Martedì 13 Novembre 2018 | 08:19

NEWS DALLA SEZIONE

San Pancrazio Salentino
Esplode bombola di gas, crollo nel Brindisino: tre feriti, gravi due anziani

Esplode bombola di gas, crollo nel Brindisino: tre feriti, gravi due anziani

 
Trasporti
Bari, aeroporto chiuso per nebbia: 5 voli cancellati, 4 dirottati

Bari, aeroporto chiuso per nebbia: 5 voli cancellati, 4 dirottati a Napoli e Pescara

 
Protagonisti due pregiudicati
Molfetta, lite tra padre e figlio finisce a pistolettate in strada

Molfetta, lite tra padre e figlio finisce a pistolettate in strada

 
Il forum
Bari, paradosso Zona industrialeLe eccellenze e i suoli «bloccati»

Bari, paradosso Zona industriale
Le eccellenze e i suoli «bloccati»

 
Ambiente
Taranto, spostati i fusti radioattivi da ex Cemerad a Roma

Taranto, spostati i fusti radioattivi da ex Cemerad a Roma

 
Flash mob
Libertà d'informazione, domani i giornalisti scendono in piazza a Bari

Libertà d'informazione, domani i giornalisti in piazza a Bari

 
La gara in acqua
Vela, la Morgan vince il XXXI edizione del Trofeo Bettiglieri

Vela, la Morgan vince la XXXI edizione del Trofeo Bettiglieri

 
L'indagine
Mafia, per il 52% dei pugliesi fenomeno globale e preoccupante

Mafia, per il 52% dei pugliesi fenomeno globale e preoccupante

 
Estorsione
Bari, factotum costretto a pagare 60 mila euro per la scuola dei figli del clan Di Cosola: 2 arresti

Bari, factotum costretto a pagare 60 mila euro per scuola figli del clan Di Cosola: 2 arresti

 
Dal 16 al 25 novembre
Madonna del Rosario di Pompei: il quadro arriva a S.Giovanni Rotondo

Madonna del Rosario di Pompei: il quadro arriva a S.Giovanni Rotondo

 
Il colpo in banca
Lecce, ripulita BNL in centro: ladri fuggiti lasciano banconote a terra, forse allarme guasto

Lecce: malviventi aprono cassette BNL in centro, forse allarme danneggiato

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

provvedimento per un 26enne

Molestie e minacce a donna incinta: divieto di avvicinamento per stalker a Brindisi

I due non hanno mai avuto un legame sentimentale, ma il ragazzo tormenta la donna da quasi un anno

pedofilia

I carabinieri di Brindisi hanno eseguito un'ordinanza di divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla parte offesa nei confronti di un ragazzo di 26 anni del posto, che da novembre 2017 ha cominciato a molestare una donna conosciuta l'anno prima, con cui non ha mai avuto legami affettivi. Ha iniziato ad avere atteggiamenti morbosi e di gelosia, presentandosi sempre nel locale gestito dalla donna e facendole scenate davanti ai clienti. Lei ha cercato più volte di farlo desistere, ma lui ha continuato, con telefonate, messaggi su Whatsapp, appostamenti, minacce di "farle passare le pene dell'inferno". In una circostanza la donna ha notato anche l'uomo seduto sul sedile di una vecchia auto, lato passeggero, che ha affiancato l'auto del compagno di lei e gli ha graffiato la fiancata con un oggetto appuntito. La vittima era arrivata perfino a coinvolgere la madre del 26enne, chiedendole aiuto per interrompere questi comportamenti persecutori, ma non è servito a nulla. La donna, che al momento è incinta, vive in un perenne stato di ansia e timore, pertanto i carabinieri hanno imposto al 26enne di mantenersi a una distanza di almeno 300 metri dai luoghi che frequenta la vittima, impedendogli di avere qualsiasi tipo di contatto con lei.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400