Sabato 13 Agosto 2022 | 14:15

In Puglia e Basilicata

Elezioni in vista

Puglia, Fitto: «Candidarmi a Regionali 2020? Darò una mano»

raffaele fitto

«Il centrodestra pugliese deve mettersi rapidamente attorno a un tavolo - ha continuato - per costruire un’alternativa di governo»

21 Giugno 2019

Redazione online

BARI - «Ci sto pensando con un’idea molto chiara: essere a disposizione del centrodestra, per lavorare insieme a tutti i partiti per individuare il candidato, ma soprattutto per individuare il programma». Lo ha detto il co-presidente Ecr-Fratelli d’Italia, Raffaele Fitto, rispondendo in un’intervista a Telenorba alla domanda se stia pensando ad una sua candidatura alla presidenza della Regione Puglia nel 2020.

«Il 'Ci sto pensando' nell’intervista al tgNorba non è riferito alla mia candidatura alla Regione Puglia, ma a dare una mano al centrodestra pugliese per mettere in piedi una coalizione unita e vincente prima su un programma e poi su una candidatura che sosterrò con grande impegno». Lo precisa in una nota il co-presidente Ecr-Fratelli d’Italia, Raffaele Fitto, in riferimento alla intervista rilasciata all’emittente pugliese sulla prossima corsa per le regionali 2020 in Puglia.

«Il centrodestra pugliese deve mettersi rapidamente attorno a un tavolo - ha continuato - per costruire un’alternativa di governo sulla Sanità, sull'Agricoltura, sull'uso dei Fondi Europei, sulla riduzione della pressione fiscale, sui grandi fallimenti che hanno caratterizzato la Regione in questi anni, per dare una prospettiva seria e competente, che sia in grado di immaginare una visione, che non sia il pasticcio, la gestione clientelare, la mancanza di soluzione ai problemi che i pugliesi hanno vissuto in questi anni».

«Io - ha concluso - sarò al fianco al candidato presidente che sarà scelto e del programma di governo che metteremo in campo, l’importante è non dividersi come è stato fatto in passato, commettendo un grande sbaglio. Io mi attiverò e impegnerò in prima persona perché il centrodestra sia unito e vincente in Puglia, perché abbiamo la necessità di mandare a casa Michele Emiliano, di voltare pagina e dare ai pugliesi una prospettiva di governo completamente diversa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725