Lunedì 22 Ottobre 2018 | 09:16

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Foggiano
Cinque euro all'ora per raccogliere olive: arrestato caporale sudanese

Cinque euro all'ora per raccogliere olive: arrestato ca...

 
L'evento annullato
Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si farà e scoppia la polemica

Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si farà e scoppia la po...

 
Serie A
Basket, il Brindisi sconfitto all'ultimo dalla Dinamo Sassari: 84-90

Basket, il Brindisi sconfitto dalla Dinamo Sassari: 84-...

 
Il teatro
Il Margherita vi piace? I baresi decideranno se... cambierà colore

Il Margherita vi piace? I baresi decideranno se... camb...

 
Religione
Potenza, torna per la quarta volta la Madonna di Viggiano, patrona della Lucania

Potenza, il ritorno della Madonna di Viggiano, patrona ...

 
La proposta
Giochi del Mediterraneo 2015Comune di Taranto si candida

Giochi del Mediterraneo 2025 Comune di Taranto si candi...

 
L'iniziativa
A Racale il pranzo a colori per dire noalla mensa separati del comune di Lodi

A Racale il pranzo a colori per dire no alla mensa sepa...

 
Il parco divertimenti
Basilicata, attrazioni da brivido: la Disneyland green pronta a marzo

Basilicata, attrazioni da brivido: la Disneyland green ...

 
Lo studio Ue
Basilicata corrotta, ecco chi paga la mazzette: la ricerca dell'Università di Gotenborg

Basilicata corrotta, ecco chi paga la mazzette: la rice...

 
Italia a 5 Stelle
Tap, Di Maio passa di lato a striscione attivisti a Circo Massimo

Tap, Di Maio passa di lato a striscione attivisti a Cir...

 
Indaga la Polizia
Foggia, grave un ragazzo 18 anni«Pestato da buttafuori discoteca»

Foggia, grave un ragazzo 18 anni «Pestato da buttafuori...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

L'inchiesta

Dissesto Comune Potenza
35 indagati: anche Pittella

marcello pittella

POTENZA - Il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella (Pd), è uno dei 35 indagati nell’inchiesta della Procura della Repubblica di Potenza - in cui si ipotizza anche il reato di corruzione elettorale - sul dissesto al Comune di Potenza, dichiarato dal consiglio comunale il 20 novembre 2014.


La notizia riguarda un’inchiesta avviata dalla Procura della Repubblica del capoluogo nel 2015: è divisa in diversi filoni, tra cui la gestione del trasporto pubblico e del servizio di pulizia e, secondo quanto si è appreso in ambienti giudiziari, sulle modalità con cui si è giunti alla dichiarazione di dissesto. Nel gennaio scorso, la Procura ha affidato una perizia su alcuni telefoni cellulari che conterrebbero foto e video di un incontro tra alcuni uomini politici su eventuali accordi post dissesto.

Nell’estate scorsa la Procura dispose l’acquisizione di atti e documenti relativi ai filoni dell’indagine: tra gli indagati nell’inchiesta vi sono l’ex sindaco e attuale consigliere regionale, Vito Santarsiero (Pd), l’ex assessore al bilancio, Federico Pace, amministratori e funzionari.


Interpellato dall’ANSA, Pittella - attraverso il suo portavoce - ha detto di essere «sereno e fiducioso nell’attività della magistratura». Il governatore ha ricevuto nei mesi scorsi un avviso di garanzia relativo all’inchiesta: oggi il suo portavoce ha spiegato che il presidente della Regione non ha ricevuto per il momento altri atti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400