Martedì 22 Gennaio 2019 | 15:11

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Bari, nuovo «no» della Procura al salvataggio di Interporto

Bari, nuovo «no» della Procura al salvataggio di Interporto

 
Capitale della Cultura
Matera 2019, la Fondazione: «Bilancio dell'inaugurazione fantastico»

Matera 2019, la Fondazione: «Bilancio dell'inaugurazione fantastico»

 
Il riconoscimento
Xylella, ingegnere di Conversano premiato: ecco la macchina per uccidere la sputacchina

Xylella, ingegnere di Conversano premiato: ecco la macchina per uccidere la sputacchina

 
Truffa aggravata
Barletta: chiedeva soldi per riviste del corpo, arrestato falso finanziere

Barletta: chiedeva soldi per riviste del corpo, arrestato falso finanziere

 
Operazione dei Cc
Brindisi, spacciava davanti a scuola media: arrestato 27enne

Brindisi, spacciava davanti a scuola media: arrestato 27enne

 
Elezioni
Regionali, Basilicata al voto il 23 marzo: firmato il decreto

Regionali, Basilicata al voto il 24 marzo: firmato il decreto

 
Il Tribunale
Fallimento Fc Bari: il concordato di Giancaspro serviva solo a perdere tempo

Fallimento Fc Bari: il concordato di Giancaspro serviva solo a perdere tempo

 
Duello Landini-Colla
La Cgil riparte da Bari, via al congresso per il dopo Camusso

La Cgil riparte da Bari, via al congresso per il dopo Camusso

 
Gli sprechi
Nuova sede Regione, chiusa indagine Gdf su plafoniere d'oro: danno da 600mla euro

Nuova sede Regione, chiusa indagine Gdf su plafoniere d'oro: danno da 600mila€

 
L'inchiesta di Lecce
Mazzette ai magistrati di Trani, imprenditore non risponde. Avvocatessa: estranea ai fatti

Trani, mazzette ai magistrati, Nardi via da carcere: «Ci sono ergastolani da lui condannati»

 

Il rimborso

Da Milano a Bari con cinque ore di ritardo: Ryanair risarcirà 9 passeggeri

La compagnia condannata a versare 2.250 euro, più interessi e spese legali, ai passeggeri che sarebbero dovuti partire il 12 novembre 2017 da Orio al Serio

ryanair

BARI - Ryanair dovrà risarcire nove passeggeri per un ritardo di oltre cinque ore sul volo Bergamo-Bari del 12 novembre 2017. Lo rende noto l’associazione Codici di Lecce (Centro per i Diritti del Cittadino), che tramite i suoi legali ha assistito i passeggeri nella causa dinanzi al giudice di pace di Bari.
Ryanair dovrà pagare 2.250 euro oltre interessi e spese legali, pari a 250 euro per ciascun viaggiatore.

«I fatti risalgono al 12 novembre 2017, quando il gruppo di viaggiatori, con al seguito ben cinque minori in tenera età, si presentava puntualmente all’aeroporto di Bergamo 'Orio al Seriò per rientrare a Bari a bordo del volo» la cui partenza era prevista alle 21.20. Il volo di poi spostato su Milano Malpensa, raggiunto in navetta dai viaggiatori intorno a mezzanotte. Lì "si ritrovavano soli, in un aeroporto praticamente deserto a causa della tarda ora, con i punti ristoro ed esercizi commerciali ormai chiusi, - spiega Codici - senza ricevere alcuna accoglienza e assistenza da parte del personale di terra del vettore irlandese. Così, seriamente preoccupati per l'assenza di informazioni circa la partenza del volo», decollato dopo alcune ore e atterrato a Bari-Palese alle 4 del mattino. Nella causa Ryanair ha sostenuto che il ritardo era da imputarsi alle condizioni meteo particolarmente sfavorevoli, ma il giudice ha ritenuto tale giustificazione inadeguata. «L'invocata condizione avversa - si legge nella sentenza - non seguita da specifica decisione assunta dalle autorità responsabili del traffico aereo di chiudere il traffico, non può rientrare certamente fra le ipotesi di condizioni metereologiche incompatibili con l’effettuazione del volo in questione e di rischi per la sicurezza previste espressamente dal regolamento come circostanze tali da elidete l’obbligo di corrispondete la compensazione pecuniaria»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400