Martedì 23 Luglio 2019 | 22:23

NEWS DALLA SEZIONE

Il biancorosso
Bari calcio, Folorunsho: «Sogno un gol al debutto al San Nicola»

Bari calcio, Folorunsho: «Sogno un gol al debutto al San Nicola»

 
La partita
Lecce calcio, 6 gol in amichevole, Liverani: «Buone indicazioni dal match»

Lecce calcio, 6 gol in amichevole, Liverani: «Buone indicazioni dal match»

 
A Torre dell'Orso
Dieci persone intossicate in un villaggio del Salento: 3 di loro ricoverati in ospedale

Dieci intossicati in un villaggio del Salento: 3 di loro ricoverati in ospedale

 
La data
Palagiustizia Bari, Decaro: «Il 30 luglio ci sarà la firma del protocollo d'intesa»

Palagiustizia Bari, Decaro: «Il 30 luglio ci sarà la firma del protocollo d'intesa»

 
Il caso
Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

 
Nel Tarantino
Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

 
L?interrogatorio
Furbetti in ospedale Monopoli: 2 medici su 17 rispondono al gip

Furbetti in ospedale Monopoli: 2 medici su 17 rispondono al gip. Sospesi da Ordine dei medici. Ministro Grillo: «Che serva da lezione»

 
La ricerca
Spiagge in Puglia sempre più erose, un progetto del Politecnico per salvarle

Spiagge in Puglia sempre più erose, un progetto del Politecnico di Bari per salvarle

 
La riunione
Consiglio regionale Puglia: approvate mozioni su prevenzione cancro al seno e dispositivi medici vitali

Consiglio regionale Puglia: approvate mozioni su prevenzione cancro al seno e dispositivi medici vitali

 
Nel Brindisino
Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

 
Il gasdotto
Ex grillini all'attacco: «Sequestrate cantiere Tap», esposto in Procura

Ex grillini all'attacco: «Sequestrate cantiere Tap», esposto in Procura

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
"Bari, campionato complicatoI tifosi faranno la differenza"

«Bari, campionato complicato. I tifosi faranno la differenza»

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeA Torre dell'Orso
Dieci persone intossicate in un villaggio del Salento: 3 di loro ricoverati in ospedale

Dieci intossicati in un villaggio del Salento: 3 di loro ricoverati in ospedale

 
GdM.TVL'evento in piazza
«Buon compleanno Emiliano»: la festa tra panzerotti e pizzica a Largo Albicocca

«Buon compleanno Emiliano»: la festa tra panzerotti e pizzica a Largo Albicocca

 
FoggiaIl caso
Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

 
TarantoNel Tarantino
Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

 
BrindisiNel Brindisino
Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

 
PotenzaIn frazione Ciccolecchia
Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

 
MateraLa decisione
Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

 
BatL'impianto
Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

 

i più letti

Nella No Fly Zone

Caccia da Gioia del Colle in Islanda per intercettare i russi

I militari del 36mo stormo di Gioia del Colle hanno intercettato due bombardieri che viaggiavano senza autorizzazione e con i radar spenti

Caccia «pugliesi» intercettano i russi: da Gioia del Colle in Islanda

«Scramble!». È partita dalla base aerea di Keflavik con il «botto» dei postbruciatori dei motori dei caccia Eurofighter partiti su allarme, per intercettare due bombardieri russi, la quarta missione Nato di sorveglianza dello spazio aereo dell’Islanda, alla quale partecipano i militari del 36° Stormo di Gioia del Colle (Bari). Il 36° Stormo è uno dei reparti equipaggiati con il «Typhoon»: gli altri sono il 4° di Grosseto e il 37° di Trapani che anche in questo caso dovrebbero affiancare il 36° nella missione, anche se sul punto lo Stato Maggiore Difesa non ha inteso fornire particolari.


L’intercettazione su allarme dei velivoli militari russi, operazione ormai inusuale per le forze aeree italiane dopo la fine della Guerra Fredda, risale a lunedì, secondo fonti giornalistiche locali. I jet dell’Aeronautica militare sono schizzati in cielo nel giro di pochi minuti dopo aver ricevuto l’allarme dalla Guardia costiera islandese: due bombardieri Tupolev 142 (Bear F), velivoli antinave e antisommergibile, erano entrati nello spazio aereo Nato sotto il quale ricade l’isola dell’estremo Nord d’Europa senza alcuna autorizzazione da parte del controllo del traffico aereo e con i loro radar spenti. Praticamente «intrusi», quasi in incognito. I «cacciatori» italiani, è stato riferito da fonti islandesi, hanno raggiunto e identificato i due bombardieri russi, convincendo quindi gli equipaggi ad uscire dalla «no fly zone» dell’Alleanza atlantica. Sempre la stampa locale riferisce che queste intrusioni da parte delle forze aeree russe nello spazio aereo islandese sono abbastanza frequenti e che in un’occasione i velivoli militari russi avrebbero effettuato manovre che hanno messo a repentaglio il volo di un aereo civile in transito.
Come accennato, l’Aeronautica militare per la quarta volta partecipa alla missione di sorveglianza dello spazio aereo islandese a rotazione fra i Paesi della Nato (quel Paese infatti non è dotato di forze armate autonome).

Le precedenti si sono svolte nel 2013, nel 2017 e l’anno scorso e il 36° Stormo di Gioia del Colle ha sempre costituito un tassello importante dell’operazione, che in questo «turno» prevede la permanenza di 130 militari in totale per quattro settimane.
Intanto oggi a Bari cambio della guardia al vertice della 3ª Regione Aerea/Comando Scuole: nuovo comandante, il generale Aurelio Colagrande, 56 anni originario di L’Aquila, già «top gun» sui cacciabombardieri Amx. Subentra al generale Umberto Baldi. Alla cerimonia prevista la presenza del capo di stato maggiore dell’Aeronautica, generale Alberto Rosso

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie