Lunedì 14 Ottobre 2019 | 03:48

NEWS DALLA SEZIONE

Bari Ternana 2-0
Bari asfalta la Ternana al San Nicola: eurogol di Hamlili

Bari asfalta la Ternana al San Nicola: eurogol di Hamlili  Foto

 
Taranto
Arcelor Mittal, parla Jehl: se andiamo via, nessun altro. Emiliano: sono i peggiori

Arcelor Mittal, parla Jehl: se andiamo via, nessun altro. Emiliano: sono i peggiori

 
Le dichiarazioni
Sindaco Fasano: «Papà di Renzi? Mai visto né conosciuto»

Sindaco Fasano: «Papà di Renzi? Mai visto né conosciuto»

 
Il processo
Fse, c'era un accordo illecito per la manutenzione dei treni

Fse, c'era un accordo illecito per la manutenzione dei treni

 
nel Nordbarese
Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

 
baby gang
Foggia, ragazzini aggrediscono passanti con calci e pugni

Foggia, ragazzini aggrediscono passanti con calci e pugni

 
in Largo Albicocca
Regionali, Emiliano non aspetta più: domenica a Bari la festa per la candidatura

Regionali, Emiliano non aspetta più: domenica a Bari la festa per la candidatura

 
Eccellenze pugliesi
Diagnosi veloce del Parkinson grazie a un algoritmo: nel team di ricerca anche un salentino

Diagnosi veloce del Parkinson grazie a un algoritmo: nel team di ricerca anche un salentino

 
Fasano, auto in fiamme: rogo danneggia sede azienda mensa scolastica

Fasano, rogo distrugge centro cottura Ladisa: prepara pasti per scuole fasanesi e di Martina

 
il caso
Acquaviva, invitato alla sagra cantante amato dai boss: Comune ritira patrocinio

Acquaviva, alla sagra cantante amato dai boss: Comune ritira patrocinio Il rapper: io sono fedele

 
Il caso
Bari, sorpresi a bruciare rifiuti in campagna: denunciati un 58enne e 36enne

Bari, sorpresi a bruciare rifiuti in campagna: denunciati un 58enne e 36enne

 

Il Biancorosso

Bari Ternana 2-0
Bari asfalta la Ternana al San Nicola: eurogol di Hamlili

Bari asfalta la Ternana al San Nicola: eurogol di Hamlili  Foto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batnel Nordbarese
Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

 
Foggiababy gang
Foggia, ragazzini aggrediscono passanti con calci e pugni

Foggia, ragazzini aggrediscono passanti con calci e pugni

 
Potenzanel Potentino
Latronico, sistema della «gabbie» per mettere un freno all'invasione dei cinghiali

Latronico, sistema della «gabbie» per mettere un freno all'invasione dei cinghiali

 
Lecceil caso
Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

 
Brindisinel Brindisino
Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

 
Tarantole polemiche
Medicina a Taranto, protesta degli studenti baresi: «Noi costretti a migrare per studiare»

Medicina a Taranto, protesta degli studenti baresi: «Noi costretti a migrare per studiare»

 
MateraIl caso
Sparatoria nella notte a Policoro, due feriti: scatta un fermo

Mafia: duplice tentato omicidio a Policoro, fermato 49enne

 

i più letti

Agricoltura

Xylella, per Ue: «La sputacchina rischia di causare danni per oltre 5 mld»

Pubblicata lista dei patogeni prioritari, il batterio killer è la minaccia numero 1

ulivi colpiti da xylella

BARI - Se si propagasse in Europa, la Xylella fastidiosa, il batterio responsabile del disseccamento rapido degli ulivi in Puglia, potrebbe portare danni alle produzioni da oltre 5 miliardi di euro, mettendo a rischio quasi 300mila posti di lavoro nell’Ue. E’ quanto emerge dalla lista degli organismi nocivi prioritari dell’Ue, curata dal Centro comune di ricerca (Ccr) della Commissione europea e dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) e pubblicata oggi. Dall’elenco risulta che la xylella fastidiosa è il patogeno vegetale dall’impatto potenziale maggiore in termini economici, ambientali e sociali in Europa, in cima alla lista Ue dei venti patogeni 'osservati specialì da parte dei Paesi membri. Al secondo posto figura il coleottero giapponese, specie rinvenuta anche in Italia nel 2014, e quindi la mosca orientale della frutta, segnalata in Campania a inizio 2019. «La lista degli organismi da quarantena prioritari - spiega Sara Tramontini dell’Efsa - è uno strumento per favorire la preparazione e la reazione rapida degli stati membri in caso di emergenza, con sforzi aggiuntivi a livello nazionale verso un numero limitato di specie, quelle appunto dette prioritarie».

Secondo le nuove regole sulla protezione contro gli organismi nocivi per le piante, che entreranno in vigore a partire dal 13 dicembre, i paesi membri dovranno presentare un’indagine annuale ed elaborare piani che individuano precise responsabilità e misure da adottare per ognuno dei 20 organismi nocivi prioritari in grado di entrare e insediarsi nel territorio nazionale. L’elenco preparato da Ccr e Efsa si basa su un indice sintetico unico al mondo, che tiene in considerazione le perdite potenziali in termini di resa e qualità dei raccolti e dei costi delle misure di controllo. Ma comprende anche i danni nelle aree urbane (ad esempio alberi sulle strade o in città), ecosistemi forestali, effetti sui prezzi dei prodotti agricoli sui mercati nazionali ed internazionali e la probabilità di restrizioni imposte dai partner commerciali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie