Giovedì 21 Marzo 2019 | 09:26

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Leccese
Presicce, bimbo dimenticato sullo scuolabus, salvato dopo 5 ore

Presicce, bimbo dimenticato sullo scuolabus, salvato dopo 5 ore

 
Preso nel Bresciano
Bari, preparava sequestro-rapina in Toscana: arrestato Leone «u'astat»

Bari, preparava sequestro-rapina in Toscana: arrestato Leone «u'astat»

 
Il caso
Puglia, le liste d'attesa infiammanoil Consiglio. Passa la «linea» stataleMedici verso sciopero intramoenia

Puglia, le liste d'attesa infiammano
il Consiglio. Passa la «linea» statale
Medici verso sciopero intramoenia

 
Il fatto nel 2015
Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

 
Cassazione
BARI, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

Bari, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

 
Le dichiarazioni
Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

 
Gratuito patrocinio
Bari, ex vittima stalking indagata per aver falsificato dichiarazioni dei redditi

Bari, ex vittima stalking indagata per aver falsificato dichiarazioni dei redditi

 
Nel nordbarese
Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

 
A taranto
Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

 
Il 25 marzo
Xylella, ministro Lezzi convoca incontro con sindaci del Salento

Xylella, ministro Lezzi convoca incontro con sindaci del Salento

 
Nel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceA lecce
Statua S.Oronzo, procede restauro: «È molto deteriorata»

Statua S.Oronzo, procede restauro: «È molto deteriorata»

 
MateraInfortunio sul lavoro
Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

 
BariCassazione
BARI, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

Bari, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

 
BatNel nordbarese
Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

 
FoggiaNel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 

Il premio

Giornalisti del Mediterraneo, Alessio Lasta vince la decima edizione

Il Festival nella Città dei Martiri - è detto in una nota - sarà l’occasione per premiare anche i vincitori delle varie sezioni tematiche del concorso e per consegnare il Premio 'Caravella del Mediterraneo' 2018 a Stefano Polli, vice direttore dell’ANSA

Giornalisti del Mediterraneo, Alessio Lasta vince la decima edizione

LECCE - Alessio Lasta di La7 vince la decima edizione del concorso Giornalisti del Mediterraneo con 'Dreaming France. La rotta nella neve dei migranti sulle Alpi. Il premio è indetto nell’ambito dell’omonimo Festival che si terrà a Otranto dal 10 al 16 settembre, promosso e organizzato dall’Associazione 'Terra del Mediterraneo, in partnership con il Comune di Otranto, Regione Puglia, Università di Bari e Corpo Consolare di Puglia, Basilicata e Molise.

Il Festival nella Città dei Martiri - è detto in una nota - sarà l’occasione per premiare anche i vincitori delle varie sezioni tematiche del concorso e per consegnare il Premio 'Caravella del Mediterraneo' 2018 a Stefano Polli, vice direttore dell’ANSA e coordinatore del progetto 'InfoMigrants', e a Paolo Messa, Fondatore del Portale Formiche.

Per la sezione 'Pace e Immigrazione' il riconoscimento va a Gaia Monbelli autrice del servizio 'Nigeria, viaggio all’inferno', trasmesso da Sky Tg24, mentre quello per la sezione 'Mediterraneo e diritti negati' a Sara Lucaroni con 'Migranti d’organi', pubblicato sul settimanale L’Espresso. Per la sezione 'Terrorismo internazionale' le vincitrici sono Sara Manisera e Arianna Pagani con 'Raqqa, le donne cecchino che terrorizzano l’Isis', pubblicato sul settimanale Millenium. Assegnato anche il Premio Giuria a Stefano Rizzato con 'Nelle stanze del Labanof', pubblicato da La Stampa.

A ricevere il Premio 'Città di Otranto è Francesca Paci per il servizio 'Nella Tunisia in rivolta, pubblicato da La Stampa. Asmae Dachan, riceve il Premio per la 'Pace e l’Integrazione tra i popoli per il servizio 'Porto Francò, pubblicato da Panorama. Premio per il 'giornalismo d’inchiesta a Paola Moscardino, per il reportage 'I braccianti delle angurie a 1 centesimo trasmesso da La7.

A Lucia Capuzzi il premio per 'il miglior reportage' per il servizio 'Al di là della rete a Ceuta la porta (chiusa) del futuro 'pubblicato sull'Avvenire. Massimiliano Menichetti, Vatican News e Coordinatore del Centro Editoriale Multimediale della Città del Vaticano, (fuori Concorso) riceverà invece il Premio per 'l'innovazione tecnologica mentre a Laura Tangherlini, Rai News24 (fuori concorso) andrà il Premio per la 'solidarietà e l’impegno civile.

«Sono tanti i talenti - spiega Tommaso Forte, giornalista e autore dell’evento - che ci permettono, attraverso i propri lavori, di conoscere storie che altrimenti rimarrebbero nascoste. È il caso di alcuni Paesi del bacino del Mediterraneo dove le cosiddette guerre di religione, i conflitti e la mancanza di dialogo negano ai cittadini diritti civili e una convivenza pacifica tra popoli». «Il Festival - aggiunge Pierpaolo Cariddi, sindaco di Otranto - è una vera occasione di confronto e di dialogo sui temi del Mediterraneo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400