Giovedì 25 Aprile 2019 | 12:09

NEWS DALLA SEZIONE

Vacanze
Pasqua vip in Puglia: Bova e Rocio in Valle d'Itria, Drew Barrymore in Salento

Pasqua vip in Puglia: Bova e Rocio in Valle d'Itria, Drew Barrymore in Salento

 
La curiosità
Pasqua regale in Puglia con Emanuele Filiberto

Pasqua regale in Puglia con Emanuele Filiberto

 
Cronaca rosa
Al Bano - Ucraina: la pace è vicina? L'incontro con l'ambasciatore

Al Bano - Ucraina: la pace è vicina? L'incontro con l'ambasciatore

 
Nuova love story del premier
Salvini-Verdini, liason d'amore in salsa lucana

Salvini-Verdini, liason d'amore in salsa lucana

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa decisione
Maresciallo ucciso, San Severo gli intitola una piazza

Maresciallo ucciso, San Severo gli intitola una piazza

 
BrindisiDai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
GdM.TVSan Paolo
Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

 
LecceAperta inchiesta
Ugento, botte al doposcuola: indagata la maestra

Ugento, botte al doposcuola: indagata la maestra

 
PotenzaLa situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
BatL'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

L'appello

Loredana Lecciso: «Spero che Al Bano venga contattato da ambasciata ucraina»

«Sarebbe bello se questa storia si concludesse con un bel concerto»

Il Grande Fratello Vip 'corteggia' Loredana Lecciso

“Sarebbe bello che qualcuno dell’Ambasciata ucraina in Italia, in qualche modo, desse un segnale: sarebbe molto bello e auspicabile. Faccio questo appello. Vorrei che tutto si concludesse con un bellissimo concerto di Al Bano”.
Così Loredana Lecciso, in collegamento telefonico con Eleonora Daniele a Storie Italiane su Rai1, ha commentato la decisione del governo ucraino di inserire Al Bano nella black list delle persone indesiderate poiché ritenute una minaccia per la sicurezza del Paese. Al cantante di Cellino, pertanto, è stato negato l’accesso in Ucraina dove spesso si è esibito in concerto: “Più che arrabbiarsi, ci è rimasto male – ha spiegato la Lecciso –. Essere annoverato in una lista di persone pericolose per un Paese non fa piacere a nessuno, ancor di più in una situazione come questa in cui non esiste il minimo presupposto”.
“Oltretutto - ha proseguito l’ex moglie di Al Bano - io ho mia cognata che è ucraina e mio nipote, figlio di mio fratello, ha il passaporto ucraino. Mia cognata e la sua famiglia non fanno altro che dirci quanto il loro popolo ami Al Bano fortemente. E’ anche una mancanza di rispetto verso un pubblico che vuole ascoltare determinati artisti”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400