Domenica 11 Aprile 2021 | 23:54

NEWS DALLA SEZIONE

Le dichiarazioni
Vaccini Puglia, gruppo FI chiede dimissioni Lopalco. Marti (Lega): «Inadeguatezza pericolo per la comunità»

Vaccini Puglia, gruppo FI chiede dimissioni Lopalco. Marti (Lega): «Inadeguatezza pericolo per la comunità»

 
il bollettino
Coronavirus, in Italia oltre 15mila casi su 253mila tamponi (6,2%). Altri 331 morti, dopo giorni tornano a salire i ricoveri in Intensiva

Covid, in Italia 15mila casi su 253mila test (6,2%). Altri 331 morti, dopo giorni tornano a salire i ricoveri in Intensiva

 
Politica
Michele Emiliano e Antonio Decaro, sfida tra i «big» della sinistra

Michele Emiliano e Antonio Decaro, sfida tra i «big» della sinistra

 
il bollettino
Coronavirus, in Puglia 1359 nuovi casi su 10mila test. 15 decessi, nuovo aumento ricoveri. Da inizio pandemia 2 milioni di tamponi

Coronavirus, in Puglia 1359 casi su 10mila test. 15 decessi, su i ricoveri. Vaccinate oltre 762mila persone

 
Le linee guida
Vaccinazioni over 60 in Puglia: ecco come funzionerà da domani

Vaccinazioni over 60 in Puglia: ecco come funzionerà da domani

 
Sanità
Giornata della Donazione: in Puglia crescono i trapianti nonostante la pandemia

Giornata della Donazione: in Puglia crescono i trapianti nonostante la pandemia

 
Industria
Stellantis «minaccia» la Basilicata

Stellantis «minaccia» la Basilicata

 
Lecce
Corini e il risultato bugiardo: «Un pari sarebbe stato più equo»

Corini e il risultato bugiardo: «Un pari sarebbe stato più equo»

 
L'intervista
Dal Recovery Fund la risposta alla crisi, ma il piano rischia di restare un mistero

Dal Recovery Fund la risposta alla crisi, ma il piano rischia di restare un mistero

 
Nel Tarantino
Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

 
La circolare
Coronavirus Puglia, da domani vaccino agli over 60 senza prenotazione

Puglia, da domani vaccino a over 60 senza prenotazione «Ma non da subito per tutti» Le linee guida: ecco come funzionerà

 

Il Biancorosso

Il punto
Bari, Carrera a modo suo: «Non tutto da buttare»

Bari, Carrera a modo suo: «Non tutto da buttare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIndustria
Stellantis «minaccia» la Basilicata

Stellantis «minaccia» la Basilicata

 
BrindisiNel Brindisino
Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

 
TarantoNel Tarantino
Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

 
BariPolizia Locale
Bari, pizzeria accoglie clienti ai tavoli e comitiva organizza festino in un B&B: pioggia di multe

Bari, pizzeria accoglie clienti ai tavoli e comitiva organizza festino in un B&B: pioggia di multe

 
HomeIncidente mortale
Tragedia a Nardò, scontro tra 3 auto: due morti e 4 feriti

Tragedia a Nardò, scontro fra tre auto: morta 75enne, quattro feriti gravi FOTO

 
MateraIl caso
Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

 
FoggiaIl caso nel Foggiano
Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

 
BatNella Bat
Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

 

i più letti

Ok a emendamento del M5S

Le risorse sequestrate a Riva
in un fondo per bonificare l'Ilva

ROMA - Nell’Aula della Camera si sono concluse le votazioni sugli emendamenti al decreto legge per la vendita dell’Ilva. L’Assemblea è ora passata all’esame degli ordini del giorno. La votazione finale è prevista nel pomeriggio.

Le risorse sequestrate al gruppo Riva saranno destinate ad un apposito fondo del ministero dell’Ambiente per le bonifiche. Lo prevede l’emendamento M5S al dl Ilva approvato all’unanimità dall’Aula della Camera. Tali risorse, ha spiegato in Aula Davide Crippa, dovrebbero ammontare a circa 1,2 miliardi di euro.

L’europarlamentare Elly Schlein (Gruppo dell’Alleanza Progressista di Socialisti e Democratici) ha scritto, in collaborazione con Antonia Battaglia di Peacelink Taranto, e presentato una interrogazione parlamentare alla Commissione Europea per chiedere «quali azioni la Commissione stessa intenda intraprendere per garantire l’effettivo rispetto delle direttive europee in materia ambientale».

La Commissione Europea aveva lanciato una procedura di infrazione contro l’Italia per la questione ambientale riguardante l’Ilva di Taranto nel settembre 2013, facendo poi seguire un parere motivato. «Visto il non rispetto delle prescrizioni - sottolinea in una nota Battaglia - contenute nella Autorizzazione integrata ambientale, e considerata anche la recente presa di posizione della Asl di Taranto che reputa ancora pericolose le emissioni in fuoriuscita dallo stabilimento e vista l’ulteriore deroga al completamento delle opere di messa a norma, spostato al 2017, pare estremamente urgente che la Commissione Europea porti avanti il lavoro cominciato nel settembre 2013 e garantisca con le misure necessarie il rispetto delle direttive».

La situazione «di grande incertezza - conclude la rappresentante di Peacelink - cui si condanna la città di Taranto, e la gestione molto approssimativa dello stabilimento da parte del governo, meritano anche da parte europea l'attenzione più urgente».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie