Sabato 20 Luglio 2019 | 09:13

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
Lecce, record di abbonamenti: oltre 13mila per la serie A

Lecce, record di abbonamenti: oltre 13mila per la serie A

 
Il caso
Dress-code alle corsiste: confermati i domiciliari a ex giudice Bellomo

Dress-code alle corsiste: confermati i domiciliari a ex giudice Bellomo

 
Al rione Salinella
Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

 
Il rapporto
Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

 
A taranto
ArcelorMittal, sindacato Usb: «Materiale ferroso in insalata a mensa»

ArcelorMittal, sindacato Usb: «Materiale ferroso in insalata a mensa»

 
Società fallì nel 2011
Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

 
L'incidente
Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

 
Le dichiarazioni
Lecce, Petriccione: «La serie A? Un'avventura stimolante»

Lecce, Petriccione: «La serie A? Un'avventura stimolante»

 
L'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
Sfruttamento del lavoro
Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

 
Il pluriomicidio
Sava, ex carabiniere uccise padre, sorella e cognato: condannato all'ergastolo

Sava, ex carabiniere uccise padre, sorella e cognato: condannato a 30 anni

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoAl rione Salinella
Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

 
BariSocietà fallì nel 2011
Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

 
PotenzaL'incidente
Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

 
LecceL'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
MateraIl progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
BrindisiPer un valore di 1000 euro
Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

 
BatL'istanza
Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

 

i più letti

Criminalità

Andria, agguato tra la gente: ucciso fratello del boss, un ferito

Vito Griner era nella villa comunale: ferito anche un uomo che era con lui: non è grave

ospedale bonomo Andria

Sono quasi certamente due i killer di Vito Griner, il 40enne ucciso ieri sera in un agguato compiuto con colpi di pistola calibro 9x21 a poca distanza dal parco giochi dell’affollata villa comunale di Andria. Contro Griner, detenuto ai 'domiciliari' fino al 30 aprile scorso e fratello del boss Filippo, sono stati sparati 5 o 6 proiettili, tre dei quali lo hanno ferito. Un proiettile ha colpito invece Nicola Lovreglio, di 39 anni, che era in sua compagnia. Lovreglio è stato operato nella notte ed ora è in coma farmacologico. E' stato ferito all’addome, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Durante la notte i carabinieri hanno ascoltato parenti, testimoni e conoscenti delle vittime. Non è ancora chiaro se i sicari siano giunti a bordo di uno scooter o di un’auto e l'assenza di telecamere nella zona non aiuta a chiarire la dinamica dei fatti. Nelle scorse ore sono state numerose le perquisizioni e i controlli compiuti dai carabinieri. L'omicidio, secondo alcune ipotesi investigative, potrebbe essere scaturito dalla gestione dei proventi del traffico di sostanze stupefacenti e dalla rottura degli equilibri criminali acquisti durante la detenzione di Griner. Le indagini sono coordinate dal pm Luciana Silvestris della Dda di Bari.

PREFETTURA BAT: INTENSIFICARE CONTROLLI - «E' stata stabilita l'intensificazione dell’attività info-investigativa» e, ulteriormente, «dei controlli e servizi di prevenzione». Lo ha deciso il Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica, convocato alla Prefettura Bat - che ha diffuso una nota - dopo la sparatoria che ha provocato un morto e un ferito ieri sera ad Andria, non lontano dal parco della Villa comunale frequentato a quell'ora da famiglie con bambini. Alla riunione, prosegue la nota, hanno partecipato rappresentanti della Questura di Bari, dei Comandi provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza di Bari, il delegato della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani e l'Amministrazione comunale di Andria.
L’esatta dinamica dell’agguato è in fase di ricostruzione da parte delle forze di polizia che, pur nella «consapevolezza della gravità» dell’episodio, hanno riferito al Comitato che «la situazione dell’ordine e sicurezza pubblica a livello locale non assume carattere di allarme sociale».

Di Andria il Comitato si era occupato già il 6 giugno, con "una intensificazione dei servizi di controllo del territorio, nonché in una operazione mirata ad 'alto impattò che lo scorso 19 giugno si è svolta proprio all’interno della villa comunale. Ciononostante - prosegue la nota - in sede di Comitato provinciale odierno, è stata stabilita l’intensificazione dell’attività». In aumento, così, anche le pattuglie dei reparti Prevenzione Crimine e Mobile della Questura e del Radiomobile dei Carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie