Mercoledì 05 Agosto 2020 | 19:06

NEWS DALLA SEZIONE

Maltempo
I temporali non abbandonano la Puglia: allerta gialla estesa di 48 ore

I temporali non abbandonano la Puglia: allerta gialla estesa di 48 ore

 
Il bollettino nazionale
Coronavirus Italia, balzo in avanti dei contagi: 384 nuovi casi e 10 morti

Coronavirus Italia, balzo in avanti dei contagi: 384 nuovi casi e 10 morti

 
Il caso
Covid 19, anziana torna positiva in Rsa di Andria: tutti negativi i dipendenti

Covid 19, anziana torna positiva in Rsa di Andria: tutti negativi i dipendenti

 
Verso il voto
Regionali 2020, Emiliano presenta «Futuro in corso»: «Scriviamo insieme la nuova Puglia»

Regionali 2020, Emiliano presenta «Futuro in corso»: «Scriviamo insieme la nuova Puglia»

 
Eroe per un giorno
Taranto, militare fuori servizio si tuffa e salva 7 persone dalla furia del mare

Taranto, militare fuori servizio si tuffa e salva 7 persone dalla furia del mare

 
L'evento
Bari, Ordine Avvocati e Fratres per un pomeriggio di donazione straordinaria di sangue

Bari, Ordine Avvocati e Fratres per un pomeriggio di donazione straordinaria di sangue

 
la vicenda
Corte d'Appello annulla confisca beni per 10mln di euro a imprenditore pugliese

Corte d'Appello annulla confisca beni per 10mln di euro a imprenditore pugliese

 
il bollettino
Coronavirus, in Puglia 23 nuovi contagi su 2630 test. Le Asl: «Tutti collegati a focolai o in arrivo dall'estero»

Coronavirus, in Puglia 23 nuovi contagi su 2630 test. Le Asl: «Tutti collegati a focolai o in arrivo dall'estero»

 
QUARTIERI
Smog e rumori: San Cataldo così è invivibile

Smog e rumori: San Cataldo così è invivibile

 
L'INTERVISTA
Politica debole e troppi rinvii, l'inverno post covid sarà duro

L'economista Rossi: «Politica debole e troppi rinvii, l'inverno post-Covid sarà duro»

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, quanta folla agli arrivi: centrocampo da ridisegnare

Bari, quanta folla agli arrivi: centrocampo da ridisegnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'evento
«La Madonna piange sangue» preghiere intorno alla statua a Carmiano

«La Madonna piange sangue» preghiere intorno alla statua a Carmiano

 
FoggiaL'iniziativa
Braccianti morti a Foggia: un'opera per ricordare le vittime del caporalato

Braccianti morti a Foggia: un'opera per ricordare le vittime del caporalato

 
BatIl caso
Covid 19, anziana torna positiva in Rsa di Andria: tutti negativi i dipendenti

Covid 19, anziana torna positiva in Rsa di Andria: tutti negativi i dipendenti

 
HomeEroe per un giorno
Taranto, militare fuori servizio si tuffa e salva 7 persone dalla furia del mare

Taranto, militare fuori servizio si tuffa e salva 7 persone dalla furia del mare

 
BariL'evento
Bari, Ordine Avvocati e Fratres per un pomeriggio di donazione straordinaria di sangue

Bari, Ordine Avvocati e Fratres per un pomeriggio di donazione straordinaria di sangue

 
PotenzaSANITÀ
La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

 
MateraL'EROSIONE
Metaponto, il maltempo taglia la spiaggia

Metaponto, il maltempo taglia la spiaggia: lidi in ginocchio

 
BrindisiAMBIENTE
Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

 

i più letti

Il bollettino nazionale

Coronavirus Italia, 295 nuovi casi e 5 morti nelle ultime 24 ore. 200 mila i guariti

Oggi sono stati effettuati 52.883 tamponi, a fronte dei 68.444 di ieri

Coronavirus Italia, 295 nuovi casi e 5 morti nelle ultime 24 ore

Foto Luca Turi

L’altalena dei numeri del contagio in Italia fa segnare il calo dei nuovi positivi nelle ultime 24 ore. Sono 295 i nuovi malati da Covid finiti nel bollettino giornaliero del ministero della Salute a fronte del dato precedente, che era di 379. Ancora ridotto, rispetto a diverse settimane fa, il numero delle vittime: 'solò cinque in un giorno, che fanno salire il bilancio a 35.146 deceduti. Una punta di conforto arriva anche dalla nuova soglia raggiunta sui guariti: sono oltre 200mila (nello specifico 200.229) dall’inizio dell’emergenza. Ma con i continui episodi di nuovi focolai resta alta l’attenzione: gli ultimi si sono verificati al Sud, nelle province di Napoli e di Foggia. In quest’ultima zona, una coppia avrebbe infettato alcuni parenti dopo una festa di 18 anni.

Anche per questo resta costante l’attività di monitoraggio. Nell’ultimo giorno i tamponi, effettuati sono stati 60.383, in calo di circa 8mila. I nuovi casi si registrano soprattutto in Emilia Romagna (+56), Lombardia (+55) e Veneto (+46). Le uniche regioni senza nuovi contagi sono Valle d’Aosta e Basilicata, oltre al territorio della Provincia Autonoma di Trento. I pazienti in terapia intensiva sono invece 43 (+2). Calano i ricoverati con sintomi (-11), che sono ora 705. Le persone in isolamento domiciliare sono 11.709 (+44), gli attualmente positivi 12.457 (+35). Tra questi ultimi c'è ora anche un bambino di 14 giorni, ricoverato all’ospedale di Perugia e poi trasferito a Terni ma che non presenta al momento sintomi particolari. Con il piccolo - che nei giorni scorsi ha avuto un pò di febbre ora passata - si trova la madre, anche lei positiva ma asintomatica. Entrambi, originari di un Paese extraeuropeo, sono in isolamento.

Anche i cluster continuano a diffondersi. Un’impennata di contagi è stata registrata in tutta l’area flegrea, nel Napoletano, negli ultimi venti giorni. Sono dodici i casi nella zona e c'è particolare preoccupazione per la positività riscontrata ad un medico-dentista con un ambulatorio in un popoloso quartiere di Pozzuoli. Lo studio medico è stato chiuso tempestivamente e il professionista si è attivato per rintracciare i pazienti, un centinaio circa, con cui è venuto a contatto ed indirizzarli per i controlli del caso. Undici casi positivi al virus Covid-19 sarebbero stati registrati a Cerignola, in provincia di Foggia. Si tratterebbe di due micro focolai che si riferiscono a due gruppi familiari collegati tra loro e tra i positivi anche un infermiere in servizio all’ospedale Giuseppe Tatarella della cittadina.

La catena dei contagi sarebbe partita da una donna che aveva inizialmente manifestato una bronchite e che, a sua volta, avrebbe contagiato il marito, l’infermiere. Pare che la coppia abbia partecipato ad una festa di compleanno per i 18 anni della figlia: qui sarebbero state contagiate altre sette persone, tutte della famiglia. Gli altri due casi positivi rientrano, invece, nel secondo focolaio. Sugli undici contagiati, nove sarebbero asintomatici. Decine le persone sotto osservazione a Cerignola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie