesso è che la Pineta funzioni. Questo permetterà anche a noi di Zion di organizzare in maniera diversa anche il Festival “Zona U” così da poterlo spalmare in più mesi e quindi con più attività.” Festeggerà, infatti, la settima edizione l’eco-music festival “Zona U”, che si svolge solitamente nell’ultima settimana di agosto, nato, appunto, con l’intento di tenere sempre vive le più importanti tematiche che circondano il territorio della Valle d’Itria, ovvero la tradizione, l’ecologia e la creatività, misto all’idea di meglio qualificare questo magnifico spazio verde e renderlo uno spazio di aggregazione sociale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie