Venerdì 05 Giugno 2020 | 09:35

NEWS DALLA SEZIONE

Elezioni
Bari, nel centrodestra resta il rebus Fitto-Altieri Emiliano guadagna 7 punti nei sondaggi. De Feudis pag 6

Regionali 2020, nel c.destra resta il rebus Fitto-Altieri: Emiliano guadagna 7 punti nei sondaggi

 
Il caso
Arpal Puglia, nuovo blitz contro Cassano

Arpal Puglia, nuovo blitz in Consiglio regionale contro Cassano

 
La foto
Bari, mercantile portoghese bloccato in porto: «Questa nave non è sicura»

Bari, mercantile portoghese bloccato in porto: «Questa nave non è sicura»

 
I dati
Tutela dei beni culturali, in Puglia e Basilicata nel 2019 ben 126 denunce

Tutela dei beni culturali, in Puglia e Basilicata nel 2019 ben 126 denunce

 
Viale Candelaro
Foggia, auto travolge donna in bicicletta: nell'impatto sfondato il parabrezza

Foggia, auto travolge donna in bicicletta: nell'impatto sfondato il parabrezza

 
Maltempo
Bari, in arrivo pioggia e vento di burrasca: scatta l'allerta gialla

Bari, in arrivo pioggia e vento di burrasca: scatta l'allerta gialla

 
La ripartenza
Puglia, in arrivo 3 bandi da 448 mln per aiuti imprese e partite Iva

Puglia, in arrivo 3 bandi da 448 mln per aiuti imprese e partite Iva

 
La ripartenza
Fase 3, Regione Puglia posticipa i saldi: partiranno il 1 agosto

Fase 3, Regione Puglia posticipa i saldi: partiranno il 1° agosto

 
Il caso
Pop Bari, azionisti citano banca come responsabile civile

PopBari, azionisti citano banca come responsabile civile

 
Il caso
Psr Puglia, Tar accoglie ricorso aziende agricole: nuovo graduatoria pronta a luglio

Psr Puglia, Tar accoglie ricorso aziende agricole: nuovo graduatoria pronta a luglio

 
Il caso
Gazzetta del Mezzogiorno, Tribunale Bari si riserva su fallimento

Gazzetta del Mezzogiorno, Tribunale Bari si riserva su fallimento

 

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatSolidarietà
Barletta, l'imprenditore Crescente dona 21mila euro alla Asl Bt con l'iniziativa «uscirne si può»

Barletta, imprenditore batte il Covid 19 e dona all'Asl Bat 21mila euro

 
LecceL'ironia
Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

 
BariLa foto
Bari, mercantile portoghese bloccato in porto: «Questa nave non è sicura»

Bari, mercantile portoghese bloccato in porto: «Questa nave non è sicura»

 
FoggiaViale Candelaro
Foggia, auto travolge donna in bicicletta: nell'impatto sfondato il parabrezza

Foggia, auto travolge donna in bicicletta: nell'impatto sfondato il parabrezza

 
TarantoLa trovata
Ginosa, l'idea di un lido per il distanziamento: «Qui come su un'isola deserta»

Ginosa, l'idea di un lido per il distanziamento: «Qui come su un'isola deserta»

 
PotenzaAgricoltura
Basilicata, dalla Regione arrivano le norme per la gestione della brucellosi bovina

Basilicata, dalla Regione arrivano le norme per la gestione della brucellosi bovina

 
Materaripresa
Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

 
BrindisiL'intimidazione
Ostuni, incendiata auto a ex sindaco

Ostuni, incendiata auto in pieno giorno: terzo attentato all' ex sindaco

 

i più letti

I fondi

Puglia, in arrivo 4 mln di euro per fototrappole e pulizia strade: previsti 4 impianti di compostaggio

Il nuovo impianto di Bari sarò pronto a ottobre

Puglia, in arrivo 4 mln di euro per fototrappole e pulizia strade: previsti 4 impianti di compostaggio

BARI - Tre milioni di euro per un intervento straordinario di pulizia delle strade provinciali di tutta la Regione Puglia. Il piano è stato presentato questa mattina in videoconferenza dall’assessore regionale all’Ambiente, Gianni Stea, dal direttore generale di Ager, Gianfranco Grandaliano e dalla funzionaria del dipartimento Ambiente, Barbara Valenzano.

Per il progetto sono stati stanziati tre milioni di euro, le cinque Province e la Città Metropolitana di Bari hanno già inviato un elenco delle strade che necessitano di interventi di pulizia straordinaria per abbandono di rifiuti, l’assessorato ha provveduto ha ripartire i tre milioni in base al numero di segnalazioni, ampiezza del territorio e popolazione: alla provincia di Foggia sono stati destinati 640mila euro, alla Bat 300mila euro, al territorio di Bari 588mila euro, alla provincia di Taranto 438mila euro, al Brindisino 378mila euro, per la provincia di Lecce sono a disposizione 648mila euro. Per ogni provincia, attraverso un bando, verrà selezionata una società che si occuperà degli interventi di pulizia.

Ai tre milioni si aggiunge un ulteriore milione di euro che la Regione mette a disposizione dei Comuni per acquistare le fototrappole per individuare chi abbandona i rifiuti per strada. "L'appello che rivolgo ai pugliesi - ha aggiunto Stea - è di essere rispettosi dell’ambiente, non solo quando si è nelle proprie case». Valenzano ha aggiunto che l’Unione europea aveva segnalato 2mila casi di infrazioni per abbandono di rifiuti e discariche non autorizzate, le sanzioni sono state evitate grazie agli interventi di bonifica realizzati. «Non è un intervento spot, ma organico che coinvolge tutti i territori contemporaneamente», ha concluso Grandaliano.

4 IMPIANTI DI COMPOSTAGGIO - Il nuovo piano per la gestione dei rifiuti della Regione Puglia verrà presentato e approvato in Giunta regionale «entro la prima decade di giugno": lo ha annunciato questa mattina l’assessore regionale all’Ambiente, Gianni Stea, rispondendo ad una domanda durante la conferenza stampa di presentazione del piano straordinario di pulizia delle strade provinciali.
«Il piano rifiuti - ha precisato Stea - è quasi ultimato e verrà presentato e discusso in Giunta entro la prima decade di giugno. Dopo l’approvazione partirà l’iter in Consiglio regionale». Il nuovo piano prevede la realizzazione di alcuni impianti di compostaggio e di selezione di carta per il recupero di carta, vetro e plastica. «Per quanto riguarda l’impianto di compostaggio a Bari - ha aggiunto il direttore generale di Ager, Gianfranco Grandaliano - dovrebbe entrare in funzione ad ottobre, noi ci auspichiamo anche un pò prima. Sarà un impianto a gestione pubblica e potrà ricevere sino a 750 tonnellate di frazione organica. Per l’impianto di compostaggio di Brindisi la progettazione è pronta, per quello di Foggia, invece, la progettazione dovrebbe essere consegnata a giorni, comunque entro fine mese. Contemporaneamente stiamo avviando le procedure per realizzazione degli impianti di carta, plastica e vetro che sorgeranno a Foggia, Monte Sant'Angelo e Ugento». E’ in ballo anche la costruzione di un quarto impianto di compostaggio a Lecce, ma Grandaliano ha precisato che «stiamo ancora nella fase dell’individuazione dell’area idonea»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie