Venerdì 27 Novembre 2020 | 15:56

NEWS DALLA SEZIONE

Serie c
Bari calcio, Auteri: «Con Catanzaro per imporre nostro gioco»

Bari calcio, Auteri: «Con Catanzaro per imporre nostro gioco»

 
Il caso
Bari, incidenti sul lavoro, 73enne muore cadendo da 8 metri: 3 persone a giudizio

Bari, incidenti sul lavoro, 73enne muore cadendo da 8 metri: 3 persone a giudizio

 
Il provvedimento
Foggia, Natale senza festa e con poche luminarie. Sindaco: «Risparmi a famiglie bisognose»

Foggia, Natale senza festa e con poche luminarie. Sindaco: «Risparmi a famiglie bisognose»

 
il bollettino
Coronavirus, in Puglia 48 morti e 1737 contagi in 24 ore, 675 solo a Bari

Covid Puglia, ancora tanti morti: 48 in 24 ore. E altri 1.737 positivi (9.505 test), oltre media nazionale

 
il bollettino
Coronavirus, in Basilicata 243 nuovi positivi su 1714 tamponi

Coronavirus, in Basilicata 243 nuovi positivi su 1714 tamponi

 
Rimpasti
Giro di vite: se il dg del Policlinico verrà sospeso, Emiliano pensa di commissariare tutte le Asl

Giro di vite: se il dg del Policlinico verrà sospeso, Emiliano pensa di commissariare tutte le Asl

 
Il caso
«Nessuno cercava legionella». Responsabile appalto: Policlinico Bari pagava 2 interventi l'anno, ne facevamo uno

«Nessuno cercava legionella». Responsabile appalto: Policlinico Bari pagava 2 interventi l'anno, ne facevamo uno

 
Sanità
Coronavirus, parte consegna a domicilio ossigeno in Puglia

Coronavirus, parte consegna a domicilio ossigeno in Puglia

 
Giallorossi
Coronavirus, negativi anche gli ultimi 2 giocatori del Lecce

Coronavirus, negativi anche gli ultimi 2 giocatori del Lecce

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, traffico a centrocampo: Auteri gestisce l'abbondanza

Bari, traffico a centrocampo: Auteri gestisce l'abbondanza

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl video
Museo MArTa di Taranto, da oggi si può vistare anche con il virtual tour in 3D

Museo MArTa di Taranto, da oggi si può vistare anche con il virtual tour in 3D

 
BariIl servizio
Stress da Covid: in azienda barese uno sportello psicologico per aiutare i dipendenti

Stress da Covid: in azienda barese uno sportello psicologico per aiutare i dipendenti

 
FoggiaIl provvedimento
Foggia, Natale senza festa e con poche luminarie. Sindaco: «Risparmi a famiglie bisognose»

Foggia, Natale senza festa e con poche luminarie. Sindaco: «Risparmi a famiglie bisognose»

 
PotenzaIl provvedimento
Coronavirus, a Potenza assembramenti nel centro storico: multe

Coronavirus, a Potenza assembramenti nel centro storico: multe

 
Brindisile indagini
Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

 
Materala lettera
Matera, sindaco scrive a Conte: «L'ospedale sia tutelato»

Matera, sindaco scrive a Conte: «L'ospedale sia tutelato»

 
Batnella Bat
Andria: furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti

Andria: furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti

 

i più letti

Gli emendamenti

Xylella e gelate, dopo il «no» al Senato i leghisti pugliesi assicurano: solo un rinvio

Dopo il taglio della Presidente sulle misure (carcere) per le mancate eradicazioni e il supporto agli agricoltori colpiti dalle gelate

xylella

Un albero di ulivo abbattuto a causa della xylella fastidiosa

«La decisione della Presidenza del Senato di tagliare numerosi emendamenti al Dl semplificazione, tra i quali anche quello che prevedeva norme per azioni anti-xylella e supporto agli agricoltori pugliesi colpiti dalle gelate, non mette la parola fine alla questione pugliese ma si traduce solo in un rallentamento dei tempi previsti. L’azione di Governo per dare supporto al settore agricolo pugliese è chiara ed è stata più volte ribadita a suo tempo dal Ministro Centinaio, siamo al lavoro per la presentazione di un Ddl specifico che riguardi l’agricoltura in Puglia e le sue necessità». Lo dichiarano in una nota i parlamentari pugliesi della Lega Anna Rita Tateo, Rossano Sasso e Roberto Marti.

I gilet arancioni intanto non ci stanno e annunciano una mobilitazione: se non arriveranno risposte in tempi brevi, sono pronti a fare una vera e propria marcia su Roma per far sentire la loro voce. Azioni di cui parla il portavoce, l'imprenditore Onofrio Spagnoletti Zeuli, che parla di una grande manifestazione che porti agricoltori e imprenditori a protestare proprio nella capitale o a organizzare azioni più incusuice anche a Bari.

EMILIANO: GOVERNO SEMBRA BALLERINO DI TANGO - «Questo governo se fosse un ballerino lo sarebbe di tango, perché fa continuamente avanti e indietro. Avevano detto che avrebbero bloccato per sempre le trivellazioni e invece le hanno bloccate per 3 mesi. Avevano detto che avrebbero pagato i danni agli agricoltori innocenti che hanno subito l’invasione della Xylella dal Sud America e ancora non si riesce a trovare neanche la possibilità di approvare le norme che il ministro Costa aveva deciso di varare». Così il governatore della Puglia, Michele Emiliano, commenta lo stralcio dal dl semplificazioni delle nuove disposizioni sulla Xylella. «Il governo non funziona nel suo complesso e sta creando un cortocircuito fra aspettative degli italiani e concreta capacità di governare - aggiunge - sia la vicenda della Xylella che quella delle gelate, a causa delle quali in Puglia abbiamo perso più del 90% della produzione, dimostrano la debolezza del compromesso chiamato programma di governo che regge questa innaturale unione tra il Movimento 5 Stelle e la Lega».

Il carcere per chi non abbatte gli alberi «è una cosa che noi non avevamo richiesto. D’altra parte noi siamo riusciti ad abbattere con il consenso dei proprietari tutti i 3mila alberi che dovevano essere abbattuti - continua il governatore - adesso il nostro problema è soprattutto trovare il modo di rallentare la risalita della Xylella verso il nord. Noi non riusciremo a fermarla, è bene che gli italiani lo sappiano. Potremo rallentarla e dare il tempo agli olivicoltori di trovare strategie diverse: o i reimpianti, cioè sostituire gli alberi con altre specie tolleranti e resistenti che nel giro di 24 mesi possono andare in produzione, oppure consentire a ciascuno degli operatori - con l’aiuto dei sindaci - di effettuare tutte quelle operazioni di tutela per la distruzione dell’insetto vettore che ci consentano di salvare il patrimonio arboreo». (ANSA).

(ANSA) - BRUXELLES, 29 GEN - Il carcere per chi non abbatte gli alberi «è una cosa che noi non avevamo richiesto. D’altra parte noi siamo riusciti ad abbattere con il consenso dei proprietari tutti i 3mila alberi che dovevano essere abbattuti - continua il governatore - adesso il nostro problema è soprattutto trovare il modo di rallentare la risalita della Xylella verso il nord. Noi non riusciremo a fermarla, è bene che gli italiani lo sappiano. Potremo rallentarla e dare il tempo agli olivicoltori di trovare strategie diverse: o i reimpianti, cioè sostituire gli alberi con altre specie tolleranti e resistenti che nel giro di 24 mesi possono andare in produzione, oppure consentire a ciascuno degli operatori - con l’aiuto dei sindaci - di effettuare tutte quelle operazioni di tutela per la distruzione dell’insetto vettore che ci consentano di salvare il patrimonio arboreo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie