Lunedì 13 Luglio 2020 | 23:44

NEWS DALLA SEZIONE

calcio
Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

 
l'agenzia regionale
Puglia, assunzioni Arif sindacati lamentano incertezze

Puglia, assunzioni Arif sindacati lamentano incertezze

 
1970-2020
Bari, 50 anni del Consiglio Regionale della Puglia: inaugurata mostra

Bari, 50 anni del Consiglio Regionale della Puglia: inaugurata mostra

 
la denuncia
Coronavirus in Puglia, «11 giorni per ottenere esito tamponi: un altro triste primato»

Coronavirus in Puglia, «11 giorni per ottenere esito tamponi: un altro triste primato»

 
fase 3
Puglia, tamponi su base volontaria per chi rientra in regione

Puglia, tamponi su base volontaria per chi rientra in regione

 
il caso
Manifesto elettorale troppo osé: polemiche nel Tarantino

Manifesto elettorale troppo osé: polemiche nel Tarantino

 
Sanità
Puglia, aumentano i posti letto nella terapia intensiva

Puglia, aumentano i posti letto nella terapia intensiva: saranno 275 in più

 
Economia
Turismo, Puglia e Basilicata salvate dal mare

Turismo, Puglia e Basilicata salvate dal mare

 
il bollettino
Puglia ancora Covid-free: 837 test negativi, 68 ancora contagiati

Puglia ancora Covid-free: 837 test negativi, 68 malati in tutta la regione

 
truffa
Da Cerignola in Campania per vendere olio extravergine contraffatto: denunciato imprenditore

Da Cerignola in Campania per vendere olio extravergine falso: denunciato imprenditore

 

Il Biancorosso

calcio
Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariil decreto
Petruzzelli Bari, ministro Franceschini ratifica nomina sovrintendente Biscardi

Petruzzelli Bari, ministro Franceschini ratifica nomina sovrintendente Biscardi

 
TarantoProroga cig
Mittal Taranto, incontro azienda-sindacati Usb: «Nessuna prospettiva»

Mittal Taranto, incontro azienda-sindacati Usb: «Nessuna prospettiva»

 
Lecceil rogo
Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

 
PotenzaTragedia sfiorata
Potenza, si ribalta autoarticolato carico di legname: conducente salvo per miracolo

Potenza, si ribalta autoarticolato carico di legname: conducente salvo per miracolo

 
Bat5 anni fa la tragedia
BAT, Flai e Cgil ricordano Paola Clemente vittima di caporalato

BAT, Flai e Cgil ricordano Paola Clemente vittima di caporalato

 
Materain zona san pardo
Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

 
BrindisiTrasporti
Brindisi, «Disservizi per navi e passeggeri. Si apra tavolo di concertazione»

Brindisi, stagione crocieristica: dopo luglio cancellati anche attracchi di agosto

 

i più letti

La denuncia

Puglia, Centri per l'impiego senza pc e stampanti. Csa: stallo da 15 mesi

Impiegati costretti ad alternarsi alle postazioni, la gente inferocita. L'ultima aggressione a Taranto

Basilicata, reddito di cittadinanza per 10mila

Senza pc e stampanti, costretti ad alternarsi a una postazione con inevitabili disagi per l'utenza e rischi di aggressione, come accaduto a Taranto: da 15 mesi i Centri per l'impiego delle ex Province e transitati alla Regione devono fare i conti con l'assenza di strumenti e personale. Una situazione al limite che sta generando disagi in tutti i vari Cpi provinciali del territorio regionale. Una situazione che viene stigmatizzata dal segretario regionale del Csa Regione-autonomie locali, Carlo Cirasola secondo il quale «si è creata una grave situazione di immobilismo che ha reso difficile consentire ai dipendenti dei Centri di poter svolgere la propria attività. Abbiamo più volte inviato alla Regione Puglia ed All’Arpal (Agenzia che gestisce da marzo 2019 le politiche attive del lavoro) richieste di incontro per poter affrontare le varie problematiche che attanagliano i Centri per l’Impiego, richieste, rimaste purtroppo inascoltate».

La rappresentanza sindacale fa riferimento soprattutto «alla cronica e gravissima carenza di personale, ulteriormente aggravata dalla mancanza di attrezzature strumentali (personal computer e stampanti multifunzione in primis) indispensabili per lo svolgimento dei compiti istituzionali. Questi gravi ritardi, pongono i dipendenti nella assurda situazione di fare i turni tra di loro per l’utilizzo delle poche postazioni a disposizione con l'aggravante «che spesso sono anche soggetti ad invettive ed in alcuni casi veri e propri casi di aggressione da parte dei cittadini, insoddisfatti ed inferociti dalla mancanza ed alla inadeguatezza dei servizi erogati».

Csa, nelle note rimaste prive di riscontro ha chiesto «l’istituzione di un servizio di guardiania e vigilanza presso i CPI per tutelare l’incolumità dei dipendenti, specie di quelli che prestano servizio in aree particolarmente delicate, vedi le continue aggressioni cui sono sottoposti i dipendenti del CPI di Taranto».

Da qui l'appello a rimuovere ogni ostacolo di natura burocratico-finanziaria per l’acquisto delle attrezzature mancanti e per la sostituzione graduale e programmata di quelle più inadeguate «affinchè questi uffici possano tornare ad avere la dignità che i compiti affidati dalla legge richiedono, nella massima tutela e salvaguardia della integrità fisica e morale dei dipendenti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie