Venerdì 21 Giugno 2019 | 01:42

NEWS DALLA SEZIONE

Il mercato
Bari, quasi fatta per il portiere Frattali: viene dal Parma

Bari, quasi fatta per il portiere Frattali: arriva dal Parma

 
L'incidente
Castellaneta Marina, scooter sbatte contro marciapiede: morto 30enne

Castellaneta Marina, scooter sbatte contro marciapiede: morto 30enne

 
Toghe sporche
Rossi: «Le correnti non c’entrano. La colpa è dei personalismi»

Caos Csm, Rossi: «Le correnti non c’entrano. La colpa è dei personalismi»

 
L'accordo
Taranto, parte l'intesa tra Regione Puglia e Oms per valutare salute in città

Taranto, parte l'intesa tra Regione Puglia e Oms per valutare salute in città

 
A partire dalle 23
Bari, ponte di viale Traiano in attesa del collaudo: prova da carico nella notte

Bari, ponte di viale Traiano in attesa del collaudo: prova da carico nella notte

 
A Crispiano e Montemesola
Xylella, Perrini e Silletti: «Eradicati subito 7 ulivi infetti nel Tarantino»

Xylella, Perrini e Silletti: «Eradicati subito 7 ulivi infetti nel Tarantino»

 
Operazione prestito col cuore
Taranto, estorcevano denaro a 2 imprenditori arrestati in 4

Taranto, estorcevano denaro a 2 imprenditori: 4 arresti

 
Il caso
Calcio. per il Tar: «Inammissibili i ricorsi del Bari per non ammissione in B»

Calcio, per il Tar: «Inammissibili i ricorsi del Bari per non ammissione in B»

 
Calcio
Frode sportiva: la finanza nella sede del Bitonto e del Picerno

Combine Bitonto-Picerno: Gdf in sedi società, 8 indagati

 
La protesta dei tifosi
Foggia calcio, striscione a Palazzo di Città: «99 anni di storia meritano rispetto»

Foggia calcio, striscione al Comune: «99 anni di storia meritano rispetto»

 
A Carapelle
Foggia, aveva un arsenale di armi nel bagagliaio dell'auto: arrestato 50enne

Foggia, aveva un arsenale di armi nel bagagliaio dell'auto: arrestato 50enne

 

Il Biancorosso

Il mercato
Bari, quasi fatta per il portiere Frattali: viene dal Parma

Bari, quasi fatta per il portiere Frattali: arriva dal Parma

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatSolidarietà
Turbanti colorati per le donne oncologiche, la donazione a Bari

Turbanti colorati per le donne oncologiche, la donazione a Bari

 
PotenzaAmbiente
Eolico, il Governo impugna l'ultima legge della Basilicata

Eolico, il Governo impugna l'ultima legge della Basilicata

 
HomeL'incidente
Castellaneta Marina, scooter sbatte contro marciapiede: morto 30enne

Castellaneta Marina, scooter sbatte contro marciapiede: morto 30enne

 
TarantoToghe sporche
Rossi: «Le correnti non c’entrano. La colpa è dei personalismi»

Caos Csm, Rossi: «Le correnti non c’entrano. La colpa è dei personalismi»

 
BariA partire dalle 23
Bari, ponte di viale Traiano in attesa del collaudo: prova da carico nella notte

Bari, ponte di viale Traiano in attesa del collaudo: prova da carico nella notte

 
FoggiaElezioni
Università Foggia, si ritira candidato corsa a due per il rettore

Università Foggia, si ritira candidato corsa a due per il rettore

 
BrindisiLotta alla droga
Carovigno, in giro con la droga nei pantaloni: arrestato 27enne

Carovigno, in giro con la droga nei pantaloni: arrestato 27enne

 
MateraSanità
Matera contro Policoro per il servizio di psichiatria

Matera contro Policoro per il servizio di psichiatria

 

i più letti

La lettera

Cucchi, minacce a Brindisi: altri 9 carabinieri devono morire

Brindisino il teste chiave nel processo ai commilitoni accusati del pestaggio del giovane di Parma

Cucchi, minacce a Brindisi: altri 9 carabinieri devono morire

L’immagine scattata nel corso degli accertamenti autoptici sul corpo di Stefano Cucchi vergata dal messaggio dattiloscritto: «Altri nove carabinieri devono morire». È questo il testo della breve ma inquietante minaccia rivolta all’Arma pervenuta nella mattinata di venerdì alla Stazione carabinieri del quartiere Casale che è anche sede anche del comando della Compagnia di Brindisi. Il testo del messaggio è stato scritto con un computer, mentre l’indirizzo del destinatario sulla busta che conteneva il messaggio è stato scritto a mano.

La lettera, dai primi accertamenti svolti, è stata spedita da Bari, ma è oggetto di tutti gli approfondimenti del caso da parte dei militari del laboratorio di indagini scientifiche. Se si tratti dell’opera di un mitomane, o dietro la minaccia si celi altro, è tutto in corso di verifica, ma è certo che il caso non viene sottovalutato, tant’è che informative sono partite a tutte le articolazioni del Comando provinciale di Brindisi e delle province limitrofe.

Una minaccia pesante che allude all’omicidio del maresciallo Vincenzo De Gennaro - ucciso a colpi di pistola da un pregiudicato, lo scorso Aprile, mentre pattugliava le strade di Cagnano Varano in provincia di Foggia - e che è già stata reiterata per due volte nel Brindisino da soggetti differenti: sia nel capoluogo che a Latiano. E si tratta degli unici due casi verificatisi in Italia dopo la vicenda. La minaccia sottende evidentemente anche al caso della morte di Stefano Cucchi che a Brindisi ha il suo teste chiave nel militare Francesco Tedesco. Quest’ultimo ha raccontato in aula i retroscena del pestaggio che causò a Stefano Cucchi le lesioni fatali, e la vicenda degli insabbiamenti. Tedesco in una delle ultime udienze ha stretto la mano a Ilaria Cucchi, la sorella di Stefano, chiedendo scusa, mentre il comando generale dell’Arma ha chiesto di costituirsi parte civile nel processo.
«Continuiamo, nella massima serenità, il nostro lavoro a tutela della sicurezza dei cittadini», dice alla Gazzetta il colonnello Giuseppe De Magistris, comandante provinciale dell’Arma. «Dopo questo episodio sono state intensificate le misure di autotutela dei militari ma anche quelle di controllo del territorio». La guardia, al di là delle reali intenzioni del mittente o delle possibili finalità del gesto, resta alta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie