Sabato 26 Settembre 2020 | 19:40

NEWS DALLA SEZIONE

Il match
Bari calcio, in 21 convocati per sfidare il Francavilla

Bari calcio, in 21 convocati per sfidare il Francavilla

 
Maltempo
Pioggia e vento forte in Puglia, scatta nuova allerta meteo

Pioggia e vento forte in Puglia, scatta nuova allerta meteo

 
Il bollettino nazionale
Coronavirus Italia, 1869 nuovi casi e 17 morti nelle ultime 24 ore

Coronavirus Italia, 1869 nuovi casi e 17 morti nelle ultime 24 ore

 
Serie C
bari calcio, mister Auteri: « A Francavilla imporremo nostro gioco»

Bari calcio, mister Auteri: « A Francavilla imporremo nostro gioco»

 
pericolo contagio
Coronavirus, Odg Puglia: presto un decalogo per i giornalisti

Coronavirus, Odg Puglia: presto un decalogo per i giornalisti

 
Serie B
Lecce, a reti inviolate la prima di campionato al Via del Mare

Lecce, a reti inviolate la prima di campionato al Via del Mare

 
Il caso
Bari, ex sospetto terrorista assolto da accusa corruzione minore

Bari, ex sospetto terrorista assolto da accusa corruzione minore

 
Il caso
Bari, anche Uccio De Santis è risultato positivo al Coronavirus

Bari, anche Uccio De Santis è risultato positivo al Coronavirus

 
dati regionali
Coronavirus, in Puglia 51 tamponi positivi su 3.514 e altri 3 morti: 2 nel Foggiano e 1 nel tarantino

Coronavirus, in Puglia 51 tamponi positivi su 3.514 e altri 3 morti: 2 nel Foggiano e 1 nel tarantino

 
Intervista
Bari, parla Vacca: La Puglia ha scelto l'Europa

Bari, parla Vacca: La Puglia ha scelto l'Europa

 
dati regonali
Covid, in Basilicata positivi 25 tamponi su 830 nelle ultime 24 h: 15 le persone ricoverate

Covid, in Basilicata positivi 25 tamponi su 830 nelle ultime 24 h: 15 le persone ricoverate

 

Il Biancorosso

Serie C
bari calcio, mister Auteri: « A Francavilla imporremo nostro gioco»

Bari calcio, mister Auteri: « A Francavilla imporremo nostro gioco»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'iniziativa
A Bari Vecchia il cielo si riempie di ombrelli volanti

A Bari Vecchia il cielo si riempie di ombrelli volanti

 
BrindisiA Punta della Contessa
Brindisi, allarme morìa di pesci, l’Arpa: «Cause naturali»

Brindisi, allarme morìa di pesci, l’Arpa: «Cause naturali»

 
Potenzaindagini
Potenza, la Finanza negli uffici della Soprintendenza

Potenza, la Finanza negli uffici della Soprintendenza

 
MateraAmministrative 2020
Matera verso il ballottaggio: centrosinistra pronto ad aprire tavolo con M5s

Matera verso il ballottaggio: centrosinistra pronto ad aprire tavolo con M5s

 
LecceControlli dei CC
Poggiadro, coppia di pusher nascondevano in casa cocaina e marijuana: due in manette

Poggiardo, coppia di pusher nascondeva in casa cocaina e marijuana: arrestati

 
Tarantol'iniziativa
Taranto, mascherine a domicilio per tutti: al via collaborazione Comune-Poste italiane

Taranto, mascherine a domicilio per tutti: al via collaborazione Comune-Poste italiane

 
GdM.TVTragedia sfiorata
Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

 

i più letti

Il progetto

Bari, Aldo Moro torna a vivere con 600 ragazzi del «Giulio Cesare»

L'avvio del progetto «Moro vive», voluto dal presidente del Consiglio regionale della Puglia, Mario Loizzo, per avvicinare i giovani delle scuole superiori pugliesi alla figura del grande statista salentino, ucciso dalla Brigate Rosse nel 1978

Aldo Moro (1916-1978)

Aldo Moro (1916-1978)

BARI - Seicento ragazze e ragazzi, l’intera scolaresca dell’istituto superiore «Giulio Cesare» di Bari conquistata dal «caso Moro». La storia, anche oscura, del nostro Paese raccontata dal vivo: così, ieri, l’avvio del progetto «Moro vive», voluto dal presidente del Consiglio regionale della Puglia, Mario Loizzo, per avvicinare i giovani delle scuole superiori pugliesi al pensiero, al ruolo e alla figura del grande statista salentino, ucciso dalla Brigate Rosse nel 1978.
Con Loizzo - informa una nota della Regione - sono intervenute la dirigente dell’Ufficio regionale scolastico Anna Cammalleri e dell’IISS barese, Giovanna Piacente. La parola poi è andata all’on. Gero Grassi, che fino ai primi mesi del 2018 ha fatto parte della Commissione parlamentare d’inchiesta sul Caso Moro. Significative le domande degli studenti, attratti da una pagina - non lontana - del '900, finalmente raccontata come una vicenda che sembra svolgersi sotto i loro occhi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie