Giovedì 18 Luglio 2019 | 08:53

NEWS DALLA SEZIONE

Al San Giacomo
Monopoli, furbetti del cartellino in ospedale: 13 arresti e 30 indagati

Monopoli, furbetti del cartellino in ospedale: 13 arresti e 30 indagati
Coinvolti anche due primari

 
L'amichevole
Calcio, pareggio senza reti tra Bari e Fiorentina Primavera

Calcio, pareggio senza reti tra Bari e Fiorentina Primavera

 
Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

 
Firmata l'intesa
Reddito di cittadinanza: pronti 248 navigator per la Puglia

Reddito di cittadinanza: pronti 248 navigator per la Puglia

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

 
Rivoluzione trasporti cittadini
Bari, con Muvt bus, parcheggi e zsr si pagheranno con un'app

Bari, con Muvt bus, parcheggi e zsr si pagheranno con un'app

 
L'idea di Adp
Il Battesimo del volo attera in Puglia: un attestato per bimbi in aereo per la prima volta

Puglia, battesimo del volo: un attestato per bimbi in aereo per la prima volta

 
Il caso
Violenza di gruppo nel Cara di Bari: in sei a rischio processo

Violenza di gruppo nel Cara di Bari: in sei a rischio processo

 
L'ordinanza
Bari, liquami in mare: divieto di balneazione su tutta la spiaggia di Torre Quetta

Bari, liquami in mare: divieto di balneazione su tutta la spiaggia di Torre Quetta

 
Nel barese
Putignano, GdF sequestra 10mila litri di gasolio agricolo di contrabbando in impresa di autotrasporti

Putignano, GdF sequestra 11 tonnellate di gasolio agricolo di contrabbando in impresa di autotrasporti

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 

Il Biancorosso

Oggi amichevole con la FiorentinaCornacchini darà spazio a tutti

Oggi amichevole con la Fiorentina, Cornacchini darà spazio a tutti

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariAl San Giacomo
Monopoli, furbetti del cartellino in ospedale: 13 arresti e 30 indagati

Monopoli, furbetti del cartellino in ospedale: 13 arresti e 30 indagati
Coinvolti anche due primari

 
LecceL'incidente
Lecce, viola il divieto e si tuffa dalla Grotta della Poesia: ferito 45enne

Lecce, viola il divieto e si tuffa dalla Grotta della Poesia: ferito 45enne

 
BatIl rogo
Bisceglie, fiamme in un locale della movida: indagini in corso

Bisceglie, fiamme in un locale della movida: indagini in corso

 
FoggiaEmergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

 
TarantoAccordo d'intesa
Arcelor Mittal, da incontro azienda-sindacati nasce task force sicurezza

Arcelor Mittal, da incontro azienda-sindacati nasce task force sicurezza

 
PotenzaIl progetto
Potenza, l'idea del sindaco: «Da oggi saremo una città in fiore»

Potenza, l'idea del sindaco: «Da oggi saremo una città in fiore»

 
BrindisiNel brindisino
Mesagne, picchia e minaccia la madre, impedendole di uscire o ricevere visite: una 41enne in libertà vigilata

Mesagne, picchia e minaccia la madre, impedendole di uscire o ricevere visite: una 41enne in libertà vigilata

 
Materadalla Polizia stradale
Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

 

i più letti

IL caso Taranto

Chiusura ex Ilva, opposizione e sindacati contro il Governo. «Pasticcioni». Renzi: «Pazzi» 

Le reazione dopo il comunicato di Arcelor Mittal pronta a chiudere la fabbrica dal 6 settembre

Ilva, nuovo appello a Di Maio «A noi va bene il piano Mittal»

Foto Todaro

La nota di Mittal con cui annuncia la chiusura della fabbrica a partire da settembre in assenza di garanzie sull'immunità penale, ha sollevato un polverone di polemiche, politiche e sindacali.

«Nel giorno in cui il Senato discute del decreto crescita (io intervengo domattina, diretta su Facebook), arriva la notizia che il 6 settembre chiuderà Ilva. L'Ilva! La più importante fabbrica del Sud. Questi che ci governano non sono cialtroni: sono semplicemente pazzi. Licenziano 15mila persone. E ora? Reddito di cittadinanza per tutti?». Così Matteo Renzi, senatore Pd ed ex premier.

«L'effetto del vostro decreto de-crescita è che voi chiudete l’Ilva con 15 mila posti di lavoro in meno e dando un gigantesco alibi a quella azienda privata per non fare più un’operazione di bonifica ambientale che noi abbiamo costruito, andando a prendere un miliardo ai Riva, mentre voi facevate false promesse ai tarantini». Così ha poi dichiarato Renzi rivolgendosi alla maggioranza di governo, durante la discussione sulla fiducia sul decreto crescita, nell’aula del Senato.

Per Osvaldo Napoli, del direttivo di Forza Italia alla Camera «Siamo di fronte a un governo di irresponsabili. Va fermato subito il ministro Di Maio e il presidente del Consiglio deve abbandonare il suo inutile ruolo di mediatore per indossare la veste istituzionale di chi può e deve imporre una soluzione che salvi il più grande stabilimento del Sud Italia». 

Dura la posizione dei sindacati: «La risposta di Arcelor Mittal era prevedibile e solo un governo pasticcione ed inaffidabile poteva non crederci. Lo diciamo ora noi: lotteremo per il lavoro, l'occupazione e per la difesa dell’industria contro un Governo inaffidabile». E’ il commento del segretario genovese della Fiom Bruno Manganaro alle parole dell’ad di ArcelorMittal Europa, Geert Van Poelvoorde. «Come era prevedibile il governo gioca col fuoco e sulla pelle dei lavoratori. Si mettono in discussione i diecimila lavoratori di Taranto ma anche tutti gli stabilimenti in Italia».

«Abbiamo un governo che pensa di riconvertire la siderurgia con allevamenti di cozze, che cambia le regole in corsa e che per recuperare consenso elettorale mette in discussione il lavoro e la dignità di migliaia di lavoratori e delle loro famiglie. Siamo sull'orlo di un burrone». Lo afferma Alessandro Vella, segretario generale della Fim Cisl della Liguria dopo l’annuncio di Arcelor Mittal che potrebbe chiudere l’impianto di Taranto da dove arriva il materiale poi lavorato nello stabilimento di Cornigliano. «Non capiamo come si sia potuto arrivare a questo punto, una politica nazionale inconcludente e soprattutto pericolosissima».

«Gestione caso Ilva. Altro crimine di questo Governo contro l’Italia». Così su Twitter il segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti.

Secondo la deputata di Fratelli d’Italia Ylenja Lucaselli, le parole dell’ad di Arcelor Mittal Europa «provano che la situazione di Ilva sta precipitando. Come lo scorso anno, ci troviamo di fronte l’imminenza della chiusura dello stabilimento, addirittura il 6 settembre. Di fronte alla manifesta, rinnovata incapacità di Luigi Di Maio nella gestione del dossier, sarebbe doveroso che il Presidente del Consiglio Conte venga a riferire in Aula con urgenza. E’ inaccettabile lasciare in balia degli eventi il destino dei lavoratori e di un intero territorio». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie