Sabato 14 Dicembre 2019 | 12:15

NEWS DALLA SEZIONE

la denuncia
Lecce, ex poliziotto su Facebook: «Accoltellato dalla mia ex moglie»

Lecce, ex poliziotto su Facebook: «Accoltellato dalla mia ex moglie»

 
assoluti
Nuoto, Pilato e Di Liddo reginette dei 100 rana e farfalla

Nuoto, Pilato e Di Liddo reginette dei 100 rana e farfalla

 
falsi d'autore
Venduti migliaia di quadri falsi di Nino Caffè in tutta Italia: indagini a Bari, 23 rinviati a giudizio

Venduti migliaia di quadri falsi di Nino Caffè in tutta Italia: indagini a Bari, 23 rinviati a giudizio

 
il caso
Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

 
Domenica 15 dicembre
Brindisi città fantasma, evacuati 53mila per la bomba: tutto quello che c'è da sapere. Le strade

Brindisi città fantasma, evacuati 53mila per la bomba: tutto quello che c'è da sapere. Le strade

 
Maltempo in Basilicata
Lauria, vento spazza via tetto di una palestra: ci sono feriti

Lauria, tromba d'aria spazza via tetto del PalaAlberti: 8 feriti, una operata, è gravissima VD/FT

 
Economia
Banca Popolare di Bari commissariata da Bankitalia per perdite

Banca Popolare di Bari commissariata da Bankitalia per perdite patrimoniali: «Attività prosegue»

 
Trasporti
Treni, completati i lavori di raddoppio ferroviario sulla tratta Bari-Taranto

Treni, completati i lavori di raddoppio sulla tratta Bari-Taranto

 
La sentenza
Trani, uccise per scambio di persona un pescivendolo: condannato all'ergastolo

Trani, uccise per scambio di persona un pescivendolo: condannato all'ergastolo

 
La cerimonia
Olio extravergine d'oliva, la Puglia «pigliatutto» per il premio Montiferru

Olio extravergine d'oliva, la Puglia «pigliatutto» per il premio Montiferru

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, parla storico mister Salvemini: «Quella promozione in A un sogno, quest'anno può rivincere»

Bari, parla storico mister Salvemini: «Quella promozione in A un sogno, quest'anno può rivincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisisicurezza alimentare
Brindisi, crescono intossicazioni da funghi nonostante la sensibilizzazione dell'Asl

Brindisi, crescono intossicazioni da funghi nonostante la sensibilizzazione dell'Asl

 
Leccela denuncia
Lecce, ex poliziotto su Facebook: «Accoltellato dalla mia ex moglie»

Lecce, ex poliziotto su Facebook: «Accoltellato dalla mia ex moglie»

 
Foggiaè un pregiudicato
Polizia insegue per 40km bitontino su auto rubata: bloccato nel Foggiano

Polizia insegue per 40km bitontino su auto rubata: bloccato nel Foggiano

 
Materanel Materano
Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

 
Baridonne
Bari, arriva l'agenzia che educa e raccoglie fondi per prevenire la violenza di genere

Bari, arriva l'agenzia che educa e raccoglie fondi per prevenire la violenza di genere

 
Batil caso
Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

 
HomeMaltempo in Basilicata
Lauria, vento spazza via tetto di una palestra: ci sono feriti

Lauria, tromba d'aria spazza via tetto del PalaAlberti: 8 feriti, una operata, è gravissima VD/FT

 

i più letti

L'iniziativa

Perché acquistare una copia in più della «Gazzetta»: entro oggi prenotazioni per il 29

Già prenotate più di 13mila copie: domani la task force regionale, Emiliano incontra i commissari del quotidiano

Perché acquistare una copia in più della «Gazzetta»: entro oggi prenotazioni per il 29

Domani si riunirà a Bari la task force regionale per le crisi industriali e occupazionali con gli amministratori giudiziari della Gazzetta, alla presenza di Emiliano, nonché dei sindacati di giornalisti e poligrafici. In questo contesto acquistare una copia in più della Gazzetta è una scelta di campo per difendere un presidio di informazione e cultura da oltre 130 anni. I giornalisti hanno anche creato una pagina Facebook per raccogliere le tantissime manifestazioni di vicinanza da parte di enti, istituzioni, personaggi pubblici e gente comune: https://www.facebook.com/salviamolagazzetta. 

Superata quota 13mila copie di prenotazioni della Gazzetta per il giorno 29 dicembre: il popolo dei lettori della Puglia e della Basilicata è al fianco della testata in questo complicato frangente della sua storia ultracentenaria, rinnovando una antica e costante connessione sentimentale. Le adesioni all’iniziativa lanciata dai giornalisti nei giorni scorsi saranno possibili fino a tutta la giornata di oggi.
Domani si riunirà a Bari la task regionale per le crisi industriali e occupazionali con gli amministratori giudiziari de La Gazzetta del Mezzogiorno, alla presenza del governatore della Puglia Michele Emiliano, nonché delle rappresentanze sindacali dei giornalisti e dei lavoratori: in questo contesto acquistare una copia della Gazzetta è un atto concreto di solidarietà nei confronti della comunità giornalistica e dei lavoratori del vostro quotidiano pugliese, una scelta di campo per difendere un presidio di informazione, cultura e umanesimo da oltre 130 anni.

Dal momento che stanno arrivando sempre più richieste, è bene che ciascuno prenoti le copie in più della «Gazzetta» per il 29 dicembre (entro la giornata di oggi). Come prenotarle? Inviando una mail a commerciale@gazzettamezzogiorno.it indicando il numero di copie che si desiderano e l’edicola dove riceverle, oppure dando incarico direttamente all’edicolante. Per acquistare una copia digitale, invece, basta andare sul sito https://edicola.lagazzettadelmezzogiorno.it/gazzettadelmezzogiorno/ 

Il gesto di vicinanza arriva in un momento cruciale per la vita della Gazzetta perché la società proprietaria della testata è sottoposta a un provvedimento di sequestro-confisca da parte del Tribunale di Catania. L’amministrazione giudiziaria che è subentrata non può attingere alla leva finanziaria concessa a qualunque impresa. Da qui l’incertezza conseguente sul futuro aziendale. Oggi più che mai, proprio voi lettori siete il nostro punto di forza, i nostri editori. Con un gesto concreto, ovvero attraverso l’acquisto di una copia in più della Gazzetta del Mezzogiorno, si può rilanciare un messaggio dal valore simbolico e insieme concreto: una vicinanza e una partecipazione alla vertenza in atto con la voglia di ribadire che difendere la vita di una testata con radici salde nella storia di questi territori è un atto civico a difesa dell’informazione come valore fondante della democrazia in Italia. Anche una sola copia in più dirà, sabato 29 dicembre, che la storia della Gazzetta non può terminare.

In questa direzione i giornalisti della Gazzetta hanno scritto al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per porre fine all’incertezza: «I giornalisti della Gazzetta nutrono fiducia nell’operato della Magistratura. Ritengono - è scritto nel documento inviato al Colle - tuttavia che i tempi della Giustizia possano essere diversi, molto più lunghi, da quelli necessari ad uscire dallo stato di impasse nel quale il quotidiano si trova in questi giorni. E chiedono solo di poter continuare a svolgere il proprio lavoro nel migliore dei modi, possibilmente con la garanzia di una prospettiva che consenta di aggiungere ancora molti altri anni a quei centotrenta fin qui raggiunti. E che non cancelli un patrimonio delle comunità di Puglia, Basilicata e di tutto il Sud».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie