Sabato 19 Settembre 2020 | 14:21

NEWS DALLA SEZIONE

dalla polizia
Foggia, nel garage con 20kg di hashish e una bomba artigianale: arrestato

Foggia, nel garage con 20kg di hashish e una bomba artigianale: arrestato

 
L'intervista
Gualtieri: Puglia sulla via giusta. Nuovo impulso dalla nuova Bpb

Gualtieri: Puglia sulla via giusta. Nuovo impulso dalla nuova Bpb

 
l'intervista
Giorgia Meloni: «La Puglia cambierà»

Giorgia Meloni: «La Puglia cambierà»

 
I contagi
Bari, Decaro ai giovani della movida: «La mascherina non è da sfigati»

Bari, Decaro ai giovani della movida: «La mascherina non è da sfigati»

 
l'allarme
Xylella, Coldiretti Puglia: impiantare mandorlo in area infetta

Xylella, Coldiretti Puglia: impiantare mandorlo in area infetta

 
il bollettino
Coronavirus, in Basilicata 3 nuovi casi su 634 tamponi

Coronavirus, in Basilicata 3 nuovi casi su 634 tamponi

 
Calcio
Il calcio anno I dell’era covid

Serie A, torna il campionato nell'anno I dell'era Covid

 
nel Materano
Marconia, turiste inglesi violentate dal branco: via all'incidente probatorio

Marconia, turiste inglesi violentate: c'è un ottavo indagato

 
Serie B
Paganini pronto a suonare una musica dolce per il Lecce

Paganini pronto a suonare una musica dolce per il Lecce

 
risalgono i casi
Coronavirus, ondata di contagi d'autunno: Italia pronta a nuove misure

Coronavirus, ondata di contagi d'autunno: Italia pronta a nuove misure

 
Tensione
Mittal Taranto, fermata impianti: sindacati pronti a mobilitazione

Mittal Taranto, fermata impianti: sindacati pronti a mobilitazione

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, ceduti Terrani al Como e Costa alla Virtus Entella

Bari, ceduti Terrani al Como e Costa alla Virtus Entella

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiadalla polizia
Foggia, nel garage con 20kg di hashish e una bomba artigianale: arrestato

Foggia, nel garage con 20kg di hashish e una bomba artigianale: arrestato

 
BariI contagi
Bari, Decaro ai giovani della movida: «La mascherina non è da sfigati»

Bari, Decaro ai giovani della movida: «La mascherina non è da sfigati»

 
PotenzaSport e giustizia
Potenza, non fu mafia, la Calciopoli lucana è prescritta

Potenza: non fu mafia, la Calciopoli lucana è prescritta

 
MateraRitorno a scuola
Le lezioni nel palazzetto per lavori antisismici

Policoro: le lezioni nel palazzetto per i lavori antisismici

 
BatLa riqualificazione
Trani, una pietra «a cuore» per la rinascita

Trani, una pietra «a cuore» per la rinascita

 
Brindisinel Brindisino
Pezze di Greco, geloso massacra la «ex» davanti alla figlioletta

Pezze di Greco, geloso massacra la ex davanti alla figlioletta

 
LecceL'indagine
Lecce, test di Medicina, dopo l’esposto i candidati sfilano in Questura

Lecce, test di Medicina, dopo l’esposto i candidati sfilano in Questura

 
TarantoTensione
Mittal Taranto, fermata impianti: sindacati pronti a mobilitazione

Mittal Taranto, fermata impianti: sindacati pronti a mobilitazione

 

i più letti

Serie c

Bari calcio, Vivarini: «Con Ternana testeremo nostra crescita»

'Proseguire su strada solidità, spero ci sia spettacolo'

Bari, Vivarini: poche chiacchere e lavorare

BARI - «Abbiamo conquistato sette punti in tre partite. Per noi deve essere la normalità. Dobbiamo essere sempre competitivi ed efficaci. Arriva ora la Ternana: partita molto difficile ma abbiamo l’obiettivo di far rendere la squadra per le potenzialità che ha. Spero ci sia spettacolo». Così Vincenzo Vivarini, tecnico del Bari, ha presentato la sfida di domani al San Nicola con la capolista Ternana. «Vogliamo diventare una squadra importante. Gli umbri hanno un gioco bene consolidato, con tre attaccanti molto dinamici - ha aggiunto l'allenatore - mentre noi dobbiamo proseguire sulla strada della solidità. Sarà un test attendibile per vedere a che punto siamo nella crescita».

«D’Ursi? Stiamo cercando di recuperarlo per averlo senza problemi, nel pieno delle forze. Rientra Frattali tra i pali, e può darci sicurezza. Terrani e Floriano si integrano bene con Simeri o Antenucci. Noi però dobbiamo avere equilibrio. Schiavone è recuperato. Folorunsho ha tanta sostanza, deve migliorare a livello tattico, ma può essere molto utile alla causa», ha chiarito ancora Vivarini in merito alla formazione anti-Ternana. Poi un messaggio al gruppo: «Con le cinque sostituzioni in Lega Pro, non ci sono titolari e panchinari».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie