Giovedì 28 Maggio 2020 | 03:22

NEWS DALLA SEZIONE

tragedia sfiorata
Barletta, misterioso agguato, 30enne ferito a colpi di pistola alla coscia e braccio

Barletta, misterioso agguato, 30enne ferito a colpi di pistola alla coscia e braccio

 
calcio
Bari, il difensore Perrotta: «Chiediamo chiarezza sul prosieguo del torneo»

Bari, il difensore Perrotta: «Chiediamo chiarezza sul prosieguo del torneo»

 
fase 2
Basilicata economia, 53 milioni per microimprese e turismo

Basilicata economia, 53 milioni per microimprese e turismo

 
La decisione
Salvataggio Popolare Bari, via libera del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi con 1,17 miliardi

Salvataggio PopBari, via libera del Fondo interbancario con 1,17 miliardi

 
il disastro del 2016
Andria, scontro treni, riprende il processo nell'auditorium di un oratorio

Andria, scontro treni, riprende il processo nell'auditorium di un oratorio

 
I dati del contagio
Coronavirus in Italia, aumentano i nuovi positivi (+584) e i decessi (+117) in 24h 2416 i guariti

Coronavirus in Italia, in 24h cresce numero positivi (+584) e decessi (+117) 2416 i guariti

 
fase 2
Foggia, vietato mangiare e bere all'aperto: arriva ordinanza anti-assembramenti

Foggia, vietato mangiare e bere all'aperto: arriva ordinanza anti-assembramenti

 
L'INIZIATIVA
«Sorvoleremo Bari, restate sui balconi»

Bari, arrivano le Frecce Tricolori: la diretta sul sito della «Gazzetta»

 
fase 2
Puglia, accordo Regione-Bcc per pagamento anticipo cassa integrazione

Puglia, accordo Regione-Bcc per pagamento anticipo cassa integrazione

 
giustizia
Processo Pandora a Bari, 4 condanne e 4 assoluzioni (anche vice presidente Antiracket)

Processo Pandora a Bari, 4 condanne e 4 assoluzioni (anche vicepresidente Antiracket)

 
il bollettino
Coronavirus Puglia, 10 nuovi casi tutti nel Foggiano, legati a famiglia contagiata. Una vittima a Brindisi

Coronavirus Puglia, 10 nuovi casi tutti nel Foggiano, legati a famiglia contagiata. Una vittima a Brindisi

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, il difensore Perrotta: «Chiediamo chiarezza sul prosieguo del torneo»

Bari, il difensore Perrotta: «Chiediamo chiarezza sul prosieguo del torneo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLutto
Brindisi piange la scomparsa si «Mestru Roc», tra i primi meccanici della provincia

Brindisi piange la scomparsa si «Mestru Roc», tra i primi meccanici della provincia

 
Battragedia sfiorata
Barletta, misterioso agguato, 30enne ferito a colpi di pistola alla coscia e braccio

Barletta, misterioso agguato, 30enne ferito a colpi di pistola alla coscia e braccio

 
Potenzafase 2
Basilicata economia, 53 milioni per microimprese e turismo

Basilicata economia, 53 milioni per microimprese e turismo

 
BariLa decisione
Salvataggio Popolare Bari, via libera del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi con 1,17 miliardi

Salvataggio PopBari, via libera del Fondo interbancario con 1,17 miliardi

 
MateraLavori pubblici
Matera, sicurezza stradale: nuovo intervento Anas sulla «Basentana»

Matera, sicurezza stradale: nuovo intervento Anas sulla «Basentana»

 
Tarantofase 2
Taranto, più controlli anti-assembramento: vertice in prefettura con le forze dell'ordine

Taranto, più controlli anti-assembramento: vertice in prefettura con le forze dell'ordine

 
Foggiafase 2
Foggia, vietato mangiare e bere all'aperto: arriva ordinanza anti-assembramenti

Foggia, vietato mangiare e bere all'aperto: arriva ordinanza anti-assembramenti

 
LecceLa tragedia
Il cantiere del gasdotto

Pisignano, operaio 35enne muore schiacciato da tubo in gasdotto: cantiere sequestrato

 

i più letti

L'ex premier

Regionali Puglia, Renzi: presenteremo candidato diverso da Emiliano. Calenda: «Troviamo insieme nome»

La Puglia di Emiliano è l’emblema dell’alleanza culturale con il grlillismo: Ilva, Tap, la Xylella, la Banca popolare di Bari

Emiliano e Renzi

«La Puglia di Emiliano è l’emblema dell’alleanza culturale con il grlillismo: Ilva, Tap, la Xylella, la Banca popolare di Bari che non doveva diventare una Spa. In Puglia noi presenteremo un candidato diverso da Emiliano». Lo ha detto Matteo Renzi a «L'aria che tira» su La7.

Alla domanda su chi sarà il candidato di Iv in Puglia, Renzi ha risposto: «Lo annunceremo a febbraio, dopo le elezioni in Emilia». Alla domanda se sarà Teresa Bellanova, il leader di Italia Viva ha replicato: «Bellanova fa il ministro e lo fa bene, ed è anche il presidente di Italia Viva. Non credo».

«Su Tap, Ilva, sanità, Xylella, popolare di Bari Emiliano ha idee opposte alle nostre. Sostenere le sue idee significa negare ciò che noi siamo. Ecco perché @ItaliaViva appoggerà un candidato diverso: Emiliano e Fitto sono il passato. La Puglia merita un futuro». Così su Twitter Matteo Renzi.

«Bene Matteo Renzi. Troviamo un candidato da sostenere insieme in Puglia contro Emiliano e il centrodestra anche con Più Europa. Adelante». Lo scrive su Twitter Carlo Calenda, che guida Azione, commentando le parole del leader di Iv sulle prossime regionali in Puglia.

LA REPLICA DI EMILIANO - «Dopo le Primarie del 12 gennaio non abbiamo paura di niente» e «non sono sorpreso che qualcuno non si senta parte di questa comunità. Lo sapevo da tempo e per questo avevo voluto a tutti i costi le primarie, nonostante fossi il presidente uscente, per impedire alle nostre divisioni umane di prevalere sull'unità di questa comunità». Michele Emiliano, il governatore pugliese ricandidato alle elezioni regionali di primavera, lo scrive su facebook dopo l’annuncio di Matteo Renzi che smarca Italia Viva ("In Puglia noi presenteremo un candidato diverso da Emiliano").
Emiliano sottolinea così che questa comunità è «una forza che si esprime nell’unità di migliaia di persone che hanno partecipato alle primarie, nei sindaci che governano le nostre città, nelle piazze che si mobilitano contro la mafia, nei giovani che sfilano per difendere l’ambiente, nella marea di sardine che dicono no alla cultura leghista e razzista. Noi andremo avanti - ribadisce - con il contributo di tutti i pugliesi, perché la Puglia non può essere fermata da niente e da nessuno. Rimaniamo aperti al mondo e alle persone che amano questa regione».

FERRANTE BACCHETTA RENZI - «Ti ho difeso contro tutti e tutto quando chi avrebbe dovuto e potuto farlo qui si girava dall’altra parte», ma «oggi devo mettere in campo un tuo insegnamento: 'la politica si fa col sentimento, non col risentimentò». Lo scrive su facebook dopo l’annuncio di Matteo Renzi ("In Puglia noi presenteremo un candidato diverso da Emiliano") il 'primo renzianò di Puglia, Fabrizio Ferrante, presidente del Consiglio comunale di Trani e rimasto nel Pd quando Renzi ha fondato Italia Viva perché, spiega all’Ansa, "temevo proprio qualcosa del genere».
«Amo la mia terra e non la consegnerò mai a chi la odia», conclude il post su facebook e il riferimento è a Salvini: «Se ci fosse il doppio turno nulla di male a presentare un altro candidato, ci vediamo poi al ballottaggio, ma col turno unico questa nuova candidatura crea una eccessiva frammentazione nel centrosinistra e agevola Salvini. Non è uno sgambetto a Emiliano a a tutta la coalizione. Qui si parla del destino di una intera regione, ma sono sicuro che ci sia tutto il tempo, prima della campagna elettorale, per comporre la situazione e trovare una intesa: Renzi è un leader e i leader non mettono a rischio la comunità. Personalmente, lavorerò per questo». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie